Community

Home
Magazine della casa
Come creare un angolo meditazione in giardino
MaraLocatelli
Giovane promessa
01/06/21-09:26 (modificato)

Come creare un angolo meditazione in giardino

Dopo una lunga giornata di lavoro, tornare a casa e trovare un angolo zen in giardino, dove rilassarsi, è un momento di piacere che regala serenità. Secondo gli ultimi dati,creare un angolo di meditazione è diventata un’esigenza diffusa durante il Covid. Per il nostro equilibrio mentale, messo alla prova dal lock-down e dalla crisi sanitaria, dedicarsi alla meditazione o anche solo rilassarsi in un angolo zen in giardino è una cosa rigenerante. Visto che oramai un italiano su cinque si dedica alla meditazione, forse anche tu hai già iniziato a farlo o sogni di cominciare. Ecco, allora, qualche consiglio che può esserti di ispirazioni per il tuo angolo di meditazione.

Un angolo meditazione per rilassarsi al rientro a casa- Idea Leroy Merlin

Crea un angolo meditazione adatto a te

Passeggiare in giardino aiuta a distendere la mente. Tu puoi creare un angolo meditazione con punti nel verde che ti invitano a sederti e a contemplare la natura: il potere rigenerante di questa bolla di puro ossigeno è davvero potente. Non devi scegliere per forza lo stile giapponese. Con me, per esempio, non funziona. Un'alternativa rilassante è dare vita a un giardino naturale, con cespugli di erbe selvatiche e fiori colorati, alti e fitti, sull'esempio del giardino inglese. Progetta un vialetto di pietra, materiale zen per eccellenza, che attraversa la natura rigogliosa e selvaggia, e crea nicchie verdi con panchine di legno dove sederti a osservare la natura che offre benefici tutti per te. Aggiungi siepi di arbusti perenni, ricopri muri di cinta con rampicanti come l'edera e il glicine, sono piante che che bene interpretano il concetto di verde che cresce e prospera in modo spontaneo.

Creare un angolo meditazione in giardino, tra verde , acqua e silenzio

Elementi di relax per l'angolo zen in giardino

Nell’angolo zen del giardino deve regnare la calma che induce alla meditazione: quindi oltre al verde rigoglioso non può mancare il mix di pietre, ghiaia e tanta acqua. Puoi scegliere di accompagnare la tua passeggiate rigenerante nel verde con i passi giappones, un sentiero composto da pietre piatte di forme differenti. Attraversando un giardino di ispirazione giapponese, tra aceri rossi, il pino silvestre, il ginepro blu, i bonsai e pochi fiori, devi arrivare all’acqua, il cuore dell’angolo zen di un giardino di stile giapponese. Se non hai creato un piccolo corso d’acqua con cascatelle, puoi però realizzare una riposante fontana zen fai da te: il suono dell’acqua che scorre e che saltella nelle piccole cascatelle, è molto riposante.

Nell'angolo zen non può mancare l'acqua di una piccola fontana

L'angolo zen in giardino secondo il Feng-Shui

Se invece vuoi creare un angolo di meditazione secondo il Feng-Shui, devi organizzare gli spazi con metodo, così da fare circolare l'energia vitale per il benessere del corpo e della natura. Il sentiero del giardino deve avere curve e non angoli, anche gli angoli della casa vanno nascosti. Come ? Puoi piantare dei rampicanti verdi che, crescendo rivestiranno i muri di verde arrotondando i profili degli angoli. Nel tuo angolo zen in giardino ci deve essere una distesa di ghiaia e roccia: secondo il Feng-Shui le rocce sono isole perse nell’oceano composto dalla distesa di ghiaia, che devi increspare con il rastrello per creare le onde. Pianta le rocce in numero pari e in modo che siano stabili nel terreno così da non muoversi. Racchiudi questo spazio con le recinzioni di bambù, aggiungi la fontana zen e avrai realizzato il tuo angolo ideale per la meditazione: siediti su una panca e osservalo ogni volta che hai bisogno di pace.

Il giardino giapponese offre ispirazioni per creare un angolo zen

Come hai visto, tra le diverse ipotesi di angolo zen in giardino, l'acqua è un elemento rilassante indispensabile. Puoi costruire una fontana zen con le tue mani e sistemarla nel tuo angolo meditazione.

Continua ad esplorare la Community!