Community

Home
Magazine della casa
Tavola di Natale: come apparecchiare e decorare per le feste
B_Grimaldi
08/11/17-11:10 (modificato il 27/10/23-14:55)

Tavola di Natale: come apparecchiare e decorare per le feste

Tradizionale, lussuosa o eco-sostenibile: la mise-en-place della tavola delle feste è l’ultima passione a cui cedere durante le decorazioni natalizie. Tra gli addobbi più divertenti e creativi da realizzare io preferisco quelli dedicati alle tavole natalizie, protagoniste delle festività ed uno dei simboli più eleganti. Dopo aver scelto uno stile per le decorazioni della casa, arriva il momento di decidere come apparecchiare la tavola di Natale. In base a questo e degli ospiti che saranno invitati, puoi individuare un tema a cappello e una palette di colori per creare un’atmosfera magica e sofisticata anche con soluzioni fai da te. Se il classico abbinamento natalizio di verdi, rossi e bianchi crea atmosfera ed allegria, non è l’unico mix di colori a disposizione per decorare la tavola. Io personalmente amo il bianco abbinato al color oro. Ispirati ai 5 stili per preparare la tavola di Natale 2023 e mettiti al lavoro!

Ispirazione per la tvaola di natale in stile Magical - 123RF

Occorrente

I materiali che ti possono servire per preparare la tua tavola delle feste variano a seconda dello stile. Una volta individuata la decorazione, realizzala con le tue mani e personalizzala. Ti possono servire:

Preparazione della tavola di Natale

Per un giorno tutti abbandoniamo i tovaglioli di carta, i piatti quotidiani e i bicchieri spaiati per apparecchiare la tavola con creatività e cura. È il momento giusto per diventare creativi! La tovaglia durante il Natale diventa elegante, in tessuto ricercato e a tinta unita oppure allegra e colorata a tema natalizio. Io personalmente faccio scorta di tovaglie simili fra loro, per non impazzire se un calice di vino rosso dovesse rovesciarsi. Le candele creano l’atmosfera calda e racconta che amo. Per Natale dunque via libera a candele di ogni tipo, colore e forma! Ti consiglio di sceglierle senza profumo per non disturbare il pasto con altri odori.
Tavola di Natale - Pixabay
Tavola di Natale - Pixabay

Il Centrotavola

Il centrotavola di Natale è una delle decorazioni che amo personalizzare di più, vista l’ampia scelta degli oggetti con cui è possibile realizzarli: dai fiori alle palline, dalle pigne alle bacche. Tra le decorazioni da tavola più amate c’è sicuramente la classica ghirlanda creata con rami intrecciati, pungitopo e bacche. Un’alternativa creativa e moderna prevede invece l’utilizzo di bicchieri e barattoli in vetro da riempire con candele o decorazioni floreali. In alternativa puoi creare delle composizioni con dei barattoli riempiti con dell’acqua, frutti rossi e rametti verdi che galleggiano ed infine una candela. Infine come centrotavola puoi anche utilizzare delle alzatine per torte riempiendole con delle palline, pungitopo e una candela bianca.
Centrotavola di Natale - Pixabay
Centrotavola di Natale - Pixabay

I segnaposto

I segnaposto sono tra le cose più carine ed utili per la tavola di Natale, perché permettono agli ospiti di prendere posto evitando confusione. Un modo originale per crearne può essere quello di scegliere delle piccole piante grasse da accompagnare con un bigliettino ciascuna su cui scrivere il nome dell'invitato. NB. La piantina può essere poi un dono da regalare come ricordo agli invitati. In alternativa puoi utilizzare i calici da vino come delle campanelle magiche che racchiudono palline, lucine o pungitopo. Un classico della tavola natalizia è il segnaposto realizzato con una molletta e un cartoncino personalizzato. Per dare un tocco personale, puoi personalizzare con una vernice spray color oro la molletta e pinzare, insieme al cartoncino, un rametto di agrifoglio. Infine il segnaposto più dolce è quello da realizzare decorando con un nastrino i classici bastoncini di caramella natalizi su cui appoggiare il cartoncino con il nome dell’invitato.

Ispirazione per creare originali segnaposto faidate - Leroy Merlin

I sottopiatti

Oltre ai piatti natalizi, i sottopiatti realizzati ritagliando del feltro sono una soluzione molto amata. Questo materiale è facilmente personalizzabile dandogli forma rotonda oppure la forma di un fiocco di neve. Altri materiali utilizzabili per comporre dei sottopiatti natalizi possono essere il sughero, lo spago o quello che preferisco: il tessuto. Da scegliere in color canapa per uno stile shabby oppure con fantasie checked per un elegante stile tradizionale. In alternativa puoi anche scegliere di ravvivare dei vecchi sottopiatti ridipingendoli con delle tinte acriliche.
Sottopiatto natalizio - Pixabay
Sottopiatto natalizio - Pixabay

Decorazioni extra

La decorazione natalizia più economica che si possa immaginare si ottiene con i pirottini di carta. Schiacciandoli con le mani per ridurli in piccole piramidi e impilandoli uno sopra l'altro otterrete l’effetto di un alberello di Natale.
Le bottiglie di vetro vuote possono essere riempite di lucine a led oppure rametti e bacche. Potete anche personalizzare i bicchieri con dei nastri e una pallina piccola rendendoli un complemento d'arredo super-chic. O ancora decorare una lanterna natalizia da metter qua e là sulla tavola per creare la giusta atmosfera.

Preparare una tavola ricca e accogliente per Natale è molto importante per trascorrere una giornata in armonia. Non è necessario acquistare nuovi piatti, posate e tovaglie: con le cose che già possiedi, qualche piccolo accorgimento e un po’ di creatività puoi allestire una tavola molto elegante per ricevere al meglio i tuoi ospiti.

Leroy Merlin
Catena luminosa 20 lampadine LED bianco freddo 2 m
Leroy Merlin
Candela avorio moving flame bianco caldo H 18 cm
Leroy Merlin
Ghirlanda natalizia fuoriporta verde L 7 cm
Continua ad esplorare la Community!