Community

Home
Magazine della casa
Trasformare una casa d'epoca con soluzioni moderne
MaraLocatelli
Giovane promessa
04/07/19-10:35 (modificato)

Trasformare una casa d'epoca con soluzioni moderne

Ristrutturare una casa d’epoca è sempre una sfida eccitante. Le case d’epoca hanno un potenziale enorme, non solo perché di solito questi edifici si trovano in posizioni prestigiose, ma soprattutto perché sono costruiti con materiali pregiati e con uno stile architettonico di grande valore. Basti pensare che sono le uniche case con soffitti alti che ancora si trovano in giro, un dettaglio che già di per aumenta il fascino di un appartamento. Vediamo allora come arredare una casa antica

Come ristrutturare una casa antica con idee moderne - Idea Leroy Merlin Come ristrutturare una casa antica con idee moderne - Idea Leroy Merlin

Ristrutturare la casa d’epoca: serve luminosità

Prima di ristrutturare una casa antica le idee sembrano infinite, ma al momento di realizzarle si scontrano con la realtà. I problemi e gli ostacoli sono pressoché sempre gli stessi quando si tratta di ristrutturare una casa d’epoca. Suggerisco di partire dall’obiettivo di sfruttare al meglio la luce: questo vi aiuterà ad arredare la casa antica con gusto moderno. Tutta la nuova suddivisione delle stanze deve tenere presente la necessità di illuminare sempre ogni ambiente con vetrate e finestre luminose, meglio se dagli infissi bianchi. Il bagno è uno degli ambienti che più ha bisogno di luce, ma spesso bisogna trovare un modo alternativo per illuminarlo. Per ricavare un secondo bagno dove manca la finestra, basta accostare il nuovo a quello già esistente innalzando una parete in vetromattone che permette alla luce di filtrare tra i due bagni. Oppure ricava il secondo bagno dalla vicina camera da letto creando una parete per metà di cartongesso e metà vetrocemento.

Ristrutturare la casa d’epoca e creare un secondo bagno - Idea Leroy Merlin Ristrutturare la casa d’epoca e creare un secondo bagno - Idea Leroy Merlin

Trasformare la casa vecchia in moderna: via i corridoi

All’idea di trasformare una casa vecchia in moderna, i dubbi si moltiplicano. Soprattutto perché non si sa bene come arredare una casa antica quando la planimetria rema contro. Di solito ci si trova davanti a una casa a pianta rettangolare, con un corridoio sul quale si aprono le diverse stanze, un bagno e la cucina, magari non particolarmente spaziosa. Vivere in una casa d'epoca così disposta non è più pensabile. Le cucine, per esempio, sono spesso sacrificate, soprattutto nella pianta rettangolare. Se non ci sono muri portanti, quindi, conviene abbattere il corridoio che separa ingresso da zona giorno e cucina: in questo modo il living diventa più spazioso e l’ingresso luminoso. Per trasformare una casa d’epoca in un appartamento moderno, conviene ristrutturare la casa partendo dalla zona giorno. Quindi, oltre a inglobare lo spazio destinato al corridoio, si può aprire la cucina sul living. A quel punto arredare la casa antica diventa più semplice: una parete attrezzata e una moderna cucina con penisola e una penisola, come quella della cucina, uniscono zona pranzo al salotto e danno il giusto tocco stylish contemporaneo.

Idee per trasformare una casa vecchia in moderna - Ispirazione Leroy Merlin Idee per trasformare una casa vecchia in moderna - Ispirazione Leroy Merlin

Ristrutturare la casa antica con idee moderne

Non vuoi che gli odori della cucina avvolgano il living? Ecco una soluzione elegante per chi deve ristrutturare casa d’epoca: una parete scorrevole con ante trasparenti che delimita la cucina senza però rubare luce o visibilità. Il living senza più barriere e aperto sulla cucina diventa subito più ampio e accogliente. Consiglio di puntare sul colore bianco per pareti e infissi delle finestre e porte, così ogni ambiente sarà molto spazioso, soprattutto se la casa ha soffitti alti. La stessa cosa vale per le camere dove il colore chiaro aiuta a rilassarsi. Se temi che le stanze possano risultare asettiche, aspetta di vedere come su questa tela bianca verranno esaltati i colori di imbottiti, tessuti e mobili. Consiglio in più: alle pareti del living appendi un grande quadro o una stampa che crea un contrasto elegante con i particolari della casa d’epoca. In camera punta su stampe in bianco e nero con qualche dettaglio colorato, come le splendide immagini della collezione Sbarco sulla Luna. Arredare una casa antica è una sfida accattivante. Sei pronto a raccoglierla?

Consigli per ristrutturare casa: dare luce alla cucina - Idea Leroy Merlin Consigli per ristrutturare casa: dare luce alla cucina - Idea Leroy Merlin

Come vedi per arredare e ristrutturare casa antica le idee non mancano mai**.** Ti raccomando però, se stai per ristrutturare una casa d’epoca, non dimenticare di prendere tutte le informazioni su sgravi fiscali e Bonus Ristrutturazione. E poi racconta alla Community come è andata!

Continua ad esplorare la Community!