Community

Home
Magazine della casa
Cosa sono e come calcolare le BTU dei condizionatori
MaraLocatelli
Community Expert
26/08/22-14:04

Cosa sono e come calcolare le BTU dei condizionatori

Sappiamo tutti molto bene che un condizionatore non vale l’altro. Quello che fa la differenza non sono solo marca e modello, la vera discriminante sono le Btu dei condizionatori. Per sapere se l’apparecchio da installare a casa è in grado di rinfrescare la stanza a cui è destinato, è importante conoscere la potenza, che nel linguaggio comune è indicata dal valore Btu. Queste tre lettere stanno per British Thermal Unit e ufficialmente rappresentano l’unità di misura dell’energia e corrispondono alla quantità di calore necessaria per innalzare la temperatura di una libbra di acqua di 1 °F.
In pratica, la Btu è l’unità di misura che ci permette di quantificare l’energia impiegata per il riscaldamento o il raffreddamento di un climatizzatore. Ecco perché ci si affida al calcolo BTU del condizionatore per identificare la sua potenza termica, espressa in Btu/h: ovvero il rapporto tra la quantità di calore scambiato in un dato tempo (un’ora).

Un condizionatore da 6000 Btu quanti mq raffredda?

Quando si deve installare l’impianto per rinfrescare casa, bisogna ragionare in termini di Btu/h ovvero di quante Btu genera un condizionatore in un’ora. Questo valore è strettamente correlato ai metri cubi dell’ambiente dove si intende installare il condizionatore per rinfrescare l’ambiente.
In rete si trova una formula per un rapido calcolo delle Btu del condizionatore. Si tratta di moltiplicare il volume di una stanza x il coefficiente 85.
Btu/h = V x 85

Facciamo un esempio: prendiamo una camera di 20 metri quadri con un soffitto alto 3 metri.
Moltiplichiamo il volume ottenuto (20 x 3) per il coefficiente 85 e avremo la risposta che cerchiamo (60x 85) = 5100.
Siccome entrano in gioco altri fattori, che vedremo più avanti, una volta stabilito l’esatto calcolo delle btu conviene aggiungere un 20 per cento di potenza. Quindi dal risultato di 5100 si arriva a 6000 btu per avere un condizionatore che raffreddi efficacemente l’area calcolata.
Come vedi, non è difficile decifrare rapidamente le caratteristiche di ogni condizionatore, dal punto di vista della sua potenza energetica.
Alla domanda: “Un condizionatore da 6000 btu quanti mq raffredda?” con questa formula a mente, diventa semplice rispondere che è adatto per tutte le camere più piccole di 20 mq e con un soffitto non superiore a 3 mq.


Con il calcolo btu del condizionatore, trovi il modello adatto alle tue esigenze - Samsung

La formula classica per il calcolo Btu del condizionatore

Se vuoi avere la prova certa che la misura delle Btu del condizionatore è corretta, confronta il risultato con una formula più accurata.
Applica il metodo classico per stabilire la potenza del condizionatore in watt e verifica che il risultato corrisponda a quello che abbiamo ottenuto. La formula è questa:
P = K x a x h.

In pratica, devi moltiplicare K, cioè 25 (è un valore standard convenzionalmente riconosciuto), per l’area e per l’altezza della stanza, che nel caso della nostra stanza sono 20 mq e 3 m. Moltiplichiamo 25 x 20 x 3 e otteniamo come risultato 1.500: questa è la potenza in watt del condizionatore.
Considerato che 1 watt corrisponde a 3,4 Btu / h, dobbiamo moltiplicare 1.500 watt per 3,4 e avremo il calcolo Btu del condizionatore: 5.100 btu/h. Il totale ottenuto ci conferma che quanto abbiamo ottenuto prima, con la formula breve, è corretto.

Quali variabili influiscono sul calcolo Btu del condizionatore

Il risultato ottenuto dalla formula va sempre preso come indicazione di massima. Perché oltre alla volumetria della stanza da refrigerare contano anche le caratteristiche dell’ambiente. Un’abitazione moderna con infissi nuovi non avrà i problemi di dispersione di una casa datata con infissi mal coibentati, per esempio. Prima di scegliere il condizionatore, quindi, bisogna considerare un insieme di valori che incidono pesantemente sulla potenza necessaria per abbassare il calore nella stanza. Per un calcolo più preciso delle Btu del condizionatore contano fattori come l’esposizione delle stanze a Sud o a Nord, la quantità e l’estensione delle vetrate, il livello di isolamento termico dell’edificio, la qualità degli infissi, la presenza o meno di un’abitazione al piano superiore e la quantità di persone che soggiornano abitualmente nella stanza da riscaldare.

Quali variabili influenzano il calcolo delle Btu del condizionatore

Ecco il trucco per fare il calcolo delle Btu del condizionatore

Adesso sai perché in genere è meglio non prendere queste formule come testi sacri. Ricorda che l’ideale per avere un condizionatore che lavora al meglio in maniera efficace ed efficiente, è sempre bene scegliere un apparecchio con una potenza espressa in btu/h superiore del 20-30 per cento rispetto al risultato ottenuto.
Quindi, se davanti a un apparecchio che ti interessa, vuoi effettuare il calcolo contrario, e sapere per esempio di un condizionatore da 12000 btu quanti mq raffredda, fai il calcolo inverso.

Dividi la potenza btu/h x il coefficiente (12.000/85 = 141,176) e ottieni il volume complessivo della stanza rinfrescata. Questo significa che con un soffitto di altezza standard (270/300 cm) puoi rinfrescare adeguatamente 40 mq al massimo (141,176/3 = 47 mq).

Infatti, se un condizionatore da 6000 btu raffredda 20 mq, per sapere un condizionatore 12000 btu quanti mq raffredda, essendo di potenza doppia, basta moltiplicare per due il risultato già ottenuto. Così anche a una domanda che sembra difficile, come sapere quanti mq raffredda un condizionatore da 18000 btu, si può rispondere subito: 60 mq al massimo. Facile vero?

Scopri la migliore formula per il calcolo delle btu del condizionatore

Spero che queste spiegazioni e gli esempi riportati ti siano di aiuto per imparare a fare in maniera autonoma i prossimi calcoli delle btu dei condizionatori, ma se hai difficoltà o vuoi la certezza dei dati, non esitare a chiedere scrivendo nei commenti oppure rivolgendosi agli esperti del reparto condizionatori/climatizzatori.

Continua ad esplorare la Community!