Community

/ Tendenze bagno 2024: 5 ispirazioni
ValeriaBonatti
Architetto
29/01/24-18:21 (modificato il 30/01/24-10:37)

Tendenze bagno 2024: 5 ispirazioni

Spesso si pensa che, rispetto alle altre stanze della casa, il bagno possa essere solo accogliente e funzionale e si tende a spostare su altri spazi l’attenzione all’estetica e alle novità. Niente di più sbagliato! Il bagno è il primo ambiente che ci accoglie la mattina per darci il buongiorno e l’ultimo in cui ci prepariamo per il riposo notturno, è un rifugio di relax, a volte quasi una Spa. È quindi non solo giustificata, ma al contrario molto importante l’attenzione nella scelta dell’arredo di questa stanza. Vediamo allora quali sono le tendenze bagno 2024 per quanto riguarda i colori, i rivestimenti, i sanitari, lo stile così che, se vuoi rinnovare il tuo, tu possa trovare ispirazione in queste 5 proposte.

Tendenze naturali, ma con carattere nel bagno 2024 – Leroy Merlin

Linee pulite e stile Scandi

I bagni del 2024 più che mai inseguiranno una essenzialità nelle linee, che è anche praticità. Mobili e sanitari tendono a diventare oggetti sospesi che non interferiscono con lo spazio, lasciandone la massima percezione come involucro, che risulta così non solo maggiormente individuabile, ma anche più facile da pulire. La doccia è walk-in, senza soluzione di continuità con il pavimento, e la vasca è free-standing, anch’essa arredo indipendente che rivendica la sua autonomia estetica. Lo stile Scandi attinge a piene mani a queste premesse, ma ammorbidisce questo minimalismo con i suoi tipici colori pastello e con arredi dalle linee curve e la arricchisce con una sfaccettatura di texture nei rivestimenti. In questo bagno, le piastrelle rosa dal grande formato, dialogano con un pavimento stile “seminato” e un interno doccia in mattonelle cangianti che rompono la monotonia, così come la nicchia, non solo ben sfruttata, ma valorizzata con la luce per evidenziarne la profondità.

L’essenzialità dello stile Scandi per il bagno 2024 – Leroy Merlin

Stile Greenery per un bagno tutto natura

Il richiamo al green è perfetto, ancora più che nel passato, per la tendenza bagno del 2024 in cui materiali e colori sono attinti direttamente dalla natura. O, in alternativa, sono comunque ecologici o riciclati e riciclabili. Nuances neutre nei rivestimenti e toni di verde che si alternano a pareti piene di fogliame, venature del legno nei mobili e nel pavimento e materiali naturali e grezzi negli arredi. È la semplicità per un luogo sacro, come il bagno, ma in cui nulla è casuale e l’attenzione al dettaglio impedisce di confondere ‘genuino’ con ‘banale’. La luce naturale, rimandata da grandi specchi, è fondamentale per dare freschezza e leggerezza a questo stile, così come la presenza vivifica delle piante!

Total relax nel bagno Nature – Leroy Merlin

Classico contemporaneo e materiali luxury

Nel 2024, accanto ai materiali naturali, come il legno e la pietra, l’attenzione all’estetica propone come protagonista il marmo, che con le sue venature e sfumature rende ogni bagno un pezzo unico e irripetibile. L’eleganza di questo rivestimento viene esaltata dai dettagli e dai richiami cromatici. Il pavimento in legno, che continua sul muro a formare una sorta di boiserie, riprende i toni più accesi dei disegni del marmo, così come ogni dettaglio, mai lasciato al caso: il termoarredo diventa protagonista estetico, mentre la trasparenza sfumata delle lampade gioca anch’essa coi toni del marrone. Il mobile lavabo e lo specchio sembrano galleggiare nella luce, mentre anche la rubinetteria e gli accessori rimandano eleganti bagliori dorati. È uno stile classico, ma reso contemporaneo dalla modernità delle linee di arredi e sanitari. Ti sembra inarrivabile? Niente affatto: pavimento e rivestimento possono essere sostituiti dai praticissimi grès porcellanato o SPC effetto legno ed effetto marmo, che non hanno niente da invidiare a nessuno!

Dettagli di lusso per un bagno Classico Contemporaneo – Leroy Merlin

Sanitari protagonisti, stile Industrial

Ecco uno stile che non tramonterà mai, sempre attuale per le case moderne, ma con il fascino rétro del recupero industriale. Chiamato anche New Barn, questo stile porta il suo carattere forte in ogni stanza, anche nel bagno, dove le sue tipiche rifiniture sono perfette. Nel 2024 l’effetto cemento grezzo viene sostituito dalla pietra del rivestimento che avvolge gran parte del bagno, mentre, per contrastarne la durezza, il legno del pavimento si prende anche una parete a tutta altezza con il suo morbido colore e calore. Ciò che un tempo erano le tubazioni a vista –i classici richiami in metallo dello stile industriale- oggi sono dettagli neri, che di dettaglio hanno ben poco, perché con la loro presenza e matericità si prendono la scena: sono le mensole, la rubinetteria, le lampade, lo scaldasalviette: ogni finitura è nera, ma soprattutto lo sono i sanitari, che come il lavabo e la vasca freestanding passano da elementi funzionali di servizio a veri oggetti d’arredo del bagno.

Sanitari, veri protagonisti di stile nel bagno 2024 – Leroy Merlin

Bagno a tutta Spa, coi colori 2024

Abbiamo parlato di bagno come Spa. È il sogno di tutti, avere un centro benessere in casa, ma per rilassarsi è anche possibile ricreare un ambiente con quelle caratteristiche, attrezzandolo secondo il proprio gusto e la propria disponibilità con vasche o docce idromassaggio. Ma, al di là di queste, lo stile che contraddistingue il bagno Spa deriva proprio dalla summa delle tendenze di quest’anno. I materiali naturali, le linee essenziali, la morbidezza degli elementi di arredo che si inseriscono con grande armonia come oggetti quasi artistici in un involucro che fa da quinta scenica. I colori sono neutri, ma mai banali, con richiami alla natura anche nella matericità, come queste piastrelle di un verde molto rilassante che, a un certo punto, si animano e diventano tridimensionali, creando inaspettate vibrazioni di luce. Quando c’è, il colore porta molto carattere, ma sempre in questo mood naturale, mai sfacciato, che attinge alle sfumature del mare, della terra o della vegetazione. Impossibile non connettersi alla Natura. La luce gioca un ruolo fondamentale, e va studiato non solo come estetica del corpo illuminante, ma anche come effetto di chiaroscuro.

La luce vibrante del bagno Spa – Leroy Merlin

Esaminando 5 stili differenti, ti ho presentato le caratteristiche principali delle tendenze bagno 2024. Ora sta a te scegliere quelle che più si adattano alla tua casa, ai tuoi gusti, alle tue preferenze estetiche e combinarle per dare un nuovo look al tuo bagno!

INSPIRE
Specchio Rosace asimmetrico in metallo nero 30 x 50 cm INSPIRE
FRASSINORO GRESMALT
Piastrella da rivestimento interno rettificato Art Color in gres porcellanato 60 x 119.8 cm, sp 9 mm
HUBER
Rubinetto per lavabo Tayrona oro spazzolato HUBER
OLYMPIA CERAMICA
Coppia sanitari sospesa tuttoevo OLYMPIA CERAMICA
HUBER
Rubinetto per vasca Plano nero HUBER
Continua ad esplorare la Community!