Community

Home
Magazine della casa
Soluzioni per una cucina posizionata in corridoio
MaraLocatelli
Giovane promessa
09/09/22-08:47 (modificato)

Soluzioni per una cucina posizionata in corridoio

La cucina in corridoio potrebbe sembrare l’ultima spiaggia quando si deve fare fronte a una mancanza di spazio. Per chi ama le vacanze in barca, come me, la cucina di passaggio invece profuma di estate, di vivacità e libertà.
La realtà sta come sempre a metà: tra il mio romanticismo di viaggiatrice e la paura di andare fuori dagli schemi, c’è la modernità di una cucina in linea, la migliore soluzione per chi vuole ristrutturare un’abitazione di pochi metri quadrati dalla pianta forse un po’ anacronistica. Vediamo qualche consiglio per la tua casa.

Idee per arredare la cucina nel corridoio stretto- Ispirazione Leroy Merlin

La cucina di passaggio è trendy e moderna

Se dovessimo stilare una classifica tra le disposizioni di cucine più sottovalutate, direi che la cucina in linea è sempre stata la prima delle soluzioni incomprese. Oggi, invece, che interior designer e architetti la propongono per arredare abitazioni moderne, che ottimizzano lo spazio con un occhio all’estetica e all’altro alla funzionalità, la cucina di passaggio è una scelta di tendenza. Posizionata in un disimpegno, la cucina in corridoio si adatta allo spazio ristretto sfruttando tutta la lunghezza e l’altezza a disposizione.
A norma di legge, i corridoi delle abitazioni devono avere una larghezza di minimo 1 metro. Anche se, in linea di massima, sono sempre stati costruiti larghi almeno 120 cm, per agevolare il passaggio di persone che si incontrano nei due sensi. Questo significa che è possibile anche arredare una cucina nel corridoio stretto, a patto di utilizzare un solo lato con mobili della profondità di 50 cm o 60 cm cm. Prima di scegliere la disposizione di una moderna cucina componibile, devi sempre valutare attentamente lo spazio di manovra disponibile per aprire gli sportelli. Ovviamente in due non ci si muove, ma questa è la prerogativa della cucina di passaggio: il passaggio è riservato solo a chi cucina.
Se in fondo al corridoio c’è spazio o se c’è una finestra, aggiungi un ripiano e due sgabelli alti per un piccolo angolo colazione.

In una cucina di passaggio, puoi aggiungere un banco con due sgabelli- Idea Leroy Merlin

Come arredare una cucina in un corridoio stretto

Utilizzare l’altezza per rivestire la parete da pavimento a soffitto con colonne, basi e pensili è importante per chi deve massimizzare lo spazio a disposizione. Per scongiurare il rischio di un effetto soffocante dell’arredo, è sufficiente concentrarsi sulle tonalità chiare. Il classico bianco di una piccola cucina in kit è una garanzia per dare luminosità a una piccola cucina di passaggio. Ma se piace l’idea del colore, perché non scegliere il grigio.
Quando è tenue, delicato e luminoso come nella sfumatura perla, il grigio è il colore che meglio di ogni altro regala un’atmosfera elegante e moderna senza tempo. E poi ti consiglio anche di dare leggerezza alla composizione della cucina in corridoio con qualche anta di vetro ai pensili. Ricorda: se vuoi muoverti con maggiore comodità, quando studi la composizione e l’attrezzatura della cucina, includi gli scaffali estraibili che ti permettono di raggiungere lo spazio sul fondo senza fatica.

Ante di vetro e tinte chiare: così la cucina in corridoio è chic -Idea Leroy Merlin

Niente pensili nella cucina di passaggio

Non è male l’idea di arredare una cucina affacciata sul passaggio di un corridoio o di un disimpegno rinunciando alla presenza dei pensili. L’impatto visivo è sicuramente più pulito, elegante e moderno. Si possono aggiungere delle mensole, al posto dei pensili, per andare a incorniciare la cappa che in una cucina in corridoio non può mancare. Anzi se hai deciso per questa disposizione, ti consiglio di investire in una buona cappa potente, che aspiri bene odori, fumi e umidità. Per dare personalità alla tua piccola cucina ti basta qualche soluzione decorativa di impatto, come un inserto decorativo floreale a contrasto. In questa elegantissima cucina dominata dai colori neutri e caldi del legno, lo schienale rivestito con le piastrelle stile carta da parati , regala un contrasto d’effetto che valorizza la composizione minimale.

I dettagli danno personalità alla cucina in corridoio- Idea Leroy Merlin

Se vuoi altri suggerimenti, prova a leggere i nostri consigli per arredare una piccola cucina angolare, potresti trovare qualche spunto interessante per massimizzare lo spazio utilizzabile nella tua cucina di passaggio. Scrivici per avere consigli personalizzati.

Continua ad esplorare la Community!