Community

Home
Magazine della casa
Bagno in stile marinaro, tra acque cristalline e natura
GiulioM
Giovane promessa
08/25/22-09:45 (modificato)

Bagno in stile marinaro, tra acque cristalline e natura incontaminata

Il mare, il sole, il vento… sei in fase di ristrutturazione o progettazione e il tuo desiderio è realizzare un bagno in grado di evocare sensazioni che ispirino quiete e facciano viaggiare la mente in luoghi lontani? Adottando gli accorgimenti giusti, potrai prenderti cura del tuo corpo in un ambiente rilassante avvolto da atmosfere magiche. Sia che tu viva in città sia che tu abbia la fortuna di avere una casa al mare, arredare il bagno in stile marinaro, ispirato a mete da sogno, è la scelta giusta. Dalle cabine delle barche al fascino dell’avventura oltreoceano, dai colori del mare alle finiture naturali, grezze e decapate: ecco come applicare lo stile marinaro all’arredamento del tuo bagno.

Le caratteristiche dello stile marinaro

Anche conosciuto come stile nautico o marittimo, lo stile marinaro è un grande classico della moda che trova applicazione anche nell’arredamento degli interni. Le caratteristiche principali di questa tendenza sono poche e semplici, ma d’effetto. Il risultato finale che si ottiene optando per questo stile di arredo è unico nel suo genere: immaginati seduto sulla riva del mare con il vento tra i capelli e la frescura della schiuma marina che ti avvolge in un’atmosfera inebriante. In fase di progettazione, ogni scelta deve evocare immediatamente il mare: attenzione ai dettagli, colori decisi e linee pulite sono i capisaldi dell’arredamento in stile marinaro.

I materiali

Quando si sceglie di arredare casa in stile marinaro, è necessario prestare attenzione ai materiali (pochi, ma caratteristici). Il consiglio è prediligere mix di legno e vetro. Il legno è un materiale naturale che richiama alla perfezione la freschezza delle località marittime. La trasparenza del vetro, invece, contribuisce a rendere gli ambienti più luminosi e ariosi. Bottiglie, vasetti e contenitori di vetro rappresentano la soluzione ideale per decorare le stanze in modo originale! La combinazione tra legno e vetro è bene che sia bilanciata per evitare di compromettere il risultato finale. Via libera alle corde, al vimini e ai metalli come il ferro, l’ottone, l’acciaio e il rame: tutti materiali tipici delle barche e delle navi in grado di evocare il mare e l’oceano.

I colori e i motivi

I colori da prediligere quando lo stile scelto per l’arredamento è quello marinaro sono il bianco e il blu, in tutte le loro sfumature (dall’azzurro al grigio, dall’ecrù al blu navy). Queste tonalità richiamano la navigazione, la schiuma delle onde che si infrangono sulla battigia, i fondali marini… sono perfetti per aiutare la mente a distendersi e creare un’atmosfera estiva e rinfrescante! Se la stanza da arredare è di piccole dimensioni, inoltre, il mix tra i due colori è l’ideale per renderla più luminosa. Ovviamente, nulla vieta di spezzare la palette cromatica, utilizzando come colori di contorno il giallo, il marrone, il beige e il verde smeraldo per sentirsi subito in mezzo all’oceano e ricordare gli elementi tipici delle città marittime, come i remi, le corde e le barche. Anche il rosso è una buona idea per richiamare le bandiere delle navi e, nella sua tonalità più soave, i coralli del mare. Per quanto riguarda i motivi più diffusi, la scelta più indicata è la fantasia a righe!

Come arredare un bagno in stile marinaro

Nonostante le sue caratteristiche e peculiarità, lo stile marinaro è facile da adattare all’arredamento di ogni ambiente domestico, bagno compreso. Arredare questa stanza della casa secondo i dettami dello stile marinaro richiede più di un’accortezza. Accorgimenti che, però, non ostacolano la fattibilità dell’impresa. In fase di scelta, tieni sempre a mente che puoi interpretare e moderare gli accenti e le particolarità di questo mood a tuo piacimento, adattandoli al tuo gusto personale e al risultato finale che desideri ottenere.

Pavimenti e rivestimenti

A fare la differenza in un bagno in stile marinaro sono i pavimenti e i rivestimenti. Il margine di scelta è piuttosto ampio! Puoi optare per piastrelle bagno blu mare o bianche e decidere se utilizzarle sia per le pareti che per il pavimento oppure solo per uno dei due. Un’ottima idea è utilizzare piastrelle blu per rivestire le pareti della doccia e tinteggiare le pareti della stanza di colore bianco. Puoi anche scegliere di dipingere le pareti di bianco e spezzare il colore a metà parete con delle piastrelle blu o azzurre. In alternativa, puoi dipingere i muri completamente di azzurro, riservando il bianco agli infissi delle finestre e ai sanitari.
Anche il mosaico blu e bianco è perfetto per conferire movimento alla stanza e concentrare l’attenzione su una zona specifica del bagno, come la zona doccia o la zona lavabo. Una soluzione molto diffusa e apprezzata quando si tratta di arredare un bagno in stile marinaro sono i rivestimenti a strisce alternate blu e bianche. Più le righe sono ampie, più le pareti sembrano larghe. Se disposte orizzontalmente, la stanza sembra più larga, se disposte verticalmente, invece, fanno percepire l’ambiente come più allungato, spostando l’attenzione sull’altezza delle pareti.
Un parquet o un pavimento in gres effetto legno sono perfetti, essendo il legno un elemento tipico dello stile marinaro. Anche la carta da parati non è un’opzione da escludere: colorata o tematica, è facile da applicare e permette di ricreare l’effetto che più si desidera. Le possibilità di scelta, come avrai notato, sono numerose ed eterogenee: il consiglio è abbinare pavimento e rivestimenti al resto dell’arredo bagno marinaro e mixare in modo sapiente i colori!

I tessili e gli accessori (anche fai da te)

I tessili, se scelti con attenzione, sono perfetti per creare un bagno in stile marinaro dal grande impatto scenico. Opta per tende, tappeti, tappetini e biancheria da bagno di colore neutro, come il bianco, il beige e il grigio, combinandoli con elementi d’arredo e accessori di colori vivaci per creare contrasto.
Per quanto riguarda gli accessori, il primo passo da compiere è montare delle mensole in legno decapato di colore bianco (o blu, se le pareti sono rivestite di bianco). Rappresentano la soluzione ideale per tenere in ordine la stanza e ospitare piccole decorazioni a tema marittimo, perfette per portare una ventata di aria fresca in bagno. Via libera a conchiglie, bottiglie di vetro riempite di pietre, portaoggetti in vimini, corde e cartine nautiche. Puoi letteralmente sbizzarrirti!
Se hai dimestichezza con il fai da te, rimboccati le maniche e crea splendidi quadretti o cornici utilizzando le conchiglie e sistemando al loro interno immagini che hanno come protagonisti personaggi della flora e della fauna. Sfrutta le corde per realizzare degli originali portasciugamani oppure attaccale al soffitto per creare splendide composizioni dal fascino navy. Recupera un timone e sistemalo sulla parete oppure un vecchio remo in legno, trattandolo con qualche tecnica per farlo sembrare danneggiato e utilizzandolo come supporto per i ganci degli asciugamani e degli accappatoi.
Posiziona una cesta di vimini in cui riporre la biancheria sporca e sistema sopra il lavabo uno specchio a forma di oblò. Ancore, salvagenti, piccole lanterne, coralli, stelle marine: ogni accessorio in grado di ricordare il mare è perfetto per decorare un bagno in stile marinaro. Libero sfogo alla fantasia, senza però esagerare!

I sanitari

La scelta dei sanitari non segue regole precise. Il suggerimento è prediligere la ceramica bianca e le linee morbide per ricordare la sinuosità delle onde del mare. Vasca o doccia? La vasca da bagno è da preferire perché la doccia è un arredo che conferisce un carattere di modernità alla stanza. Ciò non toglie che una doccia walk-in, dalle linee semplici ed essenziali, può essere inserita perfettamente in un bagno in stile marinaro. Puoi arricchirla studiando con attenzione il rivestimento interno! Il lavabo perfetto è tondo o ovale.

Adesso che hai scoperto quali sono le caratteristiche principali di questo stile, sfrutta le idee che ti ho fornito come punto di partenza per creare il tuo bellissimo e personalissimo bagno in stile marinaro! Se hai bisogno di un consiglio per assicurarti che, al termine dei lavori, il risultato ti soddisfi, lascia un commento: sarò felice di aiutarti.

Continua ad esplorare la Community!