Community

Home
Magazine della casa
Come grigliare in puro stile americano
GiuliaGolino
Rivelazione
23/06/20-12:07 (modificato)

Come grigliare in puro stile americano

Anche per chi non ha grandi abilità in cucina , avere un bbq americano su cui contare è un'ottima risorsa per invitare gli amici a pranzo o a cena. Non sottovalutate il compito, però. Perché, per grigliare in stile americano, dove fare ogni cosa secondo le regole, seguire i passaggi giusti e avere tutto l'occorrente. Sono pronta a darvi tutti i consigli che vi servono per organizzare un perfetto barbecue americano, con le giuste tecniche di cottura, la temperatura corretta per le ricette e le salse d'accompagnamento che non possono mancare. Scaldate le griglie e stupite tutti con un vero barbecue all'americana.

Segreti e regole del vero barbecue americano- Ispirazione Leroy Merlin Segreti e regole del vero barbecue americano- Ispirazione Leroy Merlin

Quale barbecue americano scegliere

Per attrezzare il tuo angolo bbq americano hai a disposizione diverse soluzioni. Puoi scegliere i massicci barbecue in barbecue in cemento, sia con cappa che senza cappa, oppure optare per un barbecue a carbonella maneggevole e facile da spostare in giardino o in terrazzo grazie alle rotelle. In questi casi potrai scegliere se usare la pietra ollare per avere una cottura perfetta senza la fiamma a contatto con il cibo oppure la griglia tradizionale. Oppure puoi fare le cose alle grande e organizzare una griglia americana attorno a meraviglioso modello da vero esperto come il barbecue americano a gas con comodi piani d'appoggi, rotelle e il totale controllo della temperatura. Per orientarvi nella scelta del barbecue giusto dovete anche considerare questi fattori:

  • lo spazio di cui disponete,
  • con che frequenza volete organizzare il bbq americano,
  • per quante persone volete grigliare.
  • il metodo di cottura che preferite.

Organizza la griglia americana con il bbq in cemento - Ispirazione Leroy Merlin Organizza la griglia americana con il bbq in cemento - Ispirazione Leroy Merlin

Come fare la griglia americana? Anche a cottura lenta

Il bbq americano è una questione seria negli States. Grigliare fa parte della tradizione, ed esistono molte gare anche a livello nazionale. Personalmente me ne sono innamorata qualche anno fa e da allora mi sbizzarrisco con le cotture low and slow che emanano un inconfondibile profumo di... griglia americana!

Le tecniche di barbecue americano ci insegnano a non bruciare la carne esternamente, bensì a cuocerla a fuoco non vivacissimo per mantenerla tenera e succosa. Spesso, negli States la carne è cotta prima in forno, e solo dopo nel bbq. Un barbecue americano a gas è sempre un’ottima scelta perché decisamente più pratico del classico a carbonella visto che è subito pronto all’uso e permette di monitorare la temperatura di cottura. A proposito di temperatura, per cuocere la carne alla perfezione dovete avere un termometro a sonda digitale semplicissimo da usare, preciso e pratico. Questo vi permetterà di servire la carne rispettando i gusti dei vostri ospiti, prima regola base di un buon barbecue all'americana. Ricordate quindi che:

  • per un hamburger al sangue il termometro infilato nella carne deve segnare 55°C
  • a cottura media la temperatura deve raggiungere i 65°C
  • per un hamburger ben cotto la temperatura invece è di 75 ° C.

Con il barbeque americano a gas la grigliata  è perfetta - Idea Leroy Merlin Con il barbeque americano a gas la grigliata è perfetta - Idea Leroy Merlin

I segreti di un barbecue all’americana

La carne grigliata in un barbecue americano è trattata con i guanti: bisogna massaggiare la carne con erbe e spezie, per poi essere affumicati e quindi cotti sulla griglia o la pietra già calde. Scegliete la cottura alla griglia per un aroma più affumicato e la cottura sulla pietra per un aroma più tostato. Il segreto degli hamburger gustosi, immancabili nel barbecue all'americana, è la cura anche del pane, che dovete spennellare con olio e poi passare sulla griglia qualche istante prima di farcirlo. Non dimenticate guarnizioni e contorni: dalle verdure grigliate, che potete preparare direttamente sul bbq accanto alla carne, alle insalate miste per rinfrescare.

Come grigliare secondo la tradizione americana -Ispirazione Leroy Merlin Come grigliare secondo la tradizione americana -Ispirazione Leroy Merlin

Come scegliere salse e tagli di carne da bbq americano

Scegliere i tagli della carne è soprattutto una questione di gusto personale, ma per una cottura e una qualità di consistenza ottimali sarebbe meglio orientarsi su tagli di grandi dimensioni e con una discreta percentuale di grasso.

Esistono tantissime salse e marinature per il bbq: allo yogurt, piccanti, agrodolci, marinature. Le ricette casalinghe sono le migliori, e solitamente si tramanda la ricetta segreta. Ecco un suggerimento per una** Salsa BBQ lucida, saporita** e concentrata:

  • ketchup 125 g
  • zucchero di canna grezzo 70 g
  • miele 90 g
  • sciroppo d’acero 10 g
  • succo di limone 50 gù
  • aceto bianco 50 g
  • worcestershire sauce 60 g

Unite tutti gli ingredienti in un pentolino, tranne miele e sciroppo d’acero che dovete aggiungere dopo 10 minuti dal bollore. Abbassate il fuoco e continuate la cottura per altri 10 minuti.

Ricetta di pollo con gustosa salsa bbq , piatto americano goloso Ricetta di pollo con gustosa salsa bbq , piatto americano goloso

Ricette per un gustoso barbecue americano a gas

Se volete organizzare un vero BBQ all’americana preparate un abbondante mix di pollo, bistecche di manzo, hamburger e costine di maiale. Vi svelo la ricetta per rendere gustosissime le costine. Procuratevi :

  • un costato di maiale intero (sono circa 13-15 costine)
  • 20 g di sale ogni kg
  • pepe
  • aglio in polvere
  • olio
  • succo di limone.

Irrorate la carne col succo, cospargetela col sale e condite ogni costina con pepe e aglio. Cuocete in forno a 130°C per 2 ore, quindi avvolgete la carne nell’alluminio e cuocetela altri 40 minuti. Trasferite il tutto dentro il vostro barbecue americano a gas, con setup indiretto a 240°C e cuocete fin quando la carne si asciuga e risulta di color bruno. Un consiglio in più: le costine pretagliate sono decisamente più scomode da gestire, meglio il pezzo intero!

Puoi fare un barbecue all'americana anche sul terrazzo con i bbq a rotelle  - Idea Leroy Merlin Puoi fare un barbecue all'americana anche sul terrazzo con i bbq a rotelle - Idea Leroy Merlin

Che ne dite, vi ho convinto ad organizzare un barbecue americano per il prossimo weekend? Se vi servono ulteriori consigli contattatemi pure con un commento qui sotto e consultate la nostra Community! Se invece avete intenzione di accompagnare la grigliata americana con un altro classico statunitense, fatevi ispirare dalle idee per organizzare un brunch all'aperto.

Continua ad esplorare la Community!