Community

Home
Magazine della casa
Cromoterapia in doccia, momenti di relax a colori
Federico_Panarello
Architetto
LM People
01/03/21-18:50 (modificato)

Cromoterapia in doccia, momenti di relax a colori

Anche a voi capitano quelle giornate di lavoro intenso durante le quali non pensate ad altro che arrivare a fine turno per concedervi un po' di relax? Quando siamo stressati il primo pensiero va sicuramente ai centri benessere e all'atmosfera calda e rilassante che li caratterizza. Quello che forse ancora non sapete è che possiamo riprodurre tutti i confort tipici delle spa in casa concedendoci un po’ di relax, ad esempio con la cromoterapia. Scopriamo come ricreare con pochi interventi in casa una vera e propria doccia emozionale in pieno stile centro benessere!

Bagno in stile spa da riprodurre in casa - Leroy Merlin

Origine e benefici della cromoterapia

La cromoterapia appartiene alla medicina alternativa e si pone come obiettivo quello di riportare nell’esatto equilibrio i chakra. I chakra, nella tradizione orientale, sono i sette centri energetici principali del nostro organismo, sui quali si basa tutta la salute del corpo e della mente di una persona. Il rilassamento è permesso grazie al cambiamento dello spettro mediatico dei colori, che unito allo scrosciare dell’acqua, genera dei risultati benefici incredibili. Il bagno di casa è diventato lo spazio protagonista dei momenti di relax, e per questo motivo è importante scegliere i prodotti giusti per regalarsi piacevoli momenti di cura del corpo e della psiche. Conosciamoli insieme!

Soffioni doccia con cromoterapia - Leroy Merlin

Il significato dei colori nella cromoterapia

La cromoterapia si basa sull'emissione di colori in grado di sviluppare sul corpo umano una reazione positiva. Infatti, per ogni colore viene abbinato un preciso significato. Ad esempio se il fascio di luce proiettato è rosso si avranno benefici sulla frequenza respiratoria e i muscoli si rilassano. Il giallo agisce sull’apparato digerente, depura il sangue e genera positività nell’individuo che viene illuminato. Mentre il verde, essendo il colore rilassante per eccellenza, agisce sui crampi all’intestino o allo stomaco, svolgendo anche una funzione disinfettante in grado di distrugge i batteri. Ma scopriamo insieme come realizzare uno spazio doccia con cromoterapia.

Spazio doccia in stile centro benessere - Leroy Merlin

Come realizzare la cromoterapia in doccia

Negli ultimi anni è stata data molta importanza al bagno come zona relax e di rigenerazione della salute fisica e mentale. Per questo motivo quando si progetta un bagno oppure in fase di rifacimento dello stesso, si tiene conto di questo tema. L'obiettivo finale diviene perciò quello di attrezzare le proprie cabine doccia o i bagni con vasca come delle vere e proprie luxury spa. La cromoterapia in doccia può essere realizzata attraverso una cabina dedicata, oppure semplicemente sostituendo il proprio soffione con uno a luci led. Le varie colorazioni dei soffioni doccia vi faranno letteralmente perdere la testa!

Esempio di colonna doccia per generare benessere - Leroy Merlin

Trai benefici dai soffioni doccia con i led a colori

Per inserire la cromoterapia in doccia, generalmente si utilizzano dei led che vengono integrati nel soffione, così da trasformare il getto d'acqua in una scia di luce e colore. Un'altra soluzione è quella di realizzare un controsoffitto all'interno del quale installare dei semplici faretti RGB, l'effetto è davvero sorprendente! Parliamo ovviamente di faretti con grado di protezione IP65 di sicurezza contro l'acqua e l'umidità. Esistono anche le colonne doccia multifunzione, che nonostante non possiedano luci led hanno però un piacevole getto idromassaggio. Infatti, la sottilissima acqua spruzzata sembra ricreare l'effetto della pioggia. Un esempio è la colonna doccia idromassaggio City Plus.

Spazio doccia multifunzione - Leroy Merlin

Le soluzioni che vi ho illustrato potranno regalarvi una vera e propria sensazione di pace e rilassamento. Anche voi desiderate realizzare in casa un bagno effetto spa? Per progettare un bagno in stile centro benessere però è importante capire come suddividere gli spazi. Vi consiglio allora di leggere l'articolo Separare lo spazio in bagno con i pannelli divisori.

Cromoterapia in doccia: come alla Spa