Community

Home
Magazine della casa
Guida al montaggio del lavabo ad appoggio
RafaelMaffina
Giovane promessa
12/18/19-15:31 (modificato)

Guida al montaggio del lavabo ad appoggio

Verrebbe da pensare che il montaggio di un lavabo da appoggio sia un affare riservato agli esperti del mestiere. In realtà tra i tanti lavori che si possono fare in bagno questa è una delle operazioni più semplici e alla portata di tutti. Non c’è bisogno di chiamare un professionista per effettuare la posa del lavabo da appoggio, basta seguire le istruzioni ed eseguire con calma i passaggi necessari. In men che non si dica, con un bel risparmio di denaro, la vostra stanza da bagno sembrerà completamente nuova. I lavandini da appoggio sono protagonisti di un bagno moderno. In vetro, in alluminio oppure in ceramica. In marmo, in resina oppure in pietra naturale, rappresentano quel tocco innovativo di design che basta da solo a rinnovare la stanza da bagno. Basta scegliere il supporto preferito – una vecchia madia, un’asse di legno grezzo, una mensola di abete rustico, un mobiletto sospeso – e abbinare un lavabo originale in sintonia con l’arredamento, dal più classico al più moderno.

Come scegliere il lavabo da appoggio da montare in bagno - Idea Leroy Merlin

Occorrente e materiali per il montaggio del lavabo da appoggio

Prima di cominciare, sappiate che esiste una misura standard per l’altezza del lavabo da appoggio: va sistemato tra i 75 e gli 85 centimetri da terra. Fatto tesoro di questa misura importante, controllate di avere sotto mano, oltre agli attrezzi, il materiale necessario alla posa del lavabo d’appoggio: la piletta, il miscelatore che di solito include i due flessibili per l’alimentazione, i 2 raccordi a compressione e i 2 raccordi filettati maschio e femmina, 2 raccordi conici diritti, silicone, tubo di polipropilene di 32 mm che di solito è il diametro del foro di scarico del lavabo e una giunzioni a gomito in polipropilene sempre di diametro 32, lana di acciaio.

Altezza e misure del lavabo da appoggio - Idea Leroy Merlin

Come montare il lavabo da appoggio

Prima di montare il lavandino da appoggio chiudete l’acqua e prendete le misure per fissare il supporto alla giusta altezza. Le misure sono sempre l’operazione più delicata, quelle alla quale prestare parecchia attenzione. Appoggiate il lavabo sul piano e col pennarello tracciate il foro che serve al passaggio della piletta. Ora passate al miscelatore: appoggiatelo sul piano dietro al lavabo, per determinare la sua posizione, la distanza e la dimensione del foro. Ricordate che dovete fare un buco più stretto della base del miscelatore, ma ampio abbastanza per permettere il passaggio dei flessibili. Quindi potete forare con uno strumento adatto, su un supporto di legno va bene la sega a tazza. Dopo avere avvitato a mano i flessibili e la barra filettata del miscelatore, fateli scorrere nel foro e fermateli alla base, semplicemente avvitando la placca di fissaggio da sotto il piano. Con una pistola per silicone stendete il silicone sotto il lavabo e posatelo subito sul supporto. Inserite la piletta con la sua guarnizione poi avvitatela bene da sotto. Il montaggio della piletta nel lavabo da appoggio è la cosa più semplice e rapida.

Consigli per montare un lavandino da appoggio - Ispirazione Leroy Merlin

L'ultimo passo: collegare l'acqua al lavabo da appoggio

Effettuate i raccordi dei flessibili con i tubi che portano l’acqua calda e fredda. Strofinate i tubi con la lana d’acciaio e inserite sul flessibile un raccordo conico dritto con la guarnizione. Mettete l’ogiva sul tubo di rame e il raccordo a compressione. Il tubo deve entrare fino in fondo dentro il raccordo prima di chiudere bene. Ricordate che guardando il lavandino da appoggio davanti a voi, dal rubinetto di destra esce acqua fredda da quello di sinistra la calda. Collegate il sifone alla piletta con la sua guarnizione e avvitate a mano. Misurate la distanza tra il sifone e lo scarico. Tagliate il tubo a misura, levigate un poco l’estremità e poi unitelo alla giunzioni a gomito. Non vi resta che assemblarlo al resto così da effettuare il collegamento tra sifone e scarico.

La posa perfetta per un lavabo da appoggio - Ispirazione Leroy Merlin

Montare il lavabo da appoggio è stato facile, vero? Per rendere ancora più unico il vostro bagno potete realizzare la mensola su cui appoggiare il lavabo da appoggio: chiedete consiglio alla Community!

Continua ad esplorare la Community!