Community

Home
Magazine della casa
Come arredare gli spazi outdoor della casa al mare
Federica_Cornalba
Architetto e paesaggista
08/19/19-06:49 (modificato il 08/12/23-15:12)

Come arredare gli spazi outdoor della casa al mare

Avere la casa al mare è una gran fortuna: se poi ci sono anche un terrazzo o un piccolo giardino, allora non possiamo davvero desiderare altro. Per goderne appieno, però, è bene prestare attenzione a un dettaglio importante, ovvero la praticità…perché non dobbiamo dimenticare che siamo in vacanza e la parola d’ordine è relax! Rendere accogliente lo spazio outdoor senza poi faticare per tenere tutto pulito e in ordine è quindi fondamentale e, se vi lascerete ispirare, scoprirete che per farlo ci vuole davvero poco!
Pochi arredi scelti con cura sono fondamentali per coniugare bellezza e praticità – Leroy Merlin

Materiali naturali e arredi salvaspazio

All’inizio e alla fine di ogni stagione estiva la casa va messa in ordine. Bisogna spostare, pulire, tirar fuori, ritirare e trovare lo spazio per qualsiasi cosa…ma non lasciamoci spaventare! È sufficiente scegliere gli arredi giusti: leggeri, facili da muovere e anche da tener puliti. Azzeccatissime sono per esempio le poltroncine a sdraio richiudibili in legno di acacia, super comode sia nel momento in cui le usiamo, sia quando le dobbiamo metter via. Facciamo però attenzione a non esagerare con la quantità…perché più arredi ci sono, maggiore sarà l’impegno per sistemarli: piuttosto, se vogliamo qualche seduta in più, aggiungiamo dei pratici e accoglienti cuscini da pavimento che ci aiuteranno anche a caratterizzare il nostro spazio outdoor: scegliendoli con colori neutri, renderemo l’ambiente ancor più luminoso, mentre optando per colori come il giallo e il blu, aumenteremo l’effetto “sapore di mare”.

Materiali naturali e arredi funzionali rendono lo spazio accogliente e facile da tenere in ordine – Leroy Merlin

Spazi ombreggiati e freschi

Vi ricordate le idee per rilassarci all’ombra di cui parlavamo all’inizio dell’estate? Beh, per godere degli spazi outdoor di una casa al mare l’ombra è assolutamente indispensabile: pensiamo a quando il caldo diventa insopportabile e abbiamo voglia di tornare a casa per pranzare e fare una riposante siesta pomeridiana. Se vogliamo essere accolti dal fresco della brezza marina, dobbiamo prima di tutto dotare lo spazio di una copertura ombreggiante efficace ma leggera: realizzandola con arelle da giardino in bambù naturale e proteggendola lateralmente con delle tende a rullo di midollino, l’area relax all’aria aperta sarà perfetta per conciliare il sonno o permetterci di leggere il nostro libro preferito…avvolti dal comfort di un accogliente salottino in legno con morbidi cuscini idrorepellenti e sfoderabili (qualità importantissime per le necessarie operazioni di manutenzione!). Con questi accorgimenti, riposare al fresco sarà il toccasana dell’intera estate nella nostra casa al mare!

Idee per creare un’area relax ombreggiata dove si respira aria di mare – Leroy Merlin

Colori chiari e luminosi

Spesso le case al mare sono di piccola metratura, e così sono anche i loro spazi outdoor. È dunque molto importante che i colori di arredi e pavimentazioni siano chiari e luminosi: in questo modo, amplieremo la percezione dello spazio e daremo quel tocco di leggerezza che fa tanto estate! Possiamo usare maxi piastrelle in grès effetto marmo di Carrara come pavimentazione del terrazzo, per esempio, e scegliere poi un tavolo da pranzo allungabile con struttura in alluminio bianco e piano in vetro completo di sedie impilabili. Per ammorbidire l’effetto total-white possiamo aggiungere un ampio tappeto da esterno a motivi geometrici sui toni dell’avorio e del grigio perla, quindi dare il tocco di colore apparecchiando la tavola con stoviglie blu come il mare. Lo spazio così sembrerà incredibilmente grande e il mare arriverà fin sul nostro terrazzo!
Come arredare gli spazi esterni della casa al mare con colori chiari e luminosi che ampliano la percezione dello spazio – Leroy Merlin

Complementi d’arredo e decorazioni funzionali

Anche i complementi d’arredo e le decorazioni, negli spazi outdoor di una casa al mare, devono coniugare bellezza e praticità, contribuendo a rendere l’insieme piacevole e accogliente ma al tempo stesso molto funzionale. Una buona idea è pensare a un contenitore dove riporre tutto ciò che serve per la vita all’aria aperta: possiamo realizzarlo su misura (utilissima, in questo caso, è la guida alla scelta delle tavole di legno più adatte per mobili fai-da-te) oppure scegliere un baule da giardino, ma in entrambi i casi è bene fare attenzione ai materiali che necessariamente dovranno resistere a sole, vento e salsedine. Per quel che riguarda la vegetazione, che in uno spazio outdoor non può assolutamente mancare, il mio consiglio è scegliere delle graminacee ornamentali e creare un potted garden che necessita di pochissima manutenzione, ma che sarà perfettamente in grado di soddisfare ogni nostro desiderio di natura.
Ispirazioni per dotare gli spazi esterni della casa al mare di complementi d’arredo e decorazioni che coniugano bellezza e funzionalità – Leroy Merlin

Hai trovato utili i suggerimenti per creare o rinnovare lo spazio outdoor della tua casa al mare? Se ti servono altri consigli personalizzati, scrivilo qui nei commenti: sarò ben felice di darti tutto l’aiuto che ti serve!

Leroy Merlin
Tavolo da giardino allungabile Syd OASI BY EMU in ferro con piano in acciaio bianco per 6 persone 160/210x90cm
NATERIAL
Sedia a sdraio da giardino senza cuscino Solis NATERIAL pieghevole in acacia con seduta in poliestere beige
INSPIRE
Cuscino da pavimento INSPIRE Luck beige 120x120 cm Ø 120 cm
NATERIAL
Salotto da giardino Solaris NATERIAL in legno con cuscini in poliestere marrone per 5 persone
GOLDART
Gres porcellanato per esterno 60x60 effetto pietra sp. 20 mm Hellir bianco
Continua ad esplorare la Community!