Community

Home
Magazine della casa
Costruire una parete attrezzata in cartongesso: ecco come
RafaelMaffina
Giovane promessa
26/06/19-12:48 (modificato)

Costruire una parete attrezzata in cartongesso: ecco come fare

Le pareti in cartongesso si confermano come la soluzione più pratica, versatile e di ottimo gusto per tantissime esigenze: servono per ricavare un secondo bagno di servizio da uno più ampio, separare meglio gli ambienti della casa, creare una cabina armadio o anche una piccola lavanderia. Ma soprattutto sono la soluzione migliore per creare una parete attrezzata in cartongesso col fai da te.

Il cartongesso è un materiale formato principalmente da gesso, trattato con resine che ne aumentano la resistenza, racchiuso in fogli di cartone e venduto sotto forma di lastre dallo spessore variabile. Le lastre o pannelli di cartongesso offrono il sistema perfetto per apportare piccole modifiche in casa, rapidamente e senza creare confusione con cemento o malta. Sì, perché è con la costruzione a secco che si tirano su le pareti in cartongesso, attrezzate o meno, che vengono fissate con viti e tasselli appositi a una struttura metallica o di legno che si aggancia a pavimento e soffitto.

Creare una cabina armadio con una parete attrezzata in cartongesso - Idea Leroy Merlin

Come personalizzare la parete attrezzata di cartongesso

Uno dei pregi di realizzare una parete attrezzata moderna in cartongesso è la possibilità di riunire in un solo spazio tante differenti funzioni. In soggiorno, per esempio, la parete attrezzata in cartongesso per la tv è utile se contiene anche i cavi nascosti all’interno, inoltre può ospitare nicchie di differenti misure da allestire a seconda dei gusti personali. Magari la si può abbellire con un rivestimento elegante dall’effetto pietra oppure si possono vestire solo i piani d’appoggio all’interno delle nicchie con tavole di legno di diversi colori. O, ancora, puoi costruire una parete attrezzata in cartongesso per creare una libreria che separa parzialmente la zona pranzo da quella con i divani e l’angolo di lettura. Non va dimenticato infatti che una parete attrezzata in cartongesso realizzata col fai da te permette di personalizzare il progetto nei minimi dettagli così da ottimizzare tutti gli spazi degli ambienti piccoli.

Una parete attrezzata in cartongesso come libreria - Ispirazione Leroy Merlin

Vantaggi di una parete attrezzata in cartongesso per tv e libri

Erigere una parete attrezzata in cartongesso per la tv o per mettere i libri, da sistemare al posto della testiera del letto oppure in cucina. Qualsiasi sia la destinazione, la parete attrezzata permette di sfruttare al meglio lo spazio di un intero muro creando mensole e nicchie. C’è poi anche il vantaggio economico. La parete attrezzata in cartongesso ha un costo di realizzazione che è poco più della metà di quello che servirebbe per fabbricarne una in legno oppure in muratura, ma con un qualità identica. Qualcuno potrebbe temere che una parete attrezzata di cartongesso non sia in grado di sopportare il peso di libri, televisione e quant’altro. Niente di più sbagliato. La qualità delle moderne pareti di cartongesso è diventata ottima. Oggi grazie all’utilizzo di pannelli rinforzati la capacità di carico è aumentata, arrivando a sostenere fino a 50 kg al metro quadrato. Ecco perché sulle pareti di cartongesso si agganciano anche i sanitari sospesi. Nessun timore quindi per libri, tv e suppellettili.

Ispirazione per delle mensole in cartongesso

Come costruire una parete attrezzata in cartongesso di grande impatto

In una moderna parete attrezzata di cartongesso puoi sistemare la tv, incassare l’illuminazione nel controsoffitto e soprattutto trovare finalmente una soluzione per tutti quei fili e cavetti che altrimenti vanno in giro per la stanza. L’ideale è progettare la parete con precisione, tenendo presente tutti i cavedi che ti serviranno per nascondere i cavi e le nicchie dove collocare un moderno sistema di illuminazione a led. Non temere, non è affatto difficile, il cartongesso è molto leggero e lavorabile, quindi non avrai problemi a ritagliare i pannelli secondo le necessità. Se vuoi realizzare una parete attrezzata di grande impatto, soprattutto se hai una superficie ampia da poter coprire, prova a chiudere qualche nicchia con ante oppure a inserire dei cassetti: sono ottime soluzioni d’arredo che creano un elegante movimento di geometrie, volumi e colori.


Idea per un controsoffitto in cartongesso in cucina - Ispirazione Leroy Merlin

Non hai mai lavorato il cartongesso prima d’ora? Non preoccuparti, imparare è facile. Prova a dare un’occhiata al tutorial che ti insegna come montare una parete di cartongesso . Trovi tutto l’elenco dell’attrezzatura necessario e la spiegazione, passo dopo passo, per realizzare una parete di cartongesso col fai da te. Una volta finito il lavoro, facci sapere se sei soddisfatto del risultato!

Continua ad esplorare la Community!