Community

Home
Magazine della casa
Stile Japandi: mix&match di Giappone e Scandinavia
MaraLocatelli
Community Expert
04/02/20-11:25 (modificato)

Stile Japandi: mix&match di Giappone e Scandinavia

Non c’è da meravigliarsi se piaccioni gli interni japandi style. Nonostante possano sembrare lontani tra loro lo stile giapponese e lo stile scandinavo sono legati da un medesimo filo conduttore: il minimalismo. L’attenzione alla contrapposizione ordinata che genera equilibrio, tipica del pensiero orientale, si fonde con la pulizia delle geometrie essenziali che caratterizzano gli spazi delle case nordiche, dando vita così a una nuova tendenza dell’arredamento: lo stile japandi. Una soluzione raffinata e moderna che apre nuove strade a chi non sa come arredare casa.

In perfetta sintonia con la filosofia del ‘less is more’ che è alla base dell’abitare contemporaneo, l’arredamento stile japandi fonde le tendenze del minimalismo scandinavo con la cura dei dettagli giapponese. Se vuoi arredare casa senza cedere spazio al superfluo, adotta il japandi design e potrai personalizzare ogni spazio con gusto e misura. In una casa stile japandi colpiscono gli arredi e i colori delicati che esaltano l'amore per essenzialità senza risultare però freddi o asettici. Al contrario, l’effetto è quello di una casa dagli arredi accoglienti e dall’atmosfera riposante.

Essenziale e accogliente: idee di arredamento stile japandi- Leroy Merlin

Japandi design: una fusione di due stili

Per quanto si sia diffuso a macchia d’olio negli ultimi anni, l’arredamento di casa in stile scandinavo ha i suoi limiti. C’è forse un eccesso di rigore nella scelta dei colori, compresi quelli del legno, nella texture dei materiali e nelle geometrie. A lungo andare diventa difficile rinnovare uno stile che pare così chiuso dentro a schemi rigidi.

Decorare gli interni japandi design significa invece cedere al piacere di creare angoli zen. Puoi inserire dettagli come piante o una piccola fontana che danno subito la giusta atmosfera, Puoi scegliere con cura lampadari che rimandano all’arte dell’origami o allo stone balancing. Tutto va studiato con attenzione per non creare un sovraffollamento fastidioso. Se impari a coniugare il meglio dei due stili di arredamento la tua casa japandi style sarà perfetta.

Curare i dettagli dell'arredamento japandi style - Ispirazione Leroy Merlin

I colori dello stile japandi in camera da letto

Al posto del bianco ottico che domina l’abitazione nordica, le pareti di una casa con un arredamento stile japandi si illuminano di avorio. E se nei complementi di arredo lo stile giapponese sposa le tonalità naturali, fondendosi con i colori freddi della casa nordica, col japandi style dai vita a una palette cromatica invitante. Rosa cipria e blu, verde muschio sono le tonalità incaricate di portare freschezza nella scelta dei tessuti per tendaggi e imbottiti. Ricorda: quando vuoi portare lo stile japandi in camera da letto non possono mancare cuscini, tende e tappeti accoglienti, ma di gusto sobrio e minimale.

Per arredare una casa che sia specchio dei tempi, devi puntare alle linee essenziali del design moderno. Per evitare che questo si traduca in un eccesso di austerità tipico dello stile scandinavo, la fusione con lo stile giapponese è vincente. Il design japandi style arricchisce di dettagli funzionali ma caldi una casa che altrimenti potrebbe risultare impersonale. Il legno, materiale protagonista dell’arredamento stile japandi porta calore e intimità in camera da letto e anche nelle altre stanze. Il segreto sta nell’abbracciare non solo le tonalità dei legni chirai ma anche la delicatezza del bambù e i colori più scuri per pavimenti di legno e complementi di arredo che vanno dal wengè bruciato al quercia.

Arredare una camera da letto japandi design - Idea Leroy Merlin

Giocare con lucenella cucina stile japandi

La luce che nell’arredamento nordico viene raddoppiata dalla profusione di bianco ottico e aumenta la percezione dello spazio, nella casa japandi è assicurata da porte scorrevoli che favoriscono una maggiore luminosità e offrono un senso di continuità e condivisione. Attenzione anche a calibrare i pieni e vuoti, introducendo elementi che spezzano le linee essenziali. Perfetta per esempio in soggiorno la classica parete attrezzata con vani contenitori in legno: ti aiuterà a muovere lo spazio senza creare disordine e senza appesantire visivamente gli ambienti.
Per una cucina stile Japandi scegli una palette di colori neutri e mobili in legno caldo, ma non dimenticare che in questa stanza la luminosità è fondamentale. Per cui se vuoi aggiungere del colore, puoi introdurre con parsimonia una tinta solare come il giallo o naturale e luminosa come il verde. Caratterizza la cucina in stile japandi con elementi naturali come un lampadario in carta di riso, il piano di lavoro in legno e un rigoroso ordine. Tutto deve essere ben riposto dentro contenitori e anche i piccoli elettrodomestici devono essere riposti dietro alle ante di mobili e pensili dal design japandi. La pulizia visiva è un must.

Consigli per la cucina stile japandi- Ispirazione Leroy Merlin

Il bagno stile japandi: wellness e relax

Anche quando non si sa bene come arredare casa, è che il bagno non è l’ultima stanza alla quale pensare. Bisogna dedicare la giusta attenzione anche ai piccoli oggetti capaci di decorare con eleganza. Per portare lo stile japandi in bagno, devi coniugare filosofia nordica e orientale, e puntare sui materiali naturali per rivestimenti e decorazioni. Legno, pietra e tanto verde sono protagnisti dell'ambinete. In questa stanza, che diventa il rifugio dove purificarsi, rigenerarsi e recuperare l’armonia, fai spazio per una comoda vasca con idromassaggio, il vero valore aggiunto di un bagno in stile japandi.

Tendenze arredamento bagno in stile Japandi - Ispirazione Leroy Merlin

Se ti piace lo stile nordico ma non quello giapponese, puoi provare ad arredare casa con uno stile mix and match nordico ed etnico. Chiedi consiglio alla Community Leroy Merlin!

Continua ad esplorare la Community!