Community

Home
Magazine della casa
7 colori rilassanti per la camera da letto
FrancescaA
Architetto
03/01/20-16:10 (modificato il 31/03/23-08:59)

7 colori rilassanti per la camera da letto

Quando si arreda la camera da letto, non basta pensare al letto elegante, al materasso comodo e ai cuscini adatti alle proprie abitudini personali. Trattandosi dello spazio per eccellenza dedicato al riposo e al relax, anche la scelta dei colori, che va ben oltre la semplice estetica, gioca un ruolo determinante sulla qualità del sonno e sulla sensazione di tranquillità che si respira all’interno della stanza. Tonalità calmanti permettono di creare un ambiente accogliente e riposante e favoriscono un risveglio rigenerante. Non sai quale colore rilassante per camera da letto scegliere? Ecco 7 idee da cui prendere spunto per infondere vibrazioni calmanti nella tua stanza.

Le pareti malva sono colori rilassanti da camera da letto Le pareti malva sono colori rilassanti da camera da letto

1. Pareti color malva per una camera da letto contemporanea

Di solito accade dopo che si è dormito per anni tra i muri bianchi. La voglia di circondarsi di colore cresce piano piano e poi arriva il momento di assecondarla. Rimane, però, il timore del grande salto che si supera solo scegliendo dei colori senza dubbio rilassanti. Tra le tendenze per la camera da letto contemporanea vanno tantissimo le pareti color malva. Si tratta di una sfumatura morbida e accogliente che fa parte della famiglia dei viola.
Può essere nella variante satura oppure pallida, o in una carta da parati con fantasia malva e grigio. In ogni caso contribuisce ad avvolgere la stanza con un mood rasserenante che favorisce la distensione di corpo e mente. E poi sono possibili varietà di accostamenti con le pareti color malva. Puoi abbinare i tessuti floreali per sottolineare la vena romantica della tonalità malva pallido, alternare pareti crema e poi giocare con il contrasto di colore ripreso nelle tende. Se ti orienti invece sulla sfumatura più decisa del malva talpa, puoi creare un abbinamento tra pareti malva e grigio tenue del letto imbottito, di tende e tessuti. In questo caso sarà forte l’impronta moderna della tua scelta di arredo.

L'abbinamento tra pareti malva e grigio funziona sempre - Idea Leroy Merlin L'abbinamento tra pareti malva e grigio funziona sempre - Idea Leroy Merlin

2. Tonalità di grigio per la camera da letto rilassante

Il grigio è un colore estremamente versatile e raffinato. Tutt’altro che triste e spento, è tra i colori rilassanti per eccellenza. Le sue infinite gradazioni oscillano tra tonalità più affini alle nuance neutre dei beige e sfumature più in sintonia con la scala di blu. In entrambi i casi, si tratta di colori ideali per la camera da letto. Per le pareti, puoi scegliere una pittura grigio antracite, di grande tendenza, oppure un delicato grigio perla che dona luminosità alla stanza, senza però cadere nell’ovvietà del bianco. Ciò che può dare un tocco originale è l’effetto decorativo e materico di un grigio cemento, ruvido al tatto.
Questo panorama è perfetto per creare abbinamenti che funzionano. Accompagnato al bianco, il grigio smorza la monotonia e dona agli ambienti un aspetto più ricercato. È perfetto da abbinare a colori più forti e vivaci e può essere sfruttato per mettere in risalto arredi particolari e di design. È bene ricordare che, indipendentemente dalla nuance scelta, si consiglia di tenere i colori solo alle pareti della camera da letto e lasciare il soffitto bianco luminoso.

Effetti a colori sulle pareti della camera da letto – Idea Leroy Merlin Effetti a colori sulle pareti della camera da letto – Idea Leroy Merlin

3. Pareti color beige per un sonno rigenerante

Caldo, familiare e non troppo acceso, il beige è il colore perfetto per chi non vuole rischiare e andare sul sicuro. È una nuance neutra che, in tutte le sue sfumature, trasmette un grande senso di relax. Pareti di colore beige sono molto raffinate, creano un’atmosfera intima e calorosa e si inseriscono alla perfezione all’interno di camere da letto arredate in stile classico.
Questo colore rilassante per camera da letto, però, alla lunga potrebbe stancare o diventare un po’ scontato. Il consiglio è abbinare le pareti beige ad accenti di colore più audaci e, ovviamente, complementari. Qualche esempio? Il grigio o il verde. Ovviamente, non dimenticarti di giocare con i tessili e gli accessori. Posiziona delle piante di colore verde acceso negli angoli meno illuminati della camera da letto è il gioco è fatto.

4. Tonalità di verde per la camera da letto rilassante

Tra le tendenze colore per la camera da letto, il verde sembra conquistare i gusti di chi cerca la pace in una stanza che richiama le tonalità della natura. Visto che lo stile green è di grande attualità, tra i colori ideali per la camera da letto c’è il verde salvia, sempre molto discreto e adatto tanto per le pareti quanto per gli elementi di arredo.
Abbinato al bianco e al grigio, il verde crea una sinfonia elegante di colori rilassanti per la camera da letto giovane, ma ricercata. Si può anche considerare la possibilità di abbinare pittura e carta da parati verde salvia per disegnare sulla parete un’originale testiera che non c’è. Oppure realizzare un sorprendente effetto tappeto fiorito sopra la testa e rivestire il soffitto con la carta da parati.

I colori ideali per a camera da letto rilassante e moderna - Idea Leroy Merlin I colori ideali per a camera da letto rilassante e moderna - Idea Leroy Merlin

5. Pareti bianche, un grande classico

Una delle soluzioni più tradizionali in assoluto sono le pareti della camera da letto tinteggiate di bianco. Questo è un colore con cui non si sbaglia mai perché è estremamente fresco e luminoso, ideale per conciliare il relax e il riposo. È perfetto per le stanze di grandi dimensioni ma anche per quelle piccole perché le fa sembrare più grandi di quanto lo siano realmente.
Se opti per il bianco candido, tieni a mente che la tonalità delle pareti è bene che sia sempre luminosa e mai opaca: dovrai ritinteggiarle spesso. Se, invece, il bianco candido ti sembra noioso, puoi optare per una nuance più calda e polverosa oppure aggiungere tocchi di colore giocando con tappeti, cuscini e biancheria da letto. Una delle combinazioni più gettonate è quella tra rosso e bianco: il primo è un colore estremamente energico e rende l’atmosfera più accogliente; il secondo, invece, ne smorza l’effetto e lo rende rilassante, donando, al tempo stesso, luminosità alla stanza.
are il letto, addormentarsi profondamente ogni sera è un gioco da ragazzi.

6. Tonalità di rosa per la camera da letto rilassante

Puoi scegliere tra numerose tonalità di rosa per la tua camera da letto rilassante. Questo colore simboleggia pace e tranquillità ed è perfetto per creare la giusta armonia all’interno della stanza. Hai uno spirito romantico? Punta sul rosa cipria, molto delicato e piacevole. L’importante è accertarti che la stanza sia ben illuminata, così che il rosa delle pareti possa essere valorizzato nel modo corretto. Il rosa antico è una valida alternativa, soprattutto se abbinato con il beige chiaro: la combinazione perfetta per una camera da letto in stile retrò. Per un ambiente più moderno, abbina il rosa alle tonalità scure del beige o del grigio.

7. Il blu, perfetto per le camere da letto di grandi e piccini

E il blu? Di certo non può mancare tra i colori rilassanti per la camera da letto. Perfetto per grandi e piccini, il blu in tutte le sue tonalità è l’ideale per ravvivare le stanze con una luce morbida che infonde serenità e favorisce la calma. Se la camera è scarsamente illuminata, il consiglio è optare per un blu non troppo scuro e più morbido. L’abbinamento con tessuti di colori caldi e tenui è l’ideale per infondere nella stanza un grande senso di tranquillità.
Il colore blu aiuta anche a concentrarsi nelle ore di studio. Per questo motivo, è perfetto nelle camere da letto per ragazzi. Interessante anche la possibilità di sfruttare questo colore per interpretare lo stile marinaro in chiave adulta oppure baby. Tra pareti blu come il cielo, con i cuscini celesti per la testiera e cuscini in tessuto a righe blu per decorare il letto, addormentarsi profondamente ogni sera è un gioco da ragazzi. Nelle camerette dei più piccoli, anche una carta da parati per bambini ispirata al mondo degli oceani è perfetta. Nell’articolo “Arredare una cameretta per bambini: tutto quello che non può mancare” trovi tanti suggerimenti utili da cui prendere spunto per creare la stanza dei sogni dei tuoi figli.

Il blu è tra i migliori colori per arredare la camera da letto - Ispirazione Leroy Merlin Il blu è tra i migliori colori per arredare la camera da letto - Ispirazione Leroy Merlin

Spero di averti aiutato a trovare i colori rilassanti per la tua camera da letto. Vuoi saperne di più sulle pitture colorate per le pareti degli interni? Dai un’occhiata alla guida “Come scegliere tinte e vernici colorate per pareti e interni”. Se hai domande da fare o hai bisogno di un consiglio, lascia un commento. Le pareti della tua stanza sono già tinteggiate? Fai uno scatto e condividilo nella Gallery per ispirare gli altri utenti della Community.

Continua ad esplorare la Community!