Community

Home
Magazine della casa
Casa al mare: 40 mq arredati per bene e spendendo poco
MaraLocatelli
Giovane promessa
11/06/19-14:51 (modificato)

Casa al mare: 40 mq arredati per bene e spendendo poco

Arredare una casa al mare con poco così da avere un rifugio confortevole per le vacanze si può. Anche quando si tratta di arredare una casa al mare di 40 mq. L’importante è organizzare bene gli spazi, utilizzando un pizzico di furbizia e tanto, tanto buon gusto per arredare anche gli spazi più piccoli. Occuparsi dell’arredamento della casa al mare è molto divertente perché non ci si deve curare di quei dettagli che sono irrinunciabili nell’abitazione principale, ma superflui nell’arredamento di un appartamento per le vacanze e si può personalizzare con dettagli colorati come le piastrelle Med. Il progetto di una casa di 40 mq di solito si sviluppa in due ambienti e un bagno. C’è tutto lo spazio utile perché una coppia con figli abbia ogni comodità in vacanza. Come? Vediamolo insieme.

Piastrelle decorative per arredare casa al mare - Ispirazione Leroy Merlin

Il progetto di una casa di 40 mq: mono o bilocale?

Non è vero che lo spazio da sfruttare è ridotto. Basta mettere ordine tra le idee per l’arredamento di case al mare e sfruttare le soluzioni offerte da arredi salvaspazio. Di solito il progetto della casa di 40 mq si sviluppa in due stanze più il bagno, se così non fosse, ti conviene pensare subito a creare una divisione: montando una parete in cartongesso ti ritagli una vera e propria seconda stanza. Altrimenti, puoi creare una separazione più blanda con tendaggi leggeri come veli o con una moderna libreria bifacciale, entrambe perfette per non togliere luminosità e non rimpicciolire visivamente l’ambiente.

Idee di arredamento per una casa al mare piccola - crisaledesign.com

Come arredare la casa al mare di 40 mq

Luminosità e freschezza: ecco su cosa devi puntare quando pensi a come arredare la casa al mare di 40 mq. Questo significa che devi scegliere mobili poco ingombranti e devi concentrarti sul concetto di semplicità. In camera sistema un letto matrimoniale minimale, ma funzionale, con il contenitore sottostante dove potrai riporre biancheria per la casa e quant’altro. Scegli un armadio anche grande ma in legno chiaro, bianco oppure in legno grezzo. Se ti piace, puoi anche virare sul legno a tinte pastello nei colori dell’acqua, purché assicuri la sensazione di freschezza tipica dell’arredamento di una casa al mare. Lo stesso vale per i tendaggi, che devono essere leggeri e traspiranti per permettere il passaggio della luce e dell’aria**. L’idea in più:** utilizza una parete per creare un armadio a muro con un sistema di ante scorrevoli da attrezzare a piacimento.

Legno in tinte chiare per arredare la casa al mare - simple-shapes.myshopify

Arredamento della casa al mare: piccola ma funzionale

Nel progettare il living, pensa subito a dove collocare la parete attrezzata con una cucina, funzionale anche se piccola. Durante le vacanze non passerai troppo tempo ai fornelli, quindi è inutile rubare troppo spazio per pensili e credenze. Scegli una cucina pratica anche da pulire: ottime le piastrelle nella zona dei fuochi, e un pavimento in gres porcellanato. Se vuoi arredare la casa al mare con furbizia, arreda con delle piastrelle esagonali decorate nelle tonalità dell’azzurro, così non sentirai più il bisogno di comperare tappeti che sono un ricettacolo per la sabbia.

L’idea in più: se vuoi una separazione visiva tra zona cucina e il divano letto (dove possono dormire i figli o gli ospiti) crea una colonna di cartongesso in mezzo alla stanza, con nicchie scavate, all’interno delle quali posizionare il televisore e altre piccole cose. Un pratico tavolo allungabile con le sedie e qualche sedia pieghevole in più, adatta anche al terrazzo, completano l’arredamento della casa al mare.

Arredare casa al mare con piastrelle decorate - Ispirazione Leroy Merlin

Colori e idee per l’arredamento della casa al mare

Il segreto per arredare una casa al mare con poco e avere un ambiente bello oltre che funzionale è prestare molta cura ai dettagli. La scelta del tessile è importante: scegli i cuscini arredo alternando forme e fantasie a tema marino, copridivani e copriletto solo in cotone leggero o in lino, tende vaporose come nuvole oltre a asciugamani e tovagliette nelle nuance del blu. A questo proposito, i colori classici nell’arredamento di una casa al mare vanno dal bianco che irradia luce naturale e comunica pulizia, alle tinte pastello del verde e del celeste che contribuiscono a rendere gli spazi freschi e vivi. Da evitare invece i colori scuri o troppo accesi, sconsigliati per l’arredamento di una casa al mare piccola.

Arreda la casa al mare con i toni dell'azzurro - Idea Leroy Merlin

Ti servono altre dritte per sfruttare bene gli spazi, anche quelli super ridotti di un monolocale? Scrivi alla Community Leroy Merlin, saremo felici di darti i suggerimenti che ti servono.

Continua ad esplorare la Community!