Community

Home / Magazine della casa / Bonus Verde: tutte le novità del prossimo anno
AnnaZorloni
Agronoma
05/03/18-06:58 (modificato il 13/01/24-07:49)

Bonus Verde: tutte le novità del prossimo anno

Hai già sentito parlare del Bonus Verde? Se hai un giardino - anche piccolo - un cortile o un terrazzo, e vuoi fare delle piccole opere di miglioramento, questo è il momento giusto per approfittarne e ottenere un aiuto economico dallo Stato, sotto forma di detrazione fiscale. Quest’opportunità, introdotta per la prima volta nel 2018, è stata rinnovata anche negli anni successivi, e anche per l'anno in corso! Se, dunque, hai intenzione di eseguire alcuni lavori nel tuo giardino, o terrazzo, approfittane anche nel 2024: è proprio questo il periodo migliore per procedere. Se non sai come fare per usufruire del Bonus Verde, leggi qui sotto!
Sfrutta il Bonus Verde anche nel 2024 per sistemare il tuo giardino! - foto Leroy Merlin
Sfrutta il Bonus Verde anche nel 2024 per sistemare il tuo giardino! - foto Leroy Merlin

In cosa consiste il Bonus Verde?

Il Bonus Verde consiste in una detrazione Irpef pari al 36% su tutte le spese che avrai sostenuto per eseguire interventi straordinari di sistemazione a verde di aree private, giardini o cortili di edifici: interventi di rinnovamento, manutenzione o anche di creazione di opere nuove. Per citare qualche esempio, potrai usufruire del Bonus Verde se vuoi:

- acquistare una cisterna o pozzo per la raccolta delle acque piovane, da utilizzare per bagnare il tuo orto;

- realizzare o rinnovare un impianto di irrigazione per le piante del tuo giardino;

- realizzare un giardino pensile per abbellire la facciata di casa;

- realizzare una copertura verde del tetto di un garage;

- rinnovare il prato di casa, sostituendo terra e seminando erba nuova;

- trasformare una zona incolta del tuo piccolo terreno creando aiuole o angoli piantumati con essenze ornamentali ...
Se devi rifare il prato, usufruisci del Bonus Verde - foto Pixabay
Se devi rifare il prato, usufruisci del Bonus Verde - foto Pixabay

A quanto ammonta in Bonus Verde e chi ne ha diritto?

La detrazione Irpef consentita è pari al 36% delle spese sostenute, che va però calcolato su un importo massimo di 5.000€ comprensivi delle spese di progettazione e realizzazione dell’intervento. Ciò significa che potrai ottenere una detrazione massima di 1.800 euro (pari, appunto, al 36% di 5.000 euro).
Può beneficiare del Bonus Verde chi possiede o detiene, sulla base di un titolo idoneo, l’immobile oggetto degli interventi e che ha sostenuto le relative spese. In caso di condomini, ha diritto alla detrazione il singolo condomino nel limite della quota a lui imputabile, a condizione che la stessa sia stata effettivamente versata al condominio entro i termini di presentazione della dichiarazione dei redditi. Anche in questo caso, l'importo da calcolare è su un massimo di 5.000€ per unità abitativa.
Rinnovare la siepe del giardino ti costerà meno con il Bonus Verde - foto Leroy Merlin
Rinnovare la siepe del giardino ti costerà meno con il Bonus Verde - foto Leroy Merlin

Come si ottiene il Bonus Verde?

Per ottenere il Bonus Verde, è necessario dimostrare le spese sostenute con opportuni documenti, ovviamente: queste devono essere tracciabili mediante fatture e bonifici bancari, ad esempio, da allegare alla dichiarazione dei redditi. La detrazione, una volta approvata la concessione del Bonus Verde, verrà ripartita in 10 quote annuali. Un’ottima opportunità che sarebbe un peccato perdere. Per saperne di più, ti consiglio di leggere le indicazioni fornite sul sito dell'Agenzia delle Entrate, dove troverai tutto quello che devi sapere sulla procedura per ottenere le detrazioni fiscali. Tanti sono i lavori che potrai fare sfruttando quest'opportunità: anche l’acquisto di piante, se inserito in un intervento più ampio di sistemazione del verde, può essere inserita nella richiesta Bonus. Attenzione, però: non godono di agevolazioni fiscali i lavori di manutenzione ordinaria, come la potatura annuale di piante, lo sfalcio periodico del prato, l’acquisto di vasi o piantine annuali, e altri lavori periodici.
Sistema il tuo giardino; non farti sfuggire l'occasione del Bonus Verde! - foto Leroy Merlin
Sistema il tuo giardino; non farti sfuggire l'occasione del Bonus Verde anche nel 2024! - foto Leroy Merlin

E' tutto chiaro? Se vuoi usufruire del Bonus Verde ma hai dei dubbi o domande, scrivimi nei commenti qui sotto!

GEOLIA
Terriccio GEOLIA universale 2700 L
CLABER
Diffusore irrigatore spray CLABER Colibrì L 5 m x Ø 15 x 21
Continua ad esplorare la Community!