Community

Home / Idee da realizzare / Creare un originale fermalibro fai da te
Serena G.
Redattrice
03/04/24-13:42 (modificato il 06/05/24-09:15)

Creare un originale fermalibro fai da te

Se sei un appassionato del fai da te ma anche di lettura, amerai questo progetto: vediamo come creare un originale fermalibro fai da te con i consigli di @Ornella Di Mauro

Chi è appassionato di fai da te lo sa: un pannello di legno è come una tela bianca da cui può nascere di tutto e di più. Liberando la fantasia e mettendo in moto la manualità, realizzare oggetti unici e speciali per la propria casa è facile e divertente, soprattutto se diventano anche funzionali, oltre che esteticamente belli. In questo articolo vi racconto come ho realizzato questo originale fermalibri, partendo da un semplice pannello di compensato che ho fatto comodamente tagliare in negozio grazie al servizio taglio legno. Il risultato? Un vero e proprio elemento d’arredo da posizionare su una mensola, sulla scrivania o nella libreria. E potrete inoltre dargli un tocco davvero personale aggiungendo fiori appena recisi, conchiglie raccolte in spiaggia o piantine.
Un fermalibro che potete fare con pochissimi materiali - Immagine dell'autrice

Materiali

1. Eliminare le schegge e pitturare entrambi i lati dei rettangoli di compensato

Prendete i vostri due rettangoli da 15x14 ricavati dal pannello di compensato che avete fatto tagliare in negozio e, come prima cosa, passate la carta abrasiva per eliminare eventuali schegge. Adesso che i due rettangoli di legno sono pronti, potete divertirvi a pitturarli come più vi piace: scegliete liberamente tinte, fantasie, disegni. Non ci sono regole, potete basarvi sui vostri gusti personali, sullo stile dell’arredamento della stanza o della vostra casa o lasciarvi ispirare dalla vostra fantasia. Io, per esempio, ho optato per un bianco crema. Una volta dipinti, lasciate che la pittura asciughi.
Eliminate le schegge e date colore al vostro compensato - Immagine dell'autrice

2. Decorare il vaso di vetro

Mentre la pittura asciuga, potete passare alla decorazione del vaso in vetro trasparente. Prendete il nastro mascherante e applicatelo a strisce circolari (o verticali) in modo da delimitare bene lo spazio da dipingere e quello che, invece, resterà naturalmente trasparente. A questo punto, stendete il colore. Potrete usare lo stesso o sceglierne un altro: io, per esempio ho utilizzato l'azzurro.
Coprite le zone che volete lasciare trasparenti e stendete il colore da voi scelto - Immagine dell'autrice

3. Unire i due rettangoli per realizzare il fermalibri

In attesa che la pittura sul vetro si asciughi, potete riprendere i vostri due rettangoli di compensato e unirli dalle estremità, formando una L. Per farlo, aiutatevi utilizzando la colla Millechiodi. Fate un po’ di pressione per assicurarvi che siano ben stabili ed ecco la base del vostro fermalibro.
Unite a forma di L i due rettangoli in compensato con la colla - Immagine dell'autrice

4. Il tocco finale: togliere il nastro e fissare il vaso in vetro

Il vostro speciale fermalibro è quasi pronto! Non appena anche la pittura sul vaso di vetro sì sarà asciugata, togliete il nastro mascherante. È un momento che amo moltissimo perché è l’attimo in cui, con un semplice gesto, tutto sì trasforma! A questo punto, sempre con l’aiuto della colla Millechiodi, fissate il vaso in vetro sulla base del fermalibro che avete realizzato unendo i due rettangoli di compensato e godetevi il risultato!
Eliminate il nastro mascherante dal vetro e fissate il vaso sulla base del fermalibro - Immagine dell'autrice

Che ne pensate del vostro originale fermalibro fai da te? Dove lo posizionerete? Io ho deciso di lasciarlo sulla scrivania, dove in famiglia teniamo raccolti tanti dei nostri libri. All’interno del vaso di vetro ho poi aggiunto anche una una candela e alcune conchiglie raccolte durante la prima gita al mare. Ma la cosa più bella è che sì può sempre cambiare e rinnovare, aggiungendo o integrando altri elementi a scelta, ogni volta che sì vuole. Provate anche voi e se avete domande, scrivetele qui sotto nei commenti.

Continua ad esplorare la Community!