Community

Home
Magazine della casa
Orto di Maggio: preparazione, semine, trapianti e raccolta
AnnaZorloni
Garden Expert
21/05/20-06:59 (modificato)

Orto di Maggio: preparazione, semine, trapianti e raccolta

Cosa piantare a maggio nell'orto

Maggio è l’anticamera dell’estate, le temperature ormai si sono alzate e le giornate si sono allungate concedendoci tante ore di luce da sfruttare. Anche le piante se ne sono accorte e lo dimostra il loro rigoglio vegetativo. “Aprile fa il fiore e Maggio gli dà il colore!” L’orto ormai ha preso forma e abbiamo già iniziato a raccogliere i suoi primi frutti: le piantine di fragola messe a dimora ad aprile, ora regalano frutti rossi e dolcissimi! Hai provato quelle con i fiori rosa? Sono bellissime anche semplicemente da vedere, oltre che generose di dolci frutti. A proposito: lo sai che la fragola non è un frutto vero e proprio, ma un “falso frutto”? Anche le insalate seminate a marzo e aprile sono già pronte per essere raccolte e condite. Potrai continuare a seminarne fino a settembre, scegliendo le varietà che più ti piacciono: lattughe, cicorie, ecc. Tra gli ortaggi che puoi raccogliere già a Maggio, vi sono le bietoline - foto Pixabay Tra gli ortaggi che puoi raccogliere già a Maggio, vi sono le bietoline - foto Pixabay

Come preparare il terreno a Maggio

Prima di seminare o mettere a dimora le piantine, non tralasciare di preparare al meglio la terra! Una lavorazione profonda per renderla più morbida e accogliente, rompendo le zolle indurite e incorporando concime organico è importantissima per avere un orto produttivo. Elimina i sassi e le impurità, e tutti i residui vegetali delle colture precedenti, oltre alle erbe infestanti che vi crescono. Distribuisci in superficie uno strato di terriccio specifico per orto e semine, venduto in sacchi di diverso volume: costituirà un letto più accogliente per sementi e giovani piantine. Infine, con un rastrello lavora in superficie per livellare bene il terreno e via! Il terreno è pronto per la semina! Una rastrellata e via, l'orto è pronto per le semine - foto Leroy Merlin Una rastrellata e via, l'orto è pronto per le semine - foto Leroy Merlin

Cosa seminare a Maggio

Cosa puoi seminare in questo mese? La scelta è ampia, ci troviamo nel pieno della stagione. Potrai scegliere bustine di sementi selezionate da orto nel reparto giardinaggio:

- ortaggi a foglia: insalate varie (puoi anche scegliere bustine di sementi per misticanza se vuoi avere insalate diverse) quali lattuga, scarola, rucola, cicoria da taglio, bietole (a costa larga, da taglio, a costa argentata o a costa rossa), erbette da taglio…;

- legumi: fagiolini, fagioli borlotti, fagioli cannellini;

- ortaggi a radice: patate, ravanelli, carote, barbabietole rosse;

- inoltre: prezzemolo, basilico (classico, a foglia grossa o a foglia piccola tipo greco, a foglia viola o all’aroma limone), coriandolo, crescione, dragoncello, erba cipollina, rabarbaro. Procurati sementi selezionate e segui le istruzioni indicate sulla bustina - foto Pixabay Procurati sementi selezionate e segui le istruzioni indicate sulla bustina - foto Pixabay

Cosa trapiantare a Maggio

Se sei impaziente e vuoi avere il raccolto in tempi più brevi, acquista piantine da orto già pronte, vendute generalmente in pack da 4 o 6. Hai davvero l’imbarazzo della scelta in questo periodo, tra varietà diverse di diversi ortaggi:

- angurie rotonde, ovali o anche “baby”;

- meloni retati o meloni lisci;

- pomodori di varia forma e colore: cuore di bue, costoluto, datterini, perini, ciliegini… rossi, gialli o anche neri;

- melanzane tonde, allungate, ovali, … viola, violette o anche bianche;

- peperoni e peperoncini più o meno piccanti: ne esistono davvero tantissimi tipi!

- cetrioli e cetriolini;

- sedano e sedano-rapa;

- cipolle, cipollotti e porri;

- zucche e zucchine: prova le “trombette di Albenga”! Con una paletta trasferisci le piantine direttamente nell'orto Con una paletta trasferisci le piantine direttamente nell'orto

Cosa raccogliere a Maggio

Iniziano a maturare le fragole: rosse e dolcissime, raccoglile ogni giorno da gustare in macedonia o per guarnire torte e dolci. Raccogli gli ultimi piselli e le fave. A Maggio puoi raccogliere le insalate fresche dell'orto: lattuga, cicoria, ecc. Per raccogliere i primi pomodori e le prime verdure estive, invece, dovrai attendere ancora un pochino... ma non manca molto!

Maturano le prime fragoline nell'orto! - foto Leroy Merlin Maturano le prime fragoline nell'orto! - foto Leroy Merlin

Ricordati sempre di:

Creare un orto ordinato! Dividilo in parcelle; otterrai un prodotto più sano con meno fatica.

Rispettare la rotazione delle colture, se vuoi avere il massimo risultato: ricordati di alternare colture miglioratrici con colture che impoveriscono il terreno di elementi nutritivi, come spiegato nella “guida alla rotazione delle colture in orto”.

Osservare la luna! Il calendario ti può dire se è calante o crescente i vecchi contadini osservavano sempre la sua gobba per decidere se era il momento giusto per seminare i diversi ortaggi, quelli a foglia piuttosto che quelli a tubero… e non sbagliavano mai! Leggi “Il calendario lunare e l'orto”.

Se hai bisogno di qualche consiglio, scrivimi nei commenti qui sotto!