Community

Home
Magazine della casa
Come arredare il tuo ufficio per renderlo funzionale e
Anna_PI
Community Passionate
12/10/23-16:57 (modificato il 09/11/23-11:52)

Come arredare il tuo ufficio per renderlo funzionale e creativo

Il luogo di lavoro è uno spazio dove trascorriamo gran parte della nostra giornata, condividendolo a volte con altre persone. Seguire alcune regole di progettazione, poche ma basilari, mentre arrediamo questo spazio seguendo ci aiuterà a trasformare l'ufficio in un ambiente piacevole, pratico e funzionale. Così, invece di un luogo mal sopportato, anche questo ambiente potrebbe divenire un luogo dove trascorrere le nostre giornate con una marcia in più e con tanta voglia di fare. Vediamo assieme alcune soluzioni!

Ad ognuno il suo spazio: l'importanza della postazione di lavoro.

Una scrivania realizzata con piani regolabili vi permetterà di utilizzarla in diversi modi, adattandone l’altezza a seconda dell’uso e dell’utilizzatore: ognuno di noi, infatti ha una sua altezza e una sua corporatura. Inoltre, la possibilità di inclinare il tavolo può coadiuvare il lavoro in alcuni settori. Una valida alternativa può essere una scrivania con cavalletti in legno regolabili e inclinabili, come il cavalletto in pino Archi Tec, su cui appoggiare un piano proprio all’altezza più comoda per te. Per mantenere un minimo di privacy, soprattutto negli uffici open space, io consiglio sempre l'utilizzo di pannelli divisori in metallo o in legno: aiutano a definire il "tuo" spazio e permettono di personalizzarlo con foto, appunti e oggetti a noi cari.
Scrivania con cavalletto ARCHI TEC- Leroy Merlin

Scambio continuo di idee: gli spazi comuni.

Gli spazi comuni sono il vero motore della creatività. Sono il posto dove le idee fluiscono con continuità e ognuno di noi si sente libero di esprimere le proprie opinioni, interagendo in maniera costruttiva con i propri colleghi. Si può scegliere di utilizzare un grande tavolo intorno al quale riunirsi per affrontare nuovi progetti oppure attrezzare le pareti con sostegni e bacheche di grandi dimensioni su cui appendere appunti o planning settimanali: aiuterà tutti a tener sotto controllo i lavori in corso. Si può scegliere diversi tipi di lavagne di forma classica, o rivestire un'intera parete con piccole lavagne per il gesso di forma esagonale, da riempire con idee e proposte per nuove attività, utilizzando anche il retro in sughero. L’importante sarà fare attenzione a eliminare quanto non più necessario!
Composizione di lavagna per gesso Esagonale – Leroy Merlin

Attenzione alla luce: il modo corretto di illuminare.

Lavorare in un ufficio correttamente illuminato è di fondamentale importanza. Luce naturale e luce artificiale dovranno essere bilanciate così da non creare abbagliamento sui monitor e sui piani di lavoro. Per questo motivo dovranno essere previste tende veneziane o delle tende a rullo filtranti che saranno utilissime per schermare in quelle ore in cui il sole illumina troppo direttamente la stanza. Consiglio anche di usare lampade a luce bianca o neutra che ci permettono di mantenere alta la concentrazione senza stancare troppo gli occhi, integrando con lampade da terra o lampade da scrivania dove ci fosse bisogno, soprattutto in corrispondenza di eventuali monitor di PC. In questo modo l'ambiente risulterà gradevole e confortevole.
Lampada da scrivania flessibile Ennis INSPIRE - Leroy Merlin

Pareti dell'ufficio: che colore scelgo?

La scelta dei colori dell'ufficio è molto importante, in quanto può modificare sensibilmente la percezione dello spazio e il comfort di chi ci lavora. Oggi possiamo scegliere tra tantissime vernici con caratteristiche specifiche in base alle nostre esigenze. Dipingere le pareti di bianco, o comunque con colori neutri, risulterà una scelta "sicura" e tradizionale. Se si vuole uscire dal consueto ed "osare" un po' di più, pitture murali dalle tonalità dell'azzurro o del blu daranno al vostro ufficio un senso di pace, mentre tonalità di pittura per interni sul giallo, usate con moderazione e miscelate con tonalità più tenui trasformeranno il vostro ufficio in un ambiente vivace e produttivo.
Tonalità sul giallo per lo spazio scrivania – Leroy Merlin

Ogni cosa al suo posto

Cosa c'è di meglio di una scrivania perfettamente organizzata, quando si parla della propria postazione di lavoro? Sarà necessario attrezzare l’ambiente con apposite attrezzature per contenere fogli, progetti, cancelleria. Io prevederei una cassettiera per ogni persona, così da mantenere anche privacy e ordine: per fortuna esistono anche cassettiere di piccole dimensioni che possono essere appoggiate sulle scrivanie! Un’ultima attrezzatura molto intelligente è l’organizer da scrivania sotto il monitor: una soluzione semplicissima per tenere in ordine e a portata di mano gli oggetti di uso più comune.
Organizer scrivania base per monitor – Leroy Merlin

Cosa ne pensi? Hai trovato ispirazione in queste soluzioni? Ci vuoi raccontare come hai intenzione di arredare il tuo ufficio perché il lavoro sia meno stressante? Probabilmente potresti trovare utile anche guardare anche alcuni consigli per aumentare la produttività anche in home office!

Come rendere l'ufficio funzionale e creativo  | Leroy Merlin
ASTIGARRAGA
Cavalletto pino Archi Tec L 70 x P 70 x H 70 cm bianco
Leroy Merlin
Bacheca in sughero Cornice legno naturale 90x60 cm
Lavagna per gesso Esagonale nero 23x20 cm
Leroy Merlin
Veneziana New York in alluminio, antracite, 40x130 cm
Tenda a rullo giorno / notte Orleans grigio 80 x 160 cm
Lampada da scrivania industriale Ennis grigio, in acciaio, INSPIRE
LUXENS
Tester vernice, super lavabile LUXENS blu aqua 6, 0.075 L
Continua ad esplorare la Community!