Community

Home
Magazine della casa
Realizzare un centrotavola portacandele fai da te
CLARA MARIA SAITTA
Community Starter
17/05/23-07:17 (modificato il 17/05/23-07:53)

Realizzare un centrotavola portacandele fai da te

Anche voi avete sempre più il desiderio di trascorrere del tempo all’aria aperta? Che sia un giardino, una terrazza o un piccolo balcone, con la bella stagione la voglia di rilassarsi nei propri spazi outdoor diventa davvero irrefrenabile. E con lei, anche il piacere di arredarli e decorarli in vista di pranzi e cene con familiari e amici. Come unire, dunque, riciclo creativo, fantasia e creatività per realizzare un oggetto unico da mostrare a tutti? In questo articolo vi racconto come creare un elemento di decoro, semplice ma d'impatto, che illuminerà e impreziosirà la vostra tavola all’aperto. Partendo da un semplice barattolo di latta, e mixando altri elementi decorativi, daremo vita a un centrotavola speciale dal doppio utilizzo: porta candela e porta piantina.

Materiali

1. Pitturare la superficie del barattolo di latta

Tutto comincia dall’arte del riuso creativo: prendete quindi il vostro barattolo di latta e preparatevi a dargli una nuova vita. Come prima cosa, dovete pitturarne tutta la superficie. Scegliete la tinta che preferite: potete utilizzare una pittura ad acqua, ma il mio consiglio è di preferire gli acrilici, i migliori per questo materiale. Se anche voi avete in mente di personalizzare il vostro barattolo con delle decorazioni disegnate a mano, optate per una base dal colore chiaro.
Iniziamo a trasformare il nostro barattolo di latta e pitturiamo - Immagine dell'autrice

2. Personalizzare il barattolo con disegni decorativi

Una volta dipinta tutta la superficie del vostro barattolo e asciugata la pittura, è il momento di scatenare tutta la vostra creatività per personalizzarlo come più vi piace attraverso decorazioni e disegni a mano libera, servendovi di un pennarello punta fine, o stencil. Potete optare per motivi floreali o scritte originali a tema primavera o estate, come ho fatto io, l’importante è che vi lasciate trasportare dalla vostra fantasia. Io ho scelto, inoltre, di scrivere Love e aggiunto armoniche linee e pois.
Stencil, pennarelli, motivi floreali o disegni fatti da voi: è il momento di sbizzarrirsi! - Immagine dell'autrice

3. Inserire il chiodo per fissare la candela

Adesso è il momento di passare alla seconda parte del progetto e trasformarlo in un vero e proprio centrotavola portacandela due in uno. Prendete, quindi, il pannello in legno. Mi raccomando di farlo precedentemente tagliare su misura presso il servizio taglio legno del negozio. Come prima cosa, decidete dove volete posizionare la candela e, fissato il punto, inserite il chiodino da 4 cm, fungerà da gancio per tenerla stabile. Adagiatevi la candela ed ecco che il vostro barattolo di latta è diventato un originale centrotavola portacandela, perfetto da posizionare al centro della tavola.
Un chiodo ci aiuterà a posizionare la nostra candela su un lato del centrotavola - Immagine dell'autrice

4. Inserire la piantina e completare il centrotavola

Il centrotavola ora è pronto per accogliere anche la piantina. Vi lascio un’idea in più: per sostenerla al meglio e mantenerla all’altezza più funzionale, potete riciclare un bicchierino di plastica e posizionarlo capovolto all’interno del barattolo. In questo modo potrete estrarla facilmente quando necessario, per esempio per darle l’acqua.
Il barattolo di latta è ora pronto per accogliere la piantina - Immagine dell'autrice

5. Il tocco in più

Il vostro barattolo ha a tutti gli effetti una nuova vita: ora è un originale centrotavola e un portacandela con un tocco green. Se volete, potete non fermarvi qui e arricchirlo o modificarlo in base alle stagioni e alle occasioni. Per esempio, io ho scelto di aggiungere del muschio per creare un effetto jungle, ma potete sbizzarrirvi scegliendo tra ciottoli bianchi o colorati, fiori freschi o secchi, insomma, lasciate che sia la vostra creatività a guidarvi! Otterrete così un oggetto in continua evoluzione, sempre diverso ma sempre speciale.
Terminate il vostro centrotavola portacandela con il vostro tocco personalizzato - Immagine dell'autrice

Non resta che mettere in mostra il vostro nuovo e personalissimo centrotavola e rendere unica e speciale la mise en place della tavola, che sia per un pranzo in famiglia o una cena con gli amici. Provate anche voi e, mi raccomando, se avete domande, scrivetele qui sotto nei commenti.

Continua ad esplorare la Community!