Community

Home / Magazine della casa / Come coltivare un giardino roccioso
AnnaZorloni
Agronoma
20/06/17-12:42 (modificato il 23/09/23-08:13)

Come coltivare un giardino roccioso

Non sempre si ha la fortuna di avere un giardino pianeggiante e facile da coltivare con un’ampia scelta di fiori e piante! Un giardino irregolare e roccioso, magari in pendenza, è sicuramente più impegnativo e può creare qualche problema, sia per la difficoltà di accedervi, sia per la difficoltà di farvi crescere qualche piantina di alcun tipo. Esistono, tuttavia, alcune specie che ben si prestano a vivere su substrati poveri e sassosi, con clima arido; ambiente ostile per la maggior parte delle piante coltivate che meglio conosciamo e siamo abituati a vedere nei giardini “convenzionali”. Non sai quali piante per giardino roccioso scegliere? Leggi qui sotto quali sono le più adatte e come creare un giardino roccioso.
Scegli le piantine più adatte per il tuo giardino roccioso - foto Leroy Merlin Scegli le piantine più adatte per il tuo giardino roccioso - foto Leroy Merlin

Piante per giardino roccioso

Se ti stai apprestando a creare un giardino roccioso, sappi ch le piante in grado di vivere in un ambiente roccioso devono avere determinate caratteristiche: devono saper vivere su substrati poveri, devono richiedere poca acqua per vivere e avere un apparato radicale in grado di assorbire elementi nutritivi e acqua anche su questo tipo di questo substrato estremamente povero.
Io ti consiglio le seguenti piante per giardino roccioso, rustiche e poco esigenti:

  • Sempervivum
  • Sedum
  • Aloe
  • Aeonium
  • ginestra
  • alisso
  • saponaria
  • cappero
  • erica
  • aromatiche

Piante grasse o succulente

Vi sono numerose piante grasse per giardino roccioso, o anche succulente, come i Sempervivum, i Sedum, le Aloe e gli Aeonium, sono dotate di organi di riserva idrica, fusti o foglie carnose, capaci di immagazzinare l’acqua necessaria per vivere in condizioni limite, che non trovano nel terreno. Sapranno stupirti anche con la loro bellezza, le loro forme geometriche e la loro vivace fioritura!
Le piante grasse come i Sempervivum sono perfette per un giardino roccioso - foto Leroy Merlin Le piante grasse come i Sempervivum sono perfette per un giardino roccioso - foto Leroy Merlin

Ginestra

Se ti trovi in una zona costiera, calda e soleggiata, scegli la ginestra! La ginestra selvatica, o "ginestra dei carbonai" (Cytisus scoparius) è un arbusto molto rustico che stupisce ogni primavera con una bellissima fioritura giallo oro, a creare macchie di colore tra il grigiore delle rocce.
La ginestra dona un tocco di vivacità al giardino roccioso - foto Leroy Merlin La ginestra dona un tocco di vivacità al giardino roccioso - foto Leroy Merlin

Alisso

L'alisso, dall'aspetto estremamente gentile e aggraziato, è in grado di adattarsi a terreni molto poveri e a climi aridi, regalando una abbondante fioritura, con i suoi mille fiorellini bianchi, viola o gialli.
Alyssum montanum spicca tra i sassi con i suoi fiorellini gialli - foto Leroy Merlin Alyssum montanum spicca tra i sassi con i suoi fiorellini gialli - foto Leroy Merlin

Saponaria

Poco conosciuta e spesso sottovalutata, questa piantina, nonostante l'aspetto delicato, è molto forte e perfetta per la coltivazione in un giardino roccioso. a primavera produce tanti bellissimi e delicati fiori rosa.

Cappero

Sui muretti a secco esposti a sud, l’ideale è il cappero, che cresce tra le anfrattuosità delle pietre, con poco o nulla terreno; ti darà notevoli soddisfazioni sia per i boccioli (i conosciutissimi e apprezzatissimi “capperi” da gustare conservati sotto sale o sott’aceto), sia per i suoi splendidi fiori.
Il cappero vive in terreni estremamente poveri e soleggiati, come sull'isola di Pantelleria - foto dell'autriceIl cappero vive in terreni estremamente poveri e soleggiati, come sull'isola di Pantelleria - foto dell'autrice

Erica

In aree montagnose, la pianta ideale per un giardino roccioso è l’erica selvatica, o Calluna vulgaris, rosa, viola o bianca, resistente alle basse temperature, al vento e ben adattabile a substrati poveri e rocciosi, a reazione tendenzialmente acida.
L'erica è l'ideale per un terreno in montagna, anche esposto al vento - foto dell'autriceL'erica è l'ideale per un terreno in montagna, anche esposto al vento - foto dell'autrice

Aromatiche rustiche

Perché non scegliere, poi, piante aromatiche quali rosmarino, timo, santolina, lavandula? Sono piante molto rustiche che ben si adattano a vivere in ambienti difficili come quello roccioso. Non sono solo profumate e utili in cucina, ma sono anche molto belle, con fioriture vivaci e apprezzabili anche dal punto di vista estetico.

In fondo, anche giardini poveri come quelli rocciosi possono avere fascino scegliendo le piante per giardino roccioso più adatte da coltivarvi con pochissime cure. Leggi anche "7 piante grasse tappezzanti perenni per colorare il giardino" per avere altre idee. E se hai dubbi o domande, scrivimi qui sotto!

Leroy Merlin
Pianta da interno FEROCACTUS GLAUSCENSES INERMIS CIOT.CM25
Leroy Merlin
Pianta da interno FICO D INDIA - VASO DIAM.CM. 20
Leroy Merlin
Pianta da interno AGAVE POTATORUM - VASO DIAM.CM. 35
Leroy Merlin
Pianta da interno ALOE ARBORESCENS - DIAM.CM. 25
Continua ad esplorare la Community!