Community

Home / Magazine della casa / Tende bagno: come scegliere quella giusta per te
GiulioM
Esploratore 🔍
31/10/22-15:31 (modificato il 07/12/23-10:31)

Tende bagno: come scegliere quella giusta per te

Che il tuo bagno sia grande o piccolo, arredato in stile classico o moderno, non devi assolutamente sottovalutare la scelta delle tende. Queste, infatti, giocano un ruolo determinante in termini di privacy e luminosità della stanza. Inoltre, contribuiscono a caratterizzare lo stile del bagno. Le alternative possibili sono numerose e si distinguono per materiale, trame e colori. Scopriamo come scegliere le tende per il bagno senza commettere errori, con riferimento ai fattori da valutare in fase di acquisto, e passiamo in rassegna alcune idee da cui trarre ispirazione per individuare la tenda che più si adatta allo stile del tuo bagno.

Come scegliere le tende per il bagno? - Corporate

I fattori da valutare in fase di scelta

Nella scelta delle tende per il bagno è bene prestare attenzione ad una serie di fattori:

  • dimensione e posizione della finestra: a seconda che dia sull'esterno o meno, oppure a seconda del piano al quale si trova il bagno è opportuno scegliere per un materiale più o meno coprente;
  • modalità di apertura: tenendo presente che le tende da bagno possono essere aperte proprio come se fossero un sipario, oppure possono essere abbassate dall'alto verso il basso;
  • stile d'arredo: è un elemento importantissimo perché conferisce armonia e uniformità d'arredo a tutta la stanza. Lo stile si riflette non solo nei materiali, ma anch nelle trame e colori.


Tenda da bagno in un ambiente blu - Canva

Materiali, trame e colori

Una delle decisioni più importanti da compiere riguarda il materiale. Naturalmente, la scelta dipende dal tuo gusto personale. Ma non solo. Dipende anche e soprattutto dallo stile con cui hai scelto di arredare la stanza. Materiali naturali, come ad esempio il lino e il cotone, sono tra i più indicati perché, se trattati con attenzione, sono in grado di durare a lungo nel tempo. In alternativa, puoi optare per tessuti facili da lavare e resistenti (soprattutto all’umidità, che in un bagno non manca mai).

Per quanto riguarda le trame, le possibilità di scelta sono pressoché infinite. La trama fa la differenza soprattutto in termini di privacy e luminosità: una tenda per finestra del bagno realizzata con un tessuto molto spesso è più coprente e garantisce più riservatezza e luminosità alla stanza. Presta dunque molta attenzione al grado di trasparenza del tessuto, in base alle necessità di luminosità e privacy del tuo bagno.

Anche per quanto riguarda i colori delle tende da bagno, puoi letteralmente sbizzarrirti. Il mio consiglio? Con il bianco non si sbaglia mai! Ti suggerisco comunque di prestare attenzione al colore dei sanitari, dei rivestimenti, del pavimento, dei mobili e dei complementi d’arredo per ottenere un effetto finale equilibrato e armonioso. Le tonalità neutre, come il beige, il tortora e il crema, e i colori pastello sono perfetti perché si abbinano facilmente a qualsiasi stile: l’ideale se vuoi donare al bagno un tocco di raffinatezza ed eleganza. Anche l’azzurro è un colore molto delicato e versatile. Se vuoi osare e sei un amante dei contrasti, puoi optare per tende da bagno di colori più vivaci o decorate con motivi azzardati (ad esempio geometrici) per donare movimento e dinamicità alla stanza.


Elegante tenda di lino per il bagno - Leroy Merlin

Come scegliere le tende per il bagno classico: suggerimenti

Se hai scelto di arredare il tuo bagno secondo i dettami dello stile classico, probabilmente i mobili e i complementi che lo abitano sono anch’essi in stile classico.

È per questo motivo che il mio consiglio è evitare di ricalcare lo stile con l’installazione di tende classiche. Fai in modo che non siano eccessivamente ingombranti o pesanti perché rischieresti di rendere la stanza cupa e buia. La soluzione ideale sono le tende da bagno drappeggiate, i cui colori richiamano la palette cromatica dell’intero ambiente. Bianco o beige sono da prediligere. Per quanto riguarda il materiale, tessuti morbidi come il lino o il cotone sono perfetti.


Tende drappeggiate per il bagno in stile classico - Canva

Tende da bagno moderne

All’interno di un bagno arredato in stile moderno, le tende più indicate sono le tende a rullo, da installare direttamente nell’infisso oppure al soffitto. Rappresentano la scelta più indicata per te se sei alla ricerca di una soluzione funzionale, coprente ed estremamente pratica. Hanno uno stile un po’ minimal e sono adatte anche ai bagni di dimensioni ridotte.
Dai un’occhiata alla guida “Tende a rullo: come sceglierle e come eseguire il montaggio” per scoprire quali sono i vantaggi delle tende a rullo, le caratteristiche che le contraddistinguono e le procedura da seguire per effettuare un montaggio a regola d’arte.
In questo caso, in merito alla scelta dei colori, il mio consiglio è attenersi ai colori dell’ambiente. Se il bagno è in stile moderno, la palette cromatica sarà ricca di grigi, bianchi e neri. Ricordati che in base alle necessità di privacy e luminosità, potrai sovrapporre al tessuto delle tende diversi strati a trama (opaca oppure trasparente).


Tende leggere ed essenziali per il bagno in stile moderno - Canva

Idee per tende bagno in stile shabby

Le tende da bagno in cotone ricamate catturano l’attenzione all’interno di un bagno arredato in stile shabby. Sono molto eleganti e infondono nell’ambiente un profondo senso di leggerezza. Sono tende semplici che permettono alla luce proveniente dall’esterno di filtrare all’interno del bagno in modo uniforme, rendendo l’atmosfera più distesa, rilassante e soffusa. Colore bianco e ricami in pizzo sono l’ideale per un bagno shabby: caratterizzano l’ambiente e garantiscono una certa coerenza stilistica, senza esagerare con i contrasti tra gli elementi d’arredo.

Tende in cotone per un bagno in stile Shabby - Leroy Merlin

Tende da bagno stile boho

Hai scelto di arredare il tuo bagno in stile boho? Opta per le tende in bambù e dai un tocco esotico e originale alla stanza.

Le tende realizzate con questo materiale filtrano bene la luce e rendono il bagno immediatamente più caldo e accogliente. Per un effetto estetico d’impatto, valuta l’idea di aggiungere alle tende in bambù finiture in cotone sui bordi. Un’ottima idea se vuoi cimentarti nella realizzazione di tende per il bagno fai da te.


Tende perfetto per lo stile boho - Canva

Tende vintage

Un grande classico che si adatta alla perfezione anche in un contesto vintage è la tenda bianca. Se il tuo bagno vintage è caratterizzato da una palette cromatica sui toni del bianco, scegli tende di colore neutro: il risultato che otterrai sarà una stanza ancora più ampia e ariosa. Anche in questo caso, i ricami in pizzo daranno un tocco in più al bagno!

Tenda per il bagno vintage ecrù - Leroy merlin

Adesso che hai le idee più chiare su come scegliere le tende per il bagno in base allo stile dell’arredamento, sei pronto per l’acquisto. Presta attenzione ai fattori che abbiamo passato in rassegna e non dimenticarti che le regole di stile sono fatte per essere trasgredite! Libero sfogo alla fantasia e scegli la soluzione che più si adatta alla tua personalità e al risultato finale che desideri ottenere. Hai domande da fare? Lascia un commento: sarò felice di aiutarti.

Continua ad esplorare la Community!