Community

Home
Magazine della casa
Guida ai costi indispensabili per ristrutturare una cucina
elisabetta.garoni
Architetto
22/01/21-17:43 (modificato)

Guida ai costi indispensabili per ristrutturare una cucina

Rinnovare la cucina può costare molto meno di quanto pensi. Oppure molto, molto di più. I fattori da cui dipenderà la spesa finale sono molteplici: la marca, la qualità dei materiali, la tipologia degli elettrodomestici, le finiture…Proviamo qui ad orientarci fra tutte queste variabili e a prevedere a grandi linee quanto può costare una cucina Leroy Merlin.

Soluzione per una cucina componibile adatta a un mansarda – Leroy Merlin Soluzione per una cucina componibile adatta a un mansarda – Leroy Merlin

Premessa: i costi variabili da valutare caso per caso

Se la nuova disposizione della cucina lo rende necessario, occorre considerare lo spostamento e l'adeguamento degli impianti. Se l’intervento è più drastico, dovrai preventivare anche i costi delle opere edili per demolizioni di tramezzi, rimozione o sostituzione porta, eventuale rifacimento del pavimento: tutte voci da quantificare in base alla situazione specifica oggetto di una ristrutturazione vera e propria.

Ispirazione per cucina a vista – Leroy Merlin Ispirazione per cucina a vista – Leroy Merlin

Quanto costa una cucina: le strutture

Veniamo ora all'arredo vero e proprio. Consideriamo una cucina in linea composta da basi, pensili e colonne per uno sviluppo complessivo di 260 cm. Possiamo ipotizzare tre fasce di prezzo. La versione di cucina più economica tra le cucine componibili va da 580 a 850 €; la versione standard da 850 a 1700€ mentre la cucina di fascia media dai 1700 ai 5500€. Il costo è subordinato oltre che al numero delle strutture presenti nella composizione, dalle presenza di basi con cassetti o meccanismi speciali.

Le strutture per basi e pensili hanno una precisa modularità - Leroy MerlinLe strutture per basi e pensili hanno una precisa modularità - Leroy Merlin

Quanto può costare un piano cucina

La scelta del materiale per il piano cucina può incidere molto sul costo finale della cucina. Il più economico è il top in laminato, materiale resistente e durevole e dalle infinite rese estetiche il cui prezzo parte da 40€ al metro lineare. Salendo di livello qualitativo troviamo il Fenix, un materiale composto da quarzo, resine acriliche e pigmenti, innovativo, igienico e resistente, il cui costo parte da circa 130€ al ml. I piani in quarzo sono più costosi, tra 230 a 370 € al ml a seconda dello spessore e infine, top di gamma, troviamo i piani in ceramica, dai 400€ in su.

Soluzione di qualità per il piano cucina in fenix - Leroy Merlin Soluzione di qualità per il piano cucina in fenix - Leroy Merlin

Quanto costano gli elettrodomestici di una cucina

Un capitolo a parte va dedicato agli elettrodomestici, un mondo variegato in cui la tecnologia detta la qualità e quindi anche il valore del prodotto. Per una dotazione base composta da piano cottura a gas, frigorifero ad incasso, forno, cappa a scomparsa da 60 cm e lavello in acciaio con miscelatore si può spendere da un minimo di 750-800 a 6000€ e oltre. Come vedi l'offerta risponde a tutti i gusti e a tutte le tasche! Puoi approfondire l’argomento con le nostre guide alla scelta degli elementi della cucina dove troverai tanti consigli utili per scegliere il prodotto adatto alle tue esigenze.

Forni multifunzione: tante combinazioni e programmi di cottura - Leroy Merlin Forni multifunzione: tante combinazioni e programmi di cottura - Leroy Merlin

Il paraschizzi

Vuoi sapere qual è la soluzione più economica in assoluto per il paraschizzi? Doppia mano di smalto lavabile per interni del colore che preferisci direttamente sulla parete! Questa soluzione può costare circa 10,00€ di vernice se ti vuoi dilettare da solo con rullo e pennello. Oppure puoi scegliere un pannello retrocucina decorativo spendendo dai 70 ai 100€. Per una soluzione duratura orientati su un rivestimento in piastrelle in gres dai 7 € al mq in su. Il costo sale decisamente se scegli lastre in marmo o pietra su misura: da 150 a 400€ al mq.

Ispirazione per la scelta del paraschizzi - Leroy Merlin Ispirazione per la scelta del paraschizzi - Leroy Merlin

Come avrai intuito, non è semplice definire il costo per ristrutturare la cucina e le tante variabili incidono in maniera significativa sul prezzo finale. Spero comunque che queste considerazioni ti siano state utili per aver un’idea di massima e un riferimento per scegliere la tua futura cucina componibile. Lasciaci un commento e raccontaci la tua esperienza!

Continua ad esplorare la Community!