Community

Home
Magazine della casa
Consigli efficaci per la pulizia dei pavimenti in ceramica
RafaelMaffina
Giovane promessa
27/07/20-10:46 (modificato)

Consigli efficaci per la pulizia dei pavimenti in ceramica

Come pulire i pavimenti in ceramica

Di tutte le tipologie di piastrelle, il pavimento in ceramica è il più facile da pulire e anche togliere gli aloni dal pavimento in ceramica non è così complicato. Non richiede le attenzioni o la fatica che invece bisogna mettere in pista per pulire bene i pavimenti in cotto oppure in marmo. Infatti i rivestimenti in ceramica sono molto apprezzati non solo per la loro resistenza, ma anche perché permettono una grande facilità di manutenzione. Vediamo quindi come pulire i pavimenti in ceramica, senza lasciare aloni.

Scopri come pulire i pavimenti di ceramica - Ispirazione Leroy Merlin

Come togliere gli aloni dal pavimento in ceramica

Il miglior detersivo per pavimenti di ceramica è il detergente che lucida senza lasciare striature, non fa molta schiuma e non intacca cere e polimeri. Con quello pulisci bene e senza fatica ogni giorno. Ma a volte serve un’azione intensa. Per esempio, dopo la posa del pavimento si effettua un primo lavaggio che elimina residui e sporco. Però può capitare che rimangano ugualmente aloni e impronte. In questo caso non basta la passata di detergente con il panno. Se infatti ti tocca sempre togliere gli aloni dal pavimento in ceramica, il problema è l’acqua troppo calcarea. Ti consiglio di risciacquare il pavimento diluendo nel secchio d’acqua un 30 per cento di alcol che si porta via il calcare e fa brillare le piastrelle di ceramica. In alternativa, puoi privare a togliere gli aloni dal pavmento di ceramica con un prodotto anticalcare aggressivo.

Detersivi e ricette ecologiche per togliere gli aloni dal pavimento

Come pulire il pavimento in ceramica poroso

Non sai come pulire il pavimento in ceramica poroso? Purtroppo devi rassegnarti a mettere in conto che ti serve parecchio olio di gomito. Sì perché le mattonelle di terracotta, terraglia o maiolica sono belle per l'aspetto rustico però trattengono polvere e sporco a volontà. Quindi il consiglio è sostituirle con più pratiche piastrelle in gres porcellanato effetto terracotta oppure darci dentro con il sapone di Marsiglia da sfregare con spazzolone o scopa di saggina. Una volta terminato di strofinare risciacqua bene con bicarbonato e acqua calda. Una volta che hai imparato come pulire il pavimento di ceramica poroso, termina con un passata con lo straccio imbevuto di acqua, aceto bianco e alcol che ravviva le piastrelle. Lo so, è un procedimento lungo, ma per pulire bene un pavimento in ceramica poroso non ci sono alternative.


Pulire le piastrelle di ceramica porosa

Come pulire i pavimenti in ceramica col fai da te

In commercio esistono appositi detergenti che sciolgono l'unto, pensati per quando devi sgrassare il pavimento in ceramica da sfregare con energia e poi risciacquare bene. prodotto detergente potente, da sfregare con una spugna abrasiva. Una volta rimossi segni e macchie, puoi risciacquare bene. appositi piuttosto forti pens, ma puoi preparare un detersivo fai da te per sgrassare il pavimento in ceramica. Versa in 3 litri di acqua 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia, aggiungi 4 cucchiai di alcol denaturato e altri 4 cucchiai di aceto bianco. Mescola e poi usa questo detergente naturale per pulire i pavimenti di ceramica regolarmente. Quando devi pulire le fughe tra le piastrelle del pavimento in ceramica, o quando vuoi sgrassare il pavimento in ceramica a fondo, ti consiglio un preparato a base di acqua ossigenata e bicarbonato. Unisci 200 g di bicarbonato con 120 ml di acqua ossigenata così da ottenere un composto denso. Con un pennello spalma il composto sulle fughe e strofina energicamente. Lascia agire e poi risciacqua il pavimento con l’acqua calda. Altrimenti vaporizza un detergente specifico per fughe che scioglie macchie senza rovinare le piastrelle.

Ricette fai da te per pulire i pavimenti e sbiancare le fughe

Adesso sai come pulire i pavimenti in ceramica, ma se hai qualche domanda o dubbio puoi scrivere nei commenti qui sotto e saremo lieti di risponderti. E se vuoi sapere come rendere perfetti anche giardini e terrazzi, leggi i consigli per pulire i pavimenti esterni porosi.