Community

Home
Magazine della casa
Una libreria perfettamente organizzata
Elisa_Pivetti
Home Stylist
Redazione
20/06/2022-09:28

Una libreria perfettamente organizzata

Come organizzare una libreria | Community LM

Sono tanti i lettori incalliti che non riescono più a organizzare i propri libri cercando di valorizzare la tua collezione, senza rischiare un effetto caotico e senza comprometterne la consultazione. Proviamo a vedere insieme alcune possibilità per organizzare al meglio la libreria di casa!

Trovare un sistema per raggrupparli

È una scelta molto personale: alcune persone scelgono di tenere vicini i libri dello stesso autore, altre dividono per colore della copertina o per casa editrice, che solitamente mantiene gli stessi formati.
Un’altra opportunità è quella di ricorrere all’ordine alfabetico, per autore o per titolo con un forte richiamo al sistema utilizzato dalle biblioteche! Quale che sia la tua scelta, posizionare i libri secondo un criterio ti permetterà di sfruttare al meglio gli spazi: guarda come nella libreria a sei ripiani Riga ogni serie di libri viene collocata nel punto giusto per lei!
Libreria a sei ripiani Riga - Leroy Merlin

Seguire un modulo

Per ottenere un effetto ordinato senza dover riposizionare alla perfezione libri e suppellettili un valido alleato è il ricorso a mobili caratterizzati dall’utilizzo di un modulo. I cubi che compongono la libreria Berlino, ad esempio, sono perfetti: anche riempiti in modo non uniforme manterranno il loro profilo netto e strutturato! In alternativa si può ricorrere a mobili componibili sfruttando la ripetizione dei loro moduli.
Libreria Berlino - Leroy Merlin

Non sovraccaricare

Lasciare sempre qualche spazio libero è necessario per rendere più piacevole qualsiasi libreria: gli spazi vuoti, oltre a rilassare la vista, servono per immaginare e lasciare posto al futuro! La libreria a cinque ripiani Madrid è già predisposta a questo tipo di dinamismo grazie al suo design asimmetrico. Posizionando correttamente dei soprammobili come fiori, piante o oggetti vintage si potrà bilanciare lo spazio riservato ai libri e così l’effetto “troppo pieno” è scongiurato.
Libreria Madrid - Leroy Merlin

Posizionare la libreria

Solitamente la libreria viene pensata come un mobile che sfrutti lo spazio in altezza, quindi si immagina una parete piuttosto ampia e completamente libera da riempire con una struttura ad hoc. Ma possono esserci soluzioni differenti come quelle che sfruttano lo spazio di una nicchia in un muro o che valorizzano la lunghezza di una stanza con una libreria bassa e continua, nel corridoio o sotto il letto dei ragazzi! C’è anche la possibilità di creare la propria libreria personalizzata facendo una composizione di mensole a cubo!
Composizione di mensole a cubo SPACEO - Leroy Merlin

Illuminazione ad hoc

Come al solito si può studiare l’illuminazione della libreria a seconda dell’effetto desiderato: si può optare per delle luci fredde, per un'illuminazione più intensa, oppure per quelle calde per un effetto più avvolgente. Faretti a incasso o strisce luminose a LED saranno i nostri alleati se vogliamo mettere in risalto alcune porzioni di libreria. Se abbiamo un libro preferito o che consultiamo spesso, invece, potremmo trovare divertente posizionare sopra di esso un faretto come il modulo LED Sveva INSPIRE!
Modulo LED Sveva INSPIRE - Leroy Merlin

Non abbiamo parlato di soluzioni a muro perché non tutti hanno la possibilità di forare i muri ma, se fosse il tuo caso, potresti trovare interessante ricorrere a mensole dal design particolare o scegliere di realizzare delle mensole fai da te, idee per living, camera e cameretta!
Facci sapere come decidi di organizzare la tua libreria!