Community

Home
Magazine della casa
Home relooking: investi solo in creatività
ValeriaBonatti
Architetto
23/03/20-15:37 (modificato)

Home relooking: investi solo in creatività

Abbiamo passato, nel 2020, un periodo non facile, in cui siamo stati costretti a rimanere in casa in lock down e a sospendere le nostre relazioni con l’esterno. Ora per fortuna quel momento è passato, ma da quella esperienza penso abbiamo imparato tanto. Ci siamo presi cura in modo diverso di noi, del nostro tempo e anche della nostra casa. Ecco quali sono stati allora i miei consigli, idee sempre valide, ogniqualvolta abbiamo voglia di dare un aspetto nuovo alla nostra casa con poca spesa e tanta creatività!
Qualche idea: ridipingere i mobili e lavoretti con le stoffe – foto Leroy Merlin
Qualche idea: ridipingere i mobili e lavoretti con le stoffe – foto Leroy Merlin

Primo step: il declutterig

La prima cosa da valutare, per valorizzare l’ambiente domestico, è quanto la nostra abitazione ci trasmetta una sensazione di accoglienza e serenità. E se ci rendiamo conto che ci sentiamo un po’ oppressi dalle solite quattro mura, ecco con cosa dobbiamo cominciare: il declutterig. Ormai sappiamo cosa significa: eliminare il superfluo, tutto ciò che nelle stanze e negli armadi si è accumulato nel tempo. Sono tutti quegli oggetti che lasciamo per pigrizia, ma che in realtà ingombrano la nostra visuale, rendono difficili le pulizie e il riordino e di conseguenza, ebbene sì, ci opprimono! Recupera allora scatoloni e sacchi e separa le cose che vuoi assolutamente tenere, e che in un secondo momento riporrai in apposite scatole, da ciò di cui puoi fare a meno e che darai via. Ti sorprenderai di scoprire come il tuo animo si sentirà più leggero e guardarti intorno, in casa, ti darà pace, serenità e una grande soddisfazione!
Eliminare l’inutile è il primo passo verso una casa rilassante - foto Leroy Merlin
Eliminare lil superfluo è il primo passo verso una casa rilassante - foto Leroy Merlin

Spostare i mobili

Un altro stratagemma per dare un aspetto diverso alle tue stanze, è modificare la disposizione dei mobili. Basta poco e ti sembrerà di aver cambiato casa! L’ideale sarebbe disporre di un rialzo per mobili, un carrello o una base rotante con le ruote, ma in alternativa puoi semplicemente mettere sotto degli stracci, così da proteggere il pavimento e, mi raccomando, coinvolgi tutta la famiglia, così da proteggere anche la schiena! Puoi spostare i divani in soggiorno, girare il tavolo da pranzo nell’altro senso, scambiare i tappeti o provare a mettere il letto sotto la finestra. Le possibilità sono infinite e dipendono solo dal tuo arredamento e dalla tua inventiva. Ma potrebbe servire anche solo cambiare i soprammobili, mettere via quelli che hai in casa da sempre e tirarne fuori altri dalla cantina: sono sicura che qualcosa c’è!
Cambiare la disposizione dei mobili trasforma la casa – foto Leroy Merlin
Cambiare la disposizione dei mobili trasforma la casa – foto Leroy Merlin

Mano a colori e pennelli

Se in passato hai già dipinto le pareti di casa con dei colori, avrai sicuramente degli avanzi di pittura. Un’altra idea può essere allora di utilizzarli per creare un piccolo spazio diverso, definendolo con il colore: può essere un angolo lettura, la parete dietro al letto o al tavolo per la colazione; nella camera dei bambini lo spazio giochi, o anche solo dove c’è la cuccia del gatto. Può essere divertente anche ritagliare uno stencil con cui decorare le camere o il bagno. E se anche l’arredamento ti ha un po’ stufato, la stessa cosa puoi fare con i mobili, a patto di avere a disposizione le vernici adatte. Dài un occhio al nostro tutorial per “rinnovare i mobili con la pittura decorativa”!
Usa gli avanzi di vernice per trasformare una stanza – foto Leroy Merlin
Con gli avanzi di vernice puoi trasformare una stanza – foto Leroy Merlin

Usa la magia delle stoffe

Niente vernici? Allora tira fuori gli avanzi di stoffa e i tuoi strumenti di merceria e dai nuova vita ai cuscini del divano o alle tende; ti stupirai di vedere come basti davvero poco per dare un aspetto completamente diverso al soggiorno o alla camera da letto. Oppure realizza un runner per il tavolo da pranzo intonato alla parete. Il tempo passerà allegramente e la tua casa ti sembrerà più speciale che mai!
Con scampoli di stoffa puoi ricoprire i cuscini del divano – foto Leroy Merlin
Con scampoli di stoffa puoi ricoprire i cuscini del divano – foto Leroy Merlin

Spero che le mie idee siano solo l’inizio per guardare alla tua casa, e alla possibilità di rinnovarla, in modo diverso. Siamo ovviamente dei sostenitori del fai da te e potrai trovare sempre supporto nei nostri tutorial di riciclo creativo e idee nel nostro magazine. Solo tu però potrai rendere davvero unico il risultato con la tua creatività. Mi raccomando, mandaci delle foto! Se invece vuoi saperne di più sul decluttering, leggi anche l'articolo: " La tendenza del momento è un verbo: DECLUTTERING".

Continua ad esplorare la Community!