Community

Home
Magazine della casa
Come lucidare il parquet per un pavimento sempre brillante
GiulioM
Giovane promessa
14/04/22-14:05

Come lucidare il parquet per un pavimento sempre brillante

In fase di progettazione della tua casa hai optato per la posa di un parquet? È una pavimentazione elegante che rende gli ambienti domestici accoglienti e confortevoli. Cosa c’è di meglio che camminare a piedi scalzi su un pavimento in vero legno? Come già saprai, la vita vera del parquet inizia dopo la messa in posa, quando piano piano inizia a rapportarsi con l’ambiente circostante. Preservare la sua bellezza e le sue caratteristiche è indispensabile: il parquet necessita di molte cure e di una manutenzione attenta e accurata. Scopriamo quale procedura seguire per una corretta lucidatura del parquet e quali prodotti utilizzare per un pavimento sempre brillante.

Perché è importante la lucidatura del parquet

La lucidatura è un’operazione che fa parte della manutenzione ordinaria del parquet. A differenza di altre tipologie di pavimento che puoi pulire usando semplicemente un buon detergente, il parquet è estremamente delicato e, se non utilizzi i prodotti adatti, rischi di opacizzarlo e rovinarlo.
Lucidare il parquet è un trattamento che ti suggerisco di eseguire non appena noti che il tuo parquet sta diventando opaco e poco luminoso. Questa operazione, infatti, ti permette di regalare brillantezza al pavimento e, al tempo stesso, proteggerlo dalla polvere e da possibili segni di usura (magari a seguito della caduta di un oggetto). Inoltre, rende molto più semplici e meno frequenti gli interventi di manutenzione straordinaria, come la levigatura.

I prodotti per lucidare il parquet

Il parquet, essendo un materiale naturale, è estremamente delicato. È particolarmente sensibile alle variazioni climatiche, all’umidità e, ovviamente, all’usura. Ti suggerisco di lucidarlo almeno tre volte all’anno, per evitare che piano piano si opacizzi. Nella scelta dei prodotti da utilizzare è bene prestare attenzione alle caratteristiche del pavimento. I prodotti più adatti per eseguire la lucidatura, infatti, variano in base alla presenza o meno della verniciatura sullo strato superficiale del pavimento.
Se il tuo è un parquet verniciato, come la maggior parte dei pavimenti in legno oggi in commercio, è indispensabile usare prodotti a base di cera. Se, invece, il tuo parquet è naturale e non ha verniciature, per lucidarlo puoi utilizzare oli naturali, come l’olio di lino o l’olio di mandorle. In ogni caso, presta sempre molta attenzione alle indicazioni riportate sui flaconi dei prodotti per sapere come utilizzarli senza commettere errori.
Se non vuoi ricorrere all’utilizzo di prodotti chimici, puoi adottare alcuni rimedi naturali. Tra questi, i più diffusi sono le miscele di aceto e limone. Indipendentemente dal prodotto che decidi di utilizzare, dopo averlo applicato, puoi procedere con la lucidatura del parquet utilizzando un panno in cotone o una lucidatrice professionale dotata di spazzole.

La procedura da seguire per una corretta lucidatura del parquet

Prima di spiegarti quale procedura seguire per una corretta lucidatura del parquet, ti suggerisco di accertarti che la superficie sia pulita. Elimina la polvere utilizzando un’aspirapolvere, preferibilmente dotata di spazzole morbide che non graffiano il pavimento. Effettuato questo passaggio, il parquet è pronto per essere lucidato.
Se il parquet da lucidare è verniciato e hai già provveduto all’acquisto della cera da utilizzare, scioglila in un secchio d’acqua tiepida. Successivamente, munisciti di un panno in microfibra, bagnalo leggermente e passalo delicatamente sul pavimento. Una volta che la cera si sarà asciugata, potrai procedere con la lucidatura vera e propria usando un panno di cotone o una lucidatrice professionale.
Se, invece, il parquet è senza verniciatura, come già detto, devi procurarti un olio apposito per parquet, come l’olio di lino o l’olio di mandorle. Anche in questo caso, il prodotto deve essere diluito nell’acqua e, successivamente, passato sul parquet con l’aiuto di un panno morbido in microfibra. Attenzione: distribuisci l’olio seguendo le venature del legno e, quando risulterà asciutto, completa la lucidatura passando sul pavimento un panno di lana pulito.

Che sia verniciato o meno, se il parquet da lucidare è graffiato, ti suggerisco di ricorrere all’utilizzo di una lucidatrice. Per quante accortezze tu possa adottare, infatti, con il passare del tempo, possono comparire segni di usura. Nel caso di lucidatura del parquet con macchina lucidatrice, è necessario riempire tutti i solchi passando la cera solida. Falla riposare per almeno 24 ore e poi passa la cera liquida per terminare la lucidatura.

Quanto costa lucidare il parquet?

Lucidare il parquet in autonomia ti sembra troppo complesso? Per evitare spiacevoli inconvenienti e non rovinare i pavimenti, una valida alternativa è affidarsi a tecnici esperti che possiedono le competenze necessarie e l’equipaggiamento giusto per eseguire il trattamento nei migliori dei modi e garantirti un risultato finale sorprendente.
Se stavi già pensando di rivolgerti a professionisti del settore, probabilmente ti sarai chiesto quanto costa lucidare un parquet. Il costo per la lucidatura di un parquet varia in base alla tipologia di pavimento che deve essere trattato e, naturalmente, all’estensione della superficie. È facile intuire che maggiori sono i metri quadri di parquet da lucidare, più i costi aumentano.
Il costo medio si aggira intorno ai 6,45€/13,10€ al metro quadro: molto dipende dalle dimensioni del rivestimento e dalla complessità dell’intervento. Le variabili in gioco sono numerose e molte di esse dipendono dai materiali. Per evitare spiacevoli sorprese, prima di scegliere a chi affidare la lucidatura del tuo parquet, ti suggerisco di chiedere un preventivo, così da poter scegliere la soluzione più conveniente per te.

Affidandoti alle indicazioni che ti ho fornito, scoprirai che la lucidatura del parquet è un’operazione semplice da eseguire. Presta attenzione alle caratteristiche del tuo pavimento e acquista i prodotti di giusti: otterrai un parquet brillante! Se qualche passaggio non ti è chiaro o non sai se utilizzare un determinato prodotto piuttosto che un altro, lascia un commento: sarò felice di risponderti.

Continua ad esplorare la Community!