Community

Home
Magazine della casa
Cosa fare della Stella di Natale terminate le feste?
AnnaZorloni
Garden Expert
01/18/18-09:17 (modificato il 11/02/23-11:31)

Cosa fare della Stella di Natale terminate le feste?

Qual è la pianta più regalata per le feste natalizie? La Stella di Natale, ovviamente! Un gran classico… Oltre a quella con i fiori rossi, ne esistono alcune con fiori rosa, bianchi o variegati, ma quella rossa è sempre la preferita: del resto, il colore di Natale è il rosso. Passato il Natale, la tua pianta inizia a mostrare i primi segni di sofferenza: sai cosa fare della Stella di Natale terminate le feste? Leggi i miei consigli qui sotto! Terminate le feste, la stella di Natale inizia a mostrare i primi segni di sofferenza... ecco cosa devi fare! - foto Leroy Merlin Terminate le feste, la stella di Natale inizia a mostrare i primi segni di sofferenza... ecco cosa devi fare! - foto Leroy Merlin

La Stella di Natale è il fiore delle feste

Il vero nome della Stella di Natale è Euphorbia pulcherrima, o Poinsettia, ed è originaria del Messico. Nel suo ambiente d’origine questa pianta, dal portamento arbustivo, può raggiungere anche i 3m di altezza! Nel nostro clima, invece, la coltiviamo in vaso, come piccola pianta ornamentale, apprezzata per le sue brattee vivacemente colorate i rosso (ma anche rosa o crema). Lo sai che quelli che chiami fiori, in realtà, sono delle foglie (o "brattee")? I fiori veri e propri della Stella di Natale sono quelli che vedi al centro delle brattee rosse, piccoli tondi e gialli. E' importante sapere che la Stella di Natale è una pianta "brevidiurna”, cioè, a differenza di quasi tutte le altre piante che conosciamo, emette i boccioli quando le giornate iniziano a raccorciarsi, con l’arrivo dell’inverno: ecco dunque cosa devi fare terminate le feste se vuoi che la tua Stella di Natale rifiorisca anche il prossimo anno! Leggi come devi trattare la tua Stella di Natale finite le feste - foto Leroy Merlin Leggi come devi trattare la tua Stella di Natale finite le feste - foto Leroy Merlin

Come prendersi cura della Stella di Natale terminate le feste?

Non buttare via questa pianta finite le feste: salvala e allungale la vita! Per mantenere e far rifiorire la Stella di Natale il prossimo inverno, segui questi consigli:

Pota la Stella di Natale e spostala all'ombra per l'estate

Terminate le feste e finito l’inverno, la pianta inizia a mostrare i primi segni di sofferenza. Riduci gradualmente le innaffiature della tua Stella di Natale, bagnandola il minimo indispensabile. Quando l'aspetto della pianta sarà diventato proprio brutto, con poche misere foglie rimaste attaccate agli steli allungati, potala raccorciandoli di circa la metà con una forbice da potare. Per un paio di mesi, ponila in un ambiente buio o ombreggiato per almeno 14-16 ore al giorno. Quindi tienila in una zona semiombreggiata del giardino o balcone per tutta l’estate. Nel periodo primaverile-estivo, la Stella di Natale dovrà essere sistemata a riposo in ombra - foto Leroy Merlin Nel periodo primaverile-estivo, la Stella di Natale dovrà essere sistemata a riposo in ombra - foto Leroy Merlin

In autunno riporta la Stella di Natale in casa

In autunno, quando vedrai comparire i primi boccioli fiorali, potrai riportare la tua Stella di Natale in casa, alla luce, dove completerà lo sviluppo delle sue brattee colorate, che mostreranno nuovamente tutta la loro bellezza per dicembre. Non dimenticarti di rinvasare e nutrire la tua Stella di Natale utilizzando un buon terriccio universale e concime per piante fiorite, a partire dall’estate fino all’autunno: crescerà più forte e ricca di foglie verdi e brattee colorate! A fine estate rinvasa e nutri la tua Stella di Natale - foto Leroy Merlin A fine estate rinvasa e nutri la tua Stella di Natale - foto Leroy Merlin

Il prossimo dicembre la tua Poinsettia sarà di nuovo bella e fiorita, pronta per essere esposta e ammirata in tutta la sua bellezza! Segui i miei consigli per curare correttamente la Stella di Natale. A proposito, se a Natale hai utilizzato un albero vero, scopri come prenderti cura anche di lui terminate le feste, leggi "Cosa fare con l'albero di Natale finite le feste".

Forbici da giardino COGLIUVA FELCO 310 inferiore a 15 mm
ECOVIT
Concime liquido ECOVIT 1 L
STEFANPLAST
Vaso Med Tondo Coccio 45 H 33,0 Stefanpl
Continua ad esplorare la Community!