Community

/ Come dividere gli ambienti con i listelli divisori in legno
Convalidato
elisabetta.garoni
Architetto
08/08/22-13:12 (modificato il 22/01/24-09:42)

Come dividere gli ambienti con i listelli divisori in legno

Separare una stanza senza ricorrere alla costruzione di una parete vera e propria è possibile, oltre che con l’istallazione di una vetrata, con un sistema di listelli in legno. E’ una soluzione versatile e particolarmente adatta ad appartamenti piccoli e poco luminosi. Se cerchi idee originali, ecco qualche consiglio su come usare i listelli divisori in legno per separare gli ambienti:

  1. Crea un angolo studio appartato
  2. Separa la zona lavanderia in bagno
  3. Dividi in ufficio la zona della pausa caffè
  4. Distingui l’ingresso dal soggiorno
  5. Pensa a un effetto brise soleil
  6. Realizza un divisorio con la porta scorrevole
  7. Costruisci una parete


Idea per separare divano e pranzo con listelli di legno - Leroy Merlin

1. Crea un angolo studio appartato

Ecco un’idea semplice ma di effetto per ricavare una piccola e raccolta postazione di lavoro in soggiorno. Spesso non servono interventi complicati ma accorgimenti mirati e facili da realizzare. Puoi pensare di fissare i singoli listelli di legno a pavimento e a soffitto, per creare una parete divisoria che lascia passare la luce ma crea una barriera visiva e separata. La luce non è schermata e filtra con continuità in tutta la stanza.

Soluzione per angolo studio con parete a listelli di legno - Leroy Merlin

2. Separa la zona lavanderia in bagno

Quante volte hai pensato di nascondere la lavatrice che compromette la bellezza del bagno, che hai studiato in ogni dettaglio? Una soluzione bella e comoda è proprio l’utilizzo di una parete di listelli di legno che schermi la porzione della stanza da bagno in cui è possibile creare una mini lavanderia attrezzata, da completare con ripiani e contenitori. In questo caso i listelli piallati di abete, sottili e coordinati con il legno del mobile bagno, sono montati su un telaio che facilita il fissaggio a soffitto e pavimento.


Idea per separare bagno e lavanderia con listelli di legno - Leroy Merlin

3. Dividi in ufficio la zona della pausa caffè

La pausa caffè è un momento sacro per socializzare con i colleghi e ricaricarsi tra una riunione e l’altra. Risulta indispensabile, se il tuo ufficio è un open space, creare un divisorio e separare la mini cucina dalla zona operativa. Puoi copiare l’idea e costruire una sorta di tenda costruita con listelli, questa volta orizzontali, collegati tra loro da cavetti in acciaio e appesi al soffitto.


Ispirazione per creare un separè in ufficio - Leroy Merlin

4. Distingui l’ingresso dal soggiorno

Quando l’ingresso non c’è, puoi crearlo. Costruisci una parete con effetto vedo non vedo con listelli in abete grezzo naturale alla quale puoi addossare una panca che funge da contenitore e seduta. Le dimensioni dei listelli e la distanza tra loro, dipendono dal progetto e dal gusto personale: più sono sottili e distanziati, più luce filtrerà tra una zona e l’altra. Fatti consigliare da un esperto sul tipo di legno da utilizzare per evitare che con il tempo si curvi e deformi.


Idea per creare un ingresso dove non c’è – Leroy Merlin

5. Pensa a un effetto brise soleil

Dividere una stanza dagli altri ambienti è semplice, ma devi far attenzione a pensare a qualche idea non banale per rendere quello spazio unico. L’effetto brise soleil cioè frangisole è l’ideale per creare un ambiente luminoso, ma con la giusta privacy. Puoi fissare i pannelli in legno che ti sarai fatto tagliare su misura, al soffitto con dei perni che siano capaci di reggere il loro peso. Puoi utilizzare questa soluzione in caso di open space per dividere cucina e soggiorno o salotto e sala da pranzo. Tutto sta nel vedere qual è la tua necessità.


Idea per creare un ambiente luminoso ma con la giusta privacy - Leroy Merlin

6. Realizza un divisorio con la porta scorrevole

Hai mai pensato di realizzare un divisorio con una porta scorrevole? Chiaramente il materiale è sempre lui, il legno. Si tratta di una soluzione originale per dare nuova vita a due ambienti che hai necessità di separare, in modo da renderli indipendenti senza sforzo.
Ti basterà sistemare un binario in alluminio sul muro tra le due stanze da separare e posizionarci la porta scorrevole in legno che potrai aprire da entrambi i lati. Un soluione che non richiede troppi lavori, ma che ganatisce un risultato d'effetto.


Idea per realizzare un divisorio con porta scorrevole in legno - Leroy Merlin

7. Costruisci una parete

Non si tratta di una formula tra le più semplici, ma se non ti costa fatica e sei abile puoi anche pensare di costruire una parete con i listelli divisori in legno per separare gli ambienti. Grazie alla loro versatilità i listelli in legno possono essere utilizzati per tutte le stanze, senza distinzione. La parete può essere realizzata per separare la cucina dal salotto, come la sala da pranzo e la cucina o ancora il soggiorno dallo studio. La cosa importante è dare libero sfogo alla fantasia per rendere la tua casa davvero originale.

Ti piace l'idea di dividere una stanza senza una netta separazione? Raccontaci la tua opinione lasciando un commento e spiegandoci in quale stanza ti sarebbe più utile utilizzare listelli divisori in legno per separare gli ambienti.

ASCHIERI DE PIETRI
Tavola massello in legno di abete, 1° scelta 90 x 200 cm Sp 40 mm
Leroy Merlin
Listello piallato abete 3 m x 29 mm, Sp 29 mm
Leroy Merlin
Tavola Legno massello abete 160 x 80 cm Sp 50 mm
Leroy Merlin
Listello piallato abete 3 m x 45 mm, Sp 20 mm
ASCHERI
Tavola massello in legno di abete, 80 x 160 cm Sp 50 mm
Continua ad esplorare la Community!