Community

Home
Magazine della casa
Arreda il giardino in stile mediterraneo
MartinaZonno
Creator digitale
01/07/20-15:35 (modificato)

Arreda il giardino in stile mediterraneo

Arreda il giardino in stile mediterraneo

L’estate scorsa ho trascorso le vacanze in Costiera Amalfitana. I profumi, i colori, il paesaggio e l’accoglienza della persone, mi hanno fin da subito fatto innamorare di questo posto unico e meraviglioso. Ma come riportare tutte queste sensazioni in casa? Semplice, progettando un giardino in stile mediterraneo! Seguendo qualche pratico consiglio, potrete sentirvi immersi nelle atmosfere tipiche delle terre del sud direttamente a casa vostra. Rustico, colorato e un po' selvaggio, il giardino mediterraneo si caratterizza per il suo stile fresco e colorato che fa pensare immediatamente alla classica estate italiana. Cosa non deve mancare quando si progetta un giardino mediterraneo? Quali materiali integrare? Su quale palette colori orientarsi? Scopriamo insieme tutte le soluzioni per progettare un giardino mediterraneo esclusivo a casa vostra.Arreda il giardino in stile mediterraneo Arreda il giardino in stile mediterraneo

Materiali per un giardino mediterraneo

Un giardino mediterraneo si caratterizza per l’uso di materiali naturali come legno, pietra, vimini, rattan, perfetti se accostati alla ceramica e alla **terracotta: **tutti materiali che sapranno donare un mix di stile rustico- elegante. Sarà ideale quindi inserire nell’ambiente una fontana in calcestruzzo, anfore e statue dal sapore artistico, vasi in terracotta per accogliere le piante aromatiche, rocce ornamentali e se possibile, un patio con la pavimentazione in cotto.Moodboard progetto giardino mediterraneo - immagini Leroy MerlinMoodboard progetto giardino mediterraneo - immagini Leroy Merlin

Colori per il giardino in stile mediterraneo

La palette colori raggruppa tonalità ispirate alla terre del sud e alle calde giornate estive. Giallo, azzurro e arancione saranno una scelta vincente per poter arricchire l’ambiente con un tocco di colore e luminosità. Il mio consiglio per ottenere un risultato equilibrato ma di carattere, è optare per tonalità beige e bianche per gli arredi più grandi, come il pratico e confortevole divanetto Bora NATERIAL, per poi introdurre piccoli elementi decorativi che portino una sferzata di energia, come cuscini gialli e azzurri. Un giusto equilibrio di materiali e colori è rappresentato dal tavolo e le sedie Soho, caratterizzato da una struttura in legno di acacia mixato a uno splendido piano in ceramica ispirato alle classiche cementine dall’evidente design mediterraneo.Set tavolo e sedie Soho - ispirazione Leroy Merlin Set tavolo e sedie Soho - ispirazione Leroy Merlin

Giardino mediterraneo: piante da scegliere

Per riprodurre fedelmente le caratteristiche di un giardino in stile mediterraneo non possono sicuramente mancare le piante. Decorano, abbelliscono e risultano spesso utili da impiegare in cucina. La salsedine, il vento marino e la vicinanza del mare, impongono di selezionare piante per il giardino che siano particolarmente resistenti, senza necessità di particolari attenzioni. Alcune piante da coltivare in un giardino mediterraneo sono: ginepro, lavanda, rosmarino, glicine, mirto e piante grasse. Se lo spazio a disposizione lo permettesse, si potrebbero introdurre anche alberi mediterranei da giardino. Tendenzialmente sono arbusti che crescono con temperature miti e in assenza di pioggia per lunghi periodi, come ad esempio: eucalipto, melograno, pino, olivo. Le piante potranno essere disposte in una zona dedicata oppure libere di occupare lo spazio secondo le forme della natura.Giardino d'ispirazione mediterranea - ispirazione Leroy Merlin Giardino d'ispirazione mediterranea - ispirazione Leroy Merlin

Progettate il vostro giardino in stile mediterraneo e fatemi sapere com’è andata! La scelta adeguata a rilassarsi e creare un ambiente accogliente anche per i propri ospiti. Se siete curiosi invece di sapere come arredare il giardino in stile provenzale leggete l'articolo Arreda il giardino in stile provenzale e trovate nuovi spunti!