Community

Home / Magazine della casa / Sanitari sospesi, cinque motivi che te li faranno amare
Federico_Panarello
Architetto LM People
24/09/19-14:53 (modificato)

Sanitari sospesi, cinque motivi che te li faranno amare

Una delle scelte più complesse da prendere quando si progetta un bagno riguarda i sanitari. Nel mio lavoro sono spesso alle prese con famiglie e giovani coppie che trascorrono molto tempo davanti all'esposizione dei sanitari a pavimento e quelli sospesi, indecisi sul da farsi. La moltitudine di prodotti ahimè non facilita la scelta. Per questo motivo voglio fornirvi un piccolo aiuto e farvi scoprire i cinque motivi che vi faranno innamorare dei sanitari sospesi.

Coppia di sanitari sospesi - Leroy MerlinCoppia di sanitari sospesi - Leroy Merlin

1. Percezione visiva dello spazio

I sanitari sospesi, a differenza di quelli a terra, conferiscono una maggiore continuità alla pavimentazione. In questo modo sarà possibile scegliere il formato delle piastrelle che più ci piace e vedere ripetuto il suo schema sul pavimento in tutta la sua interezza. Non ci saranno interruzioni e la percezione spaziale sarà di maggiore impatto visivo. Avere una visione complessiva della pavimentazione non dona beneficio soltanto alla forma geometrica della piastrella, ma anche alla fantasia decorativa su di essa, che in questo modo non sarà interrotta ed apparirà continua. Per avere quest’effetto vi consiglio la coppia di sanitari sospesi Idealmood, ed il risultato è assicurato!

Coppia di sanitari sospesi  Idealmood- Leroy MerlinCoppia di sanitari sospesi Idealmood- Leroy Merlin

2. Pulizia senza stress

Parlando di igiene i sanitari sospesi si prestano maggiormente ad una pulizia più efficace ed approfondita. Questo perché non arrivando fino a terra risulta più facile pulire il pavimento e la base del sanitario. Pensate ad esempio alla coppia di sanitari Tuttoevo, si intuisce immediatamente che il lavaggio risulta essere comodo ed agevole. Però fate attenzione, perché non tutti i sanitari sospesi lasciano molto spazio tra l’apparecchio ed il pavimento. Quindi misurate bene le altezze altrimenti i vantaggi relativi alla pulizia saranno vanificati.

Coppia di sanitari sospesi Tuttoevo- Leroy MerlinCoppia di sanitari sospesi Tuttoevo- Leroy Merlin

3. Igiene data dall'assenza di silicone

Un altro vantaggio da non sottovalutare è l’assenza di contatto con la pavimentazione, che non comporta soltanto una facilità nella pulizia ma anche una maggiore igiene durante tutta la giornata. Questo grazie alla mancanza del silicone e dei fori praticati per il fissaggio della base a pavimento, punti critici sui quali i residui risulterebbero più complessi da disinfettare. I sanitari sospesi sono numerosi. Vi piacciono le forme squadrate? Allora cosa ne pensate della coppia di sanitari Serie 21?

Coppia di sanitari sospesi Serie 21 - Leroy MerlinCoppia di sanitari sospesi Serie 21 - Leroy Merlin

4. Muretto decorativo e nuovo piano d'appoggio

E’ bene ricordare che per installare i sanitari sospesi è necessario disporre di una parete di almeno 10 cm di spessore, all’interno della quale posizionare la cassetta ad incasso per il vaso e le staffe per il bidet. Qualora avesse, invece, un classico tramezzo da 8 cm non disperate, poiché esiste una soluzione molto interessante a livello sia estetico che funzionale. Basterà aumentare lo spessore del muro verso l’interno del bagno, ed in questo modo si creerà lo spazio necessario per la cassetta integrata ed un comodo piano d’appoggio che potrà essere anche valorizzato cromaticamente.

Coppia di sanitari sospesi Flo 50 - Leroy MerlinCoppia di sanitari sospesi Flo 50 - Leroy Merlin

5. Posizione degli scarichi a parete

I sanitari a pavimento presentano gli scarichi delle acque nere sia a pavimento che a parete, mentre i sanitari sospesi li hanno solo a parete. Questo aspetto è molto comodo in vista di una ristrutturazione, poiché potrebbero servire maggiori pendenze per raggiungere le colonne di scarico. Inoltre i sanitari sospesi permettono di guadagnare centimetri preziosi tra il muro e l’apparecchio, aspetto risolutivo in presenza di un bagno stretto. Ne è un valido esempio il sanitario sospeso Suite, che con le sue dimensioni ridotte conferisce maggiore trasparenza all’ambiente.

Coppia di sanitari sospesi Suite di dimensione ridotta - Leroy MerlinCoppia di sanitari sospesi Suite di dimensione ridotta - Leroy Merlin

Adesso siete a conoscenza dei cinque motivi per i quali preferire i sanitari sospesi a quelli a pavimento. Sono curioso di sapere quali avete scelto per il vostro bagno e di ricevere le vostre impressioni in merito. Avete un bagno di piccole dimensioni? Allora vi invito a leggere le soluzioni salva spazio che trovate nell’articolo: “Come arredare un bagno piccolo e rettangolare”.

Continua ad esplorare la Community!