Community

Home
Magazine della casa
Qual è la posizione migliore per posizionare il letto e
MaraLocatelli
Community Expert
12/12/19-16:45 (modificato il 24/09/23-18:57)

Qual è la posizione migliore per posizionare il letto e dormire bene

Siamo portati a pensare che il living sia la parte più importante della casa, ma a rifletterci bene, è in camera da letto che tutti noi passiamo circa un terzo della nostra vita. Ecco perché è una stanza che va arredata con cura, accertandosi che abbia tutti i comfort e facendo attenzione a come posizionare il letto rispetto ai punti cardinali. Quante volte avete sentito dire o avete letto che l’orientamento ideale del letto secondo il Feng Shui è con la testa rivolta a nord? Non è esattamente così. Dormire con la testa a nord o a sud non assicura a tutti un riposo soddisfacente. È solo una delle tante leggende metropolitane che rimbalzano di pagina in pagina, di tastiera in tastiera. Per trovare qual è la posizione migliore per mettere il letto bisogna fare un passo indietro.
L'orientamento del letto ideale secondo il Feng Shui - Idea Leroy Merlin
L'orientamento ideale del letto secondo il Feng Shui - Idea Leroy Merlin

Come posizionare il letto rispetto alla porta

Secondo il Feng Shui è importante che la camera da letto sia distante e protetta dalla porta d’ingresso dell’abitazione. La sistemazione migliore è quella che posiziona il letto rispetto alla porta d’ingresso il più lontano possibile. Come regola, se potete compiere tre angoli retti dalla porta di ingresso di casa prima di arrivare al letto, allora significa che avete dato al letto l’orientamento ideale, indipendentemente dal dormire con la testa a nord o a sud. Questa posizione, infatti, visto che obbliga un eventuale intruso a rallentare per ben tre volte prima di raggiungere la camera, permette a chi dorme di sentirsi al sicuro e di rilassarsi a fondo. In una casa piccola potrebbe essere un problema. Ecco allora che creare degli ostacoli tra ingresso e camera da letto è fondamentale per dormire bene. Una libreria Hydra, una scaffalatura, un separé, una parete in cartongesso o anche una cabina armadio, che si pongano come ostacoli da aggirare lungo il tragitto, sono la soluzione per un riposo più sereno.
Come posizionare il letto rispetto alla porta? Lontano! - Idea Leroy Merlin
Come posizionare il letto rispetto alla porta? Lontano! - Idea Leroy Merlin

Spalle coperte e testa libera: l’orientamento ideale del letto

Dunque secondo il Feng Shui per capire qual è la posizione migliore dove mettere il letto, dovete prima considerare la collocazione della camera rispetto alla porta di ingresso e poi esaminare la posizione del letto in camera. Secondo il Feng Shui l’orientamento ideale è quello di tutte le postazioni yin che sono destinate al relax e al riposo: il letto, così come il divano, va sempre messo in posizione protetta e riparata. La cosa più importante quindi è come posizionare il letto rispetto alla porta. Il segreto di sonni profondi e rigeneranti sta nel sistemare il letto con le spalle protette, mai in linea con la porta e con la testa libera da mensole o oggetti incombenti.
Qual è la posizione ideale per mettere il letto - Ispirazione Leroy Merlin
Qual è la posizione ideale per mettere il letto - Ispirazione Leroy Merlin

Come posizionare il letto rispetto ai punti cardinali?

Attenzione ai particolari. La testata del letto contro la parete offre protezione, ma se la porta è sulla stessa parete il beneficio diminuisce. Ruotate il letto o almeno collocate il comodino così che agisca come ostacolo tra letto e ingresso. Se però la posizione del letto rispetto all’ingresso dell’abitazione è corretta, allora non avrete nessun problema a riposare bene. Per quanto riguarda infine la teoria di dormire con la testa a nord o a sud, non c’è un orientamento del letto ideale. Il sonno con la testa a nord è riposante per chi fa lavori fisici molto faticosi. Per chi invece è occupato alla scrivania è meglio dormire con la testiera del letto rivolta a Est, che favorisce un riposo sano, che lascia la mente lucida e brillante al risveglio. Anche perché, sempre a proposito di come posizionare il letto rispetto ai punti cardinali, secondo ricerche recenti è emerso che dormire con la testa a nord aumenta la produzione di ormoni dello stress. Mentre gli effetti chimici e ormonali migliori si hanno con la testa rivolta a sud e a est. Come dire, dormire con la testa a nord? Anche no, grazie.
Dormire con la testa a nord o a sud? Dipende da molti fattori - Idea Leroy Merlin
Dormire con la testa a nord o a sud? Dipende da molti fattori - Idea Leroy Merlin

Perché non realizzi una bella testata del letto fai da te così da proteggere il tuo riposo notturno come vuole il Feng Shui? Puoi prendere spunto da alcune idee facili, ma di grande effetto, per realizzare una testata decorativa. Buon lavoro e buon riposo!

Continua ad esplorare la Community!