Community

Home
Magazine della casa
Idee per arredare un terrazzo a tasca
Federica_Cornalba
Architetto e paesaggista
09/04/21-10:46 (modificato il )

Idee per arredare un terrazzo a tasca

Tra i tanti vantaggi di abitare in un appartamento mansardato ce n’è uno che va al di là degli aspetti funzionali ed è il fascino di vivere sopra i tetti della città, come hanno fatto tanti artisti dopo che - nel XVII secolo - l’architetto Mansart diffuse questa tipologia abitativa, già presente dal Medioevo nei paesi nordici, anche in Francia. Oggi, a enfatizzare l’atmosfera incantevole di una mansarda c’è spesso un terrazzo a tasca, o terrasse tropézienne come direbbe Mansart, che aggiunge un esclusivo ambiente outdoor al già bellissimo spazio di casa. Scopriamo insieme qualche idea cui ispirarci per arredarlo al meglio e trasformiamolo nel più accogliente e fascinoso belvedere affacciato sulla città!
Ispirazioni per arredare al meglio un terrazzo a tasca affacciato sui tetti della città – Leroy Merlin

I must-have del perfetto terrazzo a tasca

Incassato nello spiovente del tetto, il terrazzo a tasca offre un elevato grado di protezione della nostra privacy. Possiamo infatti permetterci di aprire grandi finestre senza paura di sguardi indiscreti e mettere quindi in comunicazione spazi indoor e outdoor: in questo caso, è importantissimo scegliere la giusta pavimentazione per creare continuità e fare in modo che il terrazzo diventi la vera estensione della casa. L’aumento della luminosità interna è un altro degli innumerevoli vantaggi del nostro terrazzo sui tetti della città. Per limitare l’effetto serra – inevitabile con esposizione a sud – dobbiamo però fare molta attenzione alla scelta della copertura giusta: le tende da sole a bracci estensibili sono sicuramente la soluzione migliore per ottenere una buona circolazione dell’aria, ripararci dall’irraggiamento diretto ed evitare di preoccuparci per i forti venti che a volte arrivano all’improvviso.
Le tende da sole a bracci estensibili sono la soluzione migliore per rinfrescare il terrazzo a tasca – Leroy Merlin

Il terrazzo a tasca in stile Paris

Solitamente lo spazio di un terrazzo a tasca non è molto generoso, quindi per arredarlo al meglio è sufficiente strizzare l’occhio agli iconici mini-balconi incastonati tra i tetti della Ville Lumière! Definiamo l’area con un tappeto da esterno a disegni geometrici, quindi pensiamo alle sedute che dovranno essere comode e chic, ma anche avere dimensioni piuttosto ridotte: ideale è scegliere una poltroncina in rattan sintetico ispirata agli anni ’70 cui affiancare una panchina da giardino che si può rendere super accogliente con tanti cuscini in tessuto naturale dalle tonalità pastello. Aggiungendo un tavolino pieghevole in rete metallica (da riporre quando non serve) e anche un barbecue portatile (se lo spazio lo permette!), il nostro terrazzino si trasformerà immediatamente in un bellissimo living sotto le stelle.
Ispirazione Parigi per il mini salotto nel terrazzo a tasca affacciato sui tetti della città – shelterness

Il terrazzo a tasca colorato e informale

Se ci piacciono le atmosfere informali e colorate, per arredare il nostro terrazzo a tasca possiamo orientare la scelta su poltroncine e divanetti fai-da-te da realizzare con i pallet e completarli poi con tanti cuscini da pavimento in tinta unita e fantasia. Per enfatizzare il caleidoscopio di colori senza però appesantire la percezione, possiamo aggiungere complementi in materiali naturali come un tappeto tondo in juta con diametro sufficientemente ampio da estendersi fin sotto le sedute (questo accorgimento è fondamentale per evitare l’effetto “mobili in esposizione” e creare invece un’area strutturata e omogenea). Possiamo poi valorizzare l’atmosfera informale e accogliente del nostro salottino anche di sera, appendendo una ghirlanda luminosa al parapetto. E le piante? Beh, le piante non possono certamente mancare, quindi scegliamo dei vasi in tonalità neutra per esaltare il verde del fogliame e disponiamoli in gruppo così che formino delle piccole “aiuole” esuberanti e vivaci…esattamente come il mood del nostro bellissimo salottino!
Ispirazioni per arredare il terrazzo a tasca in modo colorato e informale – Leroy Merlin

Il terrazzo a tasca in stile rustico

Vogliamo portare in città l’atmosfera semplice ed elegante di uno splendido casale di campagna? Sfruttiamo il nostro terrazzo a tasca e allestiamolo immaginando che sia un belvedere affacciato su morbide e sconfinate colline. Molto importante in questo caso è scegliere - sia per la pavimentazione sia per gli arredi - materiali naturali e linee sobrie, affidando poi alla vegetazione l’importante compito di completare la scenografia perfetta. Iniziamo pavimentando il terrazzo con piastrelle a incastro in legno di acacia, facilissime da posare e super pratiche da tener pulite, quindi pensiamo agli arredi: ideale è l’intera serie di mobili da giardino Solaris, anch’essi in legno di acacia e con l’impronta country-chic che non può assolutamente mancare. In base alle dimensioni del nostro terrazzo a tasca e a ciò che vogliamo ottenere, possiamo scegliere se allestire un’area pranzo o un piccolo salottino, ma in entrambi i casi ci serviranno delle capienti fioriere in legno dove mettere a dimora salvie, rosmarini, dalie e, ovviamene, tantissimi ortaggi…proprio come in campagna!
Legno e materiali naturali per allestire il terrazzo a tasca in stile country – Leroy Merlin

Il terrazzo a tasca essenziale

Per chi è spesso fuori casa e ha poco tempo da dedicare alla cura del proprio terrazzo a tasca, la soluzione è scegliere pochi arredi che però siano in grado di soddisfare tutte le esigenze, sia di utilizzo sia di manutenzione. In questo modo non si dovrà rinunciare a nulla e il prezioso spazio affacciato sui tetti della città si trasformerà facilmente nell’accogliente rifugio dove liberarsi di tutte le tensioni accumulate durante la giornata. Le parole d’ordine sono versatilità e durabilità nel tempo, pregi che possiamo trovare nelle accoglienti poltroncine in rattan sintetico con braccioli e cuscino di poliestere da abbinare a un piccolo tavolo tondo con piano in vetro adatto per due persone. Inizialmente basteranno questi pochi arredi per allestire contemporaneamente un’area pranzo e un salottino, ma poi sono certa che la bellezza dei momenti di relax trascorsi sul piccolo terrazzo a tasca ci convincerà ad aggiungere complementi e decorazioni, come un tappeto tondo in pvc che valorizzerà l’intero spazio senza comportare alcuno sforzo per la sua manutenzione!
Arredi versatili ed essenziali per il terrazzo a tasca accogliente e super pratico – Leroy Merlin

E tu? Hai già pensato a come realizzare il tuo terrazzo a tasca? Condividi con noi idee ed esigenze. Se poi hai qualche domanda particolare, sarò ben felice di aiutarti.

Tenda da sole a bracci estensibili motorizzato TEMPOTEST PARA' mod. Cervia L 3.5 x P 2.1 m  beige
TEMPOTEST PARA'
Tenda da sole a bracci estensibili motorizzato TEMPOTEST PARA' mod. Cervia L 3.5 x P 2.1 m beige
Tappeto interno ed esterno Sea polipropilene, grigio, 160x230
Leroy Merlin
Tappeto interno ed esterno Sea polipropilene, grigio, 160x230
Sedia da giardino senza cuscino Acapulco in acciaio con seduta in rattan sintetico verde
Leroy Merlin
Sedia da giardino senza cuscino Acapulco in acciaio con seduta in rattan sintetico verde
Barbecue a gas WEBER Q1000 1 bruciatori
WEBER
Barbecue a gas WEBER Q1000 1 bruciatori
Tappeto Nils in juta, tessuto a mano, naturale, D 100
Tappeto Nils in juta, tessuto a mano, naturale, D 100
Ghirlanda Aurora 10 lampadine 3 m IP44 NEWGARDEN
NEWGARDEN
Ghirlanda Aurora 10 lampadine 3 m IP44 NEWGARDEN
Vaso Oslo in plastica colore tortora H 30.5
Leroy Merlin
Vaso Oslo in plastica colore tortora H 30.5
Continua ad esplorare la Community!