Community

Home
Magazine della casa
Alberi a crescita rapidissima, perfetti per chi ha poca
AnnaZorloni
Garden Expert
06/09/19-06:33 (modificato il )

Alberi a crescita rapidissima, perfetti per chi ha poca pazienza

La primavera e l’autunno sono le stagioni più indicate per mettere a dimora nuove piante in giardino! Se anche tu, come me, hai poca pazienza, ma tanta voglia di veder crescere rigoglioso il tuo giardino, ecco 9 alberi a crescita rapidissima che potrai scegliere e mettere in terra. Sono dotati di una bella chioma e alcuni di essi regalano magnifiche fioriture colorate. Mettiti subito all’opera: potrai godere di un giardino splendido già dalla prossima primavera! Scegli tra questi 9 alberi a rapido sviluppo quello che più ti piace e si adatta al tuo giardino:

  • Albizia
  • Acero
  • Betulla
  • Magnolia grandiflora
  • Paulownia
  • Pioppo
  • Quercia rossa
  • Salice piangente
  • Tiglio
    Le betulle sono piante dalla crescita rapida - foto Pixabay
    Le betulle sono piante dalla crescita rapida - foto Pixabay

Albizia

Albizia julibrissin, specie appartenente alla famiglia delle Mimosaceae, viene anche detta Acacia di Costantinopoli. E’ un albero ornamentale molto utilizzato per abbellire giardini, sia pubblici che privati. La sua chioma si sviluppa in maniera espansa ed è formata da bellissime foglie caduche, composte da tante foglioline ovali, simili a quelle della mimosa, di cui è parente. Molto decorativi i suoi fiori, raccolti in infiorescenze apicali a racemo: si caratterizzano per il folto ciuffetto di lunghi stami rosati. Considera che l'Albizia può raggiungere un’altezza massima di 12m, con una chioma del diametro di 8m.
Albizia rosa
Soffici ciuffi bianco-rosati: sono i fiori dell'Albizia! - foto Pixabay

Acero

L'Acero è un albero a crescita rapidissima dal fusto molto slanciato e dalla folta chioma. Piace molto per il suo fogliame, verde intenso per tutta la stagione primaverile ed estiva; in autunno si colora di giallo oro fino al rosso fuoco, prima di spogliarsi completamente con l'arrivo del freddo. E' uno degli alberi più belli da ammirare durante il 'foliage' autunnale. Estremamente decorativo, starà un gran bene nel tuo giardino. Se scegli di mettere a dimora questo albero a crescita rapidissima, accertati che il terreno sia ben drenato e fertile. Ricordati che l’Acero soffre il caldo: meglio una posizione parzialmente esposta al sole!
L'Acero viene molto apprezzato per le sue foglie - foto Pixabay
L'Acero viene molto apprezzato per le sue foglie - foto Pixabay

Betulla

Betula alba, specie appartenente alla famiglia delle Betulaceae, è una delle piante più diffuse nei giardini del nord, non solo per la sua bellezza, ma anche per le sue caratteristiche di resistenza al clima freddo e velocità di crescita. Viene molto apprezzata per il colore del suo tronco, bianco perlato, che le conferisce una certa eleganza. La chioma è formata da foglie caduche di colore verde chiaro, ovato-triangolari e leggere. A primavera si formano le infiorescenze, lunghi amenti gialloverdi. Considera che a betulle raggiunge un’altezza fino a 20m con una chioma di 7m di diametro.
Betulla
La betulla si distingue per la corteccia bianca - foto Pixabay

Magnolia

Magnolia grandiflora, specie appartenente alla famiglia delle Magnoliaceae, è un albero sempreverde molto utilizzato nei grandi giardini, proprio per la sua crescita vigorosa. E’ caratterizzato da una chioma folta, composta da bellissime foglie ovali e coriacee, di colore verde lucido sulla pagina superiore, rugginose in quella inferiore. La bellezza della sua chioma viene impreziosita dai fiori profumati, composti da grossi petali bianchi, che si aprono nel periodo primaverile-estivo. Anche le radici di questa pianta sono molto vigorose: attenzione, dunque, ad eventuali pavimentazioni del giardino che potrebbero venir rialzate dallo sviluppo radicale. Considera che questa pianta può arrivare fino a 30m di altezza, con una chioma di 8m.
Magnolia
I fiori di Magnolia grandiflora - foto Pixabay

Paulownia

Paulownia tomentosa, o P.imperialis, specie appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, è un albero maestoso, di grande valore ornamentale, soprattutto per la bellezza dei suoi fiori profumati, color azzurro-lavanda, a forma di tromba, riuniti in pannocchie apicali, che si aprono a primavera, ancor prima che la pianta emetta le foglie. Un vero spettacolo, che colora di viola l’intera chioma di questo albero. In seguito alla fioritura, compaiono le foglie, ampie, a forma di cuore. Caduti i fiori, si sviluppano lunghi baccelli contenenti semi tondi, neri. Considera che la Paulownia può crescere fino a 15m di altezza, con una chioma di 8m di diametro.

Paulownia
La fioritura della Paulownia - foto Pixabay

Pioppo

Tra gli alberi a crescita rapidissima potrai scegliere anche il Pioppo. Proprio perché ha una crescita molto rapida, il Pioppo è utilizzato per una vasta gamma di scopi: trova largo impiego nella produzione della carta e nella produzione delle cassette per la frutta ad esempio. Coltivalo nel tuo giardino per avere un po' di ombra e ottenere un bell'effetto decorativo: questa pianta ha una chioma fluente e molto bella, anche quando si ricopre di batuffoli vaporosi, che volano nell'aria con il vento; sono i suoi semi e, purtroppo, molti di noi ne soffrono la presenza se allergici! In inverno, il pioppo si defoglia, per rigermogliare a inizio primavera.
I semi del Pioppo sembrano vaporosi batuffoli di cotone - foto Pixabay
I semi del Pioppo sembrano vaporosi batuffoli di cotone - foto Pixabay

Quercia rossa

Quercus rubra è un albero a crescita rapidissima dotato di fusto imponente, rivestito da una corteccia di colore grigio, che cresce fino a raggiungere i 30 metri di altezza. Le foglie di colore verde scuro hanno i margini con lobi appuntiti; raggiungono il massimo della loro bellezza in autunno, prima di cadere, quando si colorano di rosso fuoco. Pianta questo albero in un terreno profondo e ben drenato e assicurati di posizionarlo lontano da altre piante che potrebbero condizionarne lo sviluppo. La Quercia rossa ama il sole e un po’ meno l’ombra: sistemala in una zona ben illuminata del tuo giardino.
Quercus rubra diventa un albero maestoso, ricco di foglie rosse in autunno! - foto Pixabay
Quercus rubra diventa un albero maestoso, ricco di foglie rosse in autunno! - foto Pixabay

Salice piangente

Salix babylonica, specie appartenente alla famiglia delle Salicaceae, è una delle piante più eleganti per il giardino, caratterizzato dalla chioma folta e fluente, formata da rami semilegnosi e lunghi che ricadono verso il basso, mossi dal vento, motivo per cui viene definito “piangente”. Portano foglioline lunghe e sottili, di colore verde chiaro. Poco significante la sua fioritura: brevi amenti di colore giallo verde. Il salice piangente può raggiungere un’altezza massima di 12m e pari diametro della chioma.
Salice
Un salice piangente raggiunge dimensioni notevoli - foto Pixabay

Tiglio

Dalla chioma fitta e tondeggiante, Tilia cordata è un albero a crescita rapidissima che tollera bene l’inquinamento, un motivo in più per coltivarlo nel tuo giardino in città, dove si trova facilmente nell'arredo urbano, nei viali alberati e nei parchi pubblici. Il fusto di questa pianta cresce fino a 25 metri di altezza! Le foglie hanno una forma a cuore unica nel suo genere e un colore verde brillante. I fiori sono poco appariscenti per via delle dimensioni ridotte, ma molto profumati. Posiziona questo albero da giardino a crescita rapida in pieno sole nel tuo giardino.
Le foglie cuoriformi del Tiglio sono di un bel colore verde brillante - foto Pixabay
Le foglie cuoriformi del Tiglio sono di un bel colore verde brillante - foto Pixabay

Come mettere a dimora le giovani piante?

I periodi più indicati per mettere a dimora un albero sono l'autunno e la fine dell'inverno, quando le giovani piante sono ancora in riposo vegetativo e la morsa del gelo si è attenuata. E' molto importante scegliere la posizione migliore per la pianta nel tuo giardino, con l'esposizione che più le è consona, soleggiata o meno. Mi raccomando, quando metti a dimora la tua nuova pianta, considera sempre le dimensioni che raggiungerà nel tempo: appena la acquisti dal vivaista, potrebbero ingannarti le sue dimensioni contenute, ma, nel giro di pochi anni, raggiungerà dimensioni notevoli! Quindi, prima di acquistarla, prova ad immaginare come starà nello spazio del tuo giardino quando sarà cresciuta. Se vuoi sapere come fare, ti consiglio di leggere anche "Come mettere a dimora un albero da frutta".
Come prima cosa, scava la buca, che deve essere sufficientemente ampia e profonda per accogliere il pane radicale della pianta acquistata, in vaso o senza vaso. Utilizza una zappa per fare la buca senza troppo sforzo. Sul fondo della buca, non dimenticarti di sistemare uno strato di materiale drenante, tipo argilla espansa. Il drenaggio è importantissimo per queste piante! Quindi uno strato di terriccio di tipo universale misto a concime: ti consiglio concime organico tipo letame o stallatico. Infine, alloggia la tua pianta nella buca e colma gli spazi vuoti con terriccio universale. Premi bene la terra e innaffia generosamente. Indossa sempre un paio di guanti da giardiniere, mi raccomando, per proteggere le tue mani! Se necessario, inserisci nella buca anche un palo: servirà a sostenere la giovane pianta nel primo periodo di crescita, e a tenerla ben dritta: legala con un legaccio apposito per piante. Alle volte, può essere comodo inserire tre pali sistemati a capanna: questa soluzione è sicuramente più solida del singolo palo!
Per scavare la buca, utilizza una zappa e tanta forza - foto Pixabay
Per scavare la buca, utilizza una zappa e tanta forza - foto Pixabay

Questi sono solo alcuni degli alberi a crescita rapida tra cui puoi scegliere per rendere rigoglioso il tuo giardino. Con un po’ di pazienza e adottando gli accorgimenti giusti, potrai veder crescere la tua pianta in perfetta salute: in pochi anni raggiungerà le dimensioni di un vero albero, con una chioma folta ed espansa! Se conosci altri alberi da giardino a crescita rapida o desideri approfondire qualche passaggio della messa a dimora, lascia un commento: sarò felice di risponderti.

Palo in pino semi tondo naturale Ø 7 cm H 250 cm
Leroy Merlin
Palo in pino semi tondo naturale Ø 7 cm H 250 cm
Concime bastoncini COMPO Bio stallatico pelletato 15 kg
COMPO
Concime bastoncini COMPO Bio stallatico pelletato 15 kg
Zappa a cuore forgiata, occhio tondo manico in  da 19 cm
Leroy Merlin
Zappa a cuore forgiata, occhio tondo manico in da 19 cm
Terriccio COMPO Sana universale 50 L
COMPO
Terriccio COMPO Sana universale 50 L
Continua ad esplorare la Community!