Community

Home
Magazine della casa
Consigli per arredare un bagno stretto e lungo con doccia
ValeriaBonatti
Architetto
28/10/21-09:56 (modificato)

Consigli per arredare un bagno stretto e lungo con doccia

Sembra quasi un corridoio e invece è il tuo bagno? Lo so, sembra un po’ sconfortante, ma ti garantisco che arredare un bagno stretto e lungo con doccia non è così difficile come sembra e anzi, con qualche piccolo accorgimento, il risultato è assicurato!

Un bagno stretto e lungo con spazi separati e proporzionati – Leroy Merlin
Un bagno stretto e lungo con spazi separati e proporzionati – Leroy Merlin

Bagno stretto con doccia: dove metterla?

Nei bagni stretti e lunghi la doccia, o la vasca, sono solitamente, e giustamente, posizionate in fondo, così da accorciare, sia visivamente che in pratica, lo spazio. Problema: stai ristrutturando e nel bagno c’è una vasca che vorresti sostituire con la doccia, ma in fondo c’è la finestra? Niente paura, puoi farlo tranquillamente con la sola accortezza di proteggere o sostituire il serramento interno, nel caso fosse di legno. La soluzione che ti permette di conservare anche la vasca è attrezzarla con le pareti doccia, in alternativa usa tutta la larghezza del lato corto per installare un’ampia doccia walk-in con pareti in cristallo, così da lasciar passare la luce. Se invece la finestra non c’è, separa la doccia con un setto rivestito come le pareti, sembrerà che il bagno finisca prima!

Doccia in fondo, con e senza finestra – Designtoinspire e Besidebathrooms
Doccia in fondo, con e senza finestra – Designtoinspire e Besidebathrooms

Interrompere con gli arredi la lunghezza eccessiva del bagno

In realtà, se il tuo bagno stretto non è davvero troppo stretto, posizionare la doccia a metà potrebbe rivelarsi un’ottima soluzione. Non solo interrompe la lunghezza eccessiva, ma divide il bagno in due ambienti più proporzionati, il primo per il lavabo, quello in fondo più nascosto e riservato per i sanitari, regalando maggior funzionalità ed estetica al tuo bagno. La stessa cosa, in realtà, potresti farla con qualsiasi altro elemento adatto a spezzare la parete troppo lunga: un mobile contenitore messo di traverso con sopra delle piante, una scaffalatura aperta a tutta altezza a mo’ di separé, un setto in vetrocemento, lo scalda salviette o un porta asciugamani particolare. Scegli tu l’elemento più adatto al tuo bagno.

Interrompi un bagno troppo lungo con dei divisori – Leroy Merlin
Interrompi un bagno troppo lungo con dei divisori – Leroy Merlin

Giocare con i colori in un bagno stretto e lungo

Chiaro, scuro, righe o fantasia non ha importanza. Ciò che conta, in un bagno stretto e lungo, è che il colore attiri l’attenzione. E questo per diversi motivi. Primo perché con il colore si plasma lo spazio, anche il più difficile. Secondo perché un bagno, magari dalla forma un po’ infelice, non può essere anonimo, ma deve trasformarsi in una esplosione di charme, stile, energia. E in bagno si può davvero scegliere qualsiasi materiale serva a dare quel tocco che focalizza lo sguardo. Dagli esempi qui sotto puoi vedere come, con la trama di un motivo vegetale delle piastrelle Worn, anche un piccolo bagno stretto e lungo diventa un accogliente e raffinato rifugio di pace, col disegno Big Shape delle ceramiche Popline, ripreso dall’azzurro della parete e del mobile lavabo, arredi il perfetto bagno per lui, mentre l’esplosione di forme e colori a contrasto illumina quello di una ragazza giovane. Scegli lo stile che più fa per te tra le tante proposte dei Progetti Leroy Merlin e trova la piastrella, il colore o il mosaico perfetto per il tuo bagno!

Come usare il colore un bagno stretto e lungo – Leroy Merlin

Cosa non può mancare in un bagno stretto e lungo: spazio e luce

Un bagno stretto e non molto grande deve essere super organizzato per risultare pratico, accogliente e sempre al top. Se vuoi qualche dritta in proposito, ti consiglio di leggere anche l’articolo di Elisabetta “Il bagno piccolo e stretto diventa funzionale e ben organizzato”. Ricordati poi che con la luce puoi trasformare lo spazio e anche un bagno stretto e lungo con la giusta illuminazione cambia forma! Basta un controsoffitto parziale che permette ai suoi bordi di luce di definire e incorniciare il bagno, donandogli movimento e complessità spaziale. I faretti sono come gemme incastonate che brillano in un cielo notturno, mentre un grande specchio retroilluminato moltiplica e dilata lo spazio. Spezzare le linee, ecco un altro trucco per arredare un bagno stretto e lungo: come? Diversifica la parte terminale del bagno, quella con la doccia, la vasca o se ci stanno anche entrambe, rialzandola con un gradino e cambiando materiale. Risultato assicurato.

Movimenta lo spazio con luce e dislivelli – Gaiamiacola e Besidesbathroom
Movimenta lo spazio con luce e dislivelli – Gaiamiacola e Besidesbathroom

Sono sicura che nella tua testa il bagno stretto e lungo di casa tua si sta già trasformando, ma prima leggi anche l’articolo “Come arredare un bagno stretto e lungo”, poi però facci sapere com’è andata. Buon lavoro!

Continua ad esplorare la Community!