Community

Home
Magazine della casa
La vasca da bagno diventa il tuo piccolo rifugio antistress
ValeriaBonatti
Architetto
01/03/21-09:18 (modificato)

La vasca da bagno diventa il tuo piccolo rifugio antistress

Quest’anno più che mai avremmo proprio bisogno di un rilassante week-end in una Spa. Lo pensi anche tu e anche tu lo vedi come un miraggio lontano? Niente affatto! Con qualche piccolo intervento vedrai come trasformare la tua vasca da bagno in un’oasi di benessere dove riempirti di coccole e dimenticare lo stress dalla giornata!

Cosa c’è di più rilassante che immergersi in un’atmosfera così? – Leroy Merlin Cosa c’è di più rilassante che immergersi in un’atmosfera così? – Leroy Merlin

Vasca rifugio antistress

Prima di tutto, per sentire che ci immergiamo in una bolla total relax, dobbiamo rendere speciale l’angolo della vasca e “isolarlo” dal resto del bagno. Ci sono tanti modi. Può essere ad esempio un rivestimento particolare, come un lucente mosaico effetto Spa, ma anche una carta da parati dai toni rilassanti di fenicotteri rosa e felci. Se invece hai il pollice verde, circonda la tua vasca di piante; se in più crei una chiusura in vetro, utile per poter usare la vasca anche come doccia, ti sentirai in un magico giardino d’inverno. Per un effetto sauna, ti consiglio di costruire tutto intorno alla tua vasca una pedana e un rivestimento in legno: senza pensieri, ci sono listoni in composito fatti apposta per gli ambienti umidi. Sei un’inguaribile romantica? Allora circonda la vasca con una tenda leggera in voile, ti sentirai protetta e leggera, come su una nuvola!

Fai della tua vasca un’oasi di pace – foto Leroy Merlin.fr Fai della tua vasca un’oasi di pace – foto Leroy Merlin.fr

Ma quale vasca?

Eccoci alla decisione cruciale: perché ogni vasca si adatta perfettamente sia al tipo di bagno che al tipo di persona! Certo, se lo spazio non è molto la scelta della vasca può essere obbligata, come dimensione, forma e posizionamento. Ma si possono trovare interessanti soluzioni alternative con le vasche angolari o asimmetriche. E che dire della vasca freestanding? Indiscusso oggetto di design, che sia retrò o dalle linee puriste, rende protagonista del bagno la vasca e chi ci si immerge! Infine, la vera sostituta della spa: la vasca idromassaggio. Per conoscerla più a fondo ti rimando alla guida “Come scegliere una vasca idromassaggio”, anche se in realtà il modo migliore è… provarla!

La vasca freestanding, protagonista del bagno – foto Leroy Merlin La vasca freestanding, protagonista del bagno – foto Leroy Merlin

Ambiente total relax

A questo punto però è importante dire una cosa: ancora più delle bollicine e dei getti massaggianti, ciò che trasforma una vasca in un vero rifugio antistress è l’atmosfera. Una luce calda e soffusa è l’ideale per rilassarsi: aggiungi quindi se puoi più punti luce, meglio se dimmerabili. La vasca idromassaggio offre l’optional della luce interna, che crea un effetto davvero unico, ma la magia delle candele è inimitabile. Vuoi una dritta? Per non correre pericoli, soprattutto se ci sono bambini, quelle a batteria sono perfette e incredibilmente realistiche, così il relax sarà per tutta la famiglia!

Come ricreare un perfetto angolo wellness – foto Artdecors Come ricreare un perfetto angolo wellness – foto Artdecors

Gli accessori bagno che fanno la differenza

Come in ogni altra cosa, la differenza la fanno i particolari. Ecco allora, in ordine sparso, piccoli suggerimenti per amplificare il tuo tempo relax. Innanzitutto non può mancare un poggiatesta: chiudi gli occhi e lasciati trasportare dal profumo di olii essenziali e dalla musica. Sì perché, con il sistema domotico Google Mini, potrai scegliere le tue melodie preferite, oltre che cambiare colore alla lampada portatile HUE Go, uno scrigno di luce da posizionare dove vuoi per una cromoterapia da sogno. Infine fai in modo di avere tutto a portata di mano. Spugna, sali da bagno, shampoo e, perché no, un libro su un pratico vassoio da vasca; magari uno specchio allungabile, l’accappatoio appeso vicino e un morbidissimo tappetino per quando esci!

Tutto ciò che serve per rilassarsi, nei minimi dettagli – foto Idealhome Tutto ciò che serve per rilassarsi, nei minimi dettagli – foto Idealhome

Se il tuo bagno è piccolino, ma ora non vuoi più rinunciare alla vasca, niente paura, dai un occhio al progetto “Un piccolo bagno con vasca dallo stile esotico“: è perfetto per ricreare il tuo angolo wellness. Buon bagno!

Continua ad esplorare la Community!