Community

Home
Magazine della casa
5 idee per organizzare e arredare un angolo bar in casa
ValeriaBonatti
Architetto
19/01/24-14:29 (modificato il 19/01/24-14:53)

5 idee per organizzare e arredare un angolo bar in casa

Colazione, pausa caffè, merenda o aperitivo: perché non farli in un modo un po’ speciale? In famiglia, o ancora di più quando si ricevono ospiti, l’idea di avere un angolo bar dedicato ai piccoli momenti di relax credo che piaccia proprio a tutti. Spesso però, quando lo spazio è poco, è un’idea che non si prende neanche in considerazione. Anche a te sembra impossibile ricavare in casa un angolo ‘coffee time’? Eppure è meno complicato e impegnativo di quanto pensi. Ti mostrerò 5 idee per realizzare e arredare un angolo bar, indipendentemente dai metri quadri a disposizione. Cosa serve? Pochissimi elementi, ma tanta inventiva!

Basta poco per organizzare un piccolo angolo bar in casa – Leroy Merlin

Coffee break in cucina

Quando vuoi fare una pausa o arriva un ospite, in Italia è quasi impossibile non pensare al caffè. E chi dice che non si possa prenderlo in cucina? È comunque la stanza più frequentata e dinamica della casa, dove colori, aromi e sapori si uniscono e prendono forma. C’è qualcosa di magico e conviviale in cucina. Come organizzare un angolino dove sedersi e sentirsi coccolati? È davvero sufficiente anche solo una piccola mensola un po’ profonda o un piano anche a ribalta, così da poterlo alzare solo all’occorrenza. Fondamentali due sgabelli alti, per farsi trascinare con la mente al bancone del bar e una lampada di design che identifichi lo spazio. La luce infatti non solo illumina, ma crea lo spazio. Anche la parete va resa speciale e organizzata: utilizza un rivestimento murale o degli stickers a tema da attaccare sulle piastrelle e completa con una mensola con ganci su cui tenere lo zucchero e una pianta decorativa e a cui appendere le tazzine. Facile, poco impegnativo, ma dall’effetto garantito!

Pochi elementi in cucina per un angolo caffè perfetto – Leroy Merlin

Tra cucina e soggiorno, ecco il bar

La situazione dell’open space con la cucina aperta sul soggiorno è ideale per trasformare l’isola o la penisola in un bancone stile bar. L’altezza del piano, che serve per nascondere lo spazio retrostante con il lavello o i fuochi (e con il disordine di quando si cucina) è già perfetta per accostarci degli sgabelli alti. Sceglili però particolari, intonati allo stile del tuo living, ma che attirino l’attenzione e accentua l’effetto rivestendo il muro sotto il piano con un colore, una carta da parati o piastrelle che rendano quello spazio davvero unico e che potrai richiamare sulla parete alle spalle della cucina o in soggiorno. È importante infatti creare sempre un ‘dialogo tra le parti’ per avere nell’ambiente omogeneità stilistica ed eleganza. Sarà un piacere prendere un bicchiere di vino in compagnia in questo angolo bar che completerai e delimiterai anche qui con due o tre lampade a sospensione, una struttura porta bicchieri sospesa o un mobile portabottiglie e, perché no, una lavagna su cui segnare ‘cosa offre la casa’.

Trasforma la penisola in un bancone bar – Hardenburg

Sfrutta la nicchia in soggiorno

In soggiorno capita spesso che ci siano delle nicchie poco sfruttate o al massimo attrezzate con dei ripiani. Ecco trovato il posto giusto per creare il tuo angolo bar! Come diceva Mara in un suo articolo, con pochi elementi e un progetto chiaro, senza affrontare grosse spese e grandi lavori, puoi arredare nel living un angolo bar, come questo della foto in stile moderno. Per prima cosa valorizza la nicchia con un rivestimento effetto mattoni bianchi che aumenta la profondità visiva. Poi passa agli elementi d’arredo. Una scrivania minimale bianca si trasforma in un mobile bar se al di sotto inserisci una cantinetta frigo per conservare i vini a temperatura. Alla parete puoi comporre geometrie d'effetto con una struttura portabottiglie e scaffali in metallo, dove riporre bottiglie e bicchieri. Per completare l’atmosfera elegante di questo angolo bar moderno, illumina infine il corner con i faretti e aggiungi un paio di sgabelli da bar stile Industrial. Ora sei pronto a preparare cocktail e aperitivi ai tuoi ospiti!

Una nicchia in soggiorno diventa angolo bar – Renoguide

Ma basta anche una consolle

Niente nicchia? Non c’è problema, come ho già ripetuto più volte, basta davvero poco per organizzare un piccolo angolo bar in soggiorno, accogliente e funzionale. Il bancone può essere comodamente sostituito da un tavolo consolle che con la sua profondità ridotta puoi sistemare quasi ovunque senza che rubi troppo spazio. Ti consiglio di sceglierla dalle linee essenziali, secondo lo stile della stanza, e di abbinarla ad un mobile o una libreria che faccia da ‘raccordo’ con l’arredo del soggiorno. Ciò che darà carattere a questo angolo bar essenziale saranno gli sgabelli, che dovrai scegliere davvero particolari, ma allo stesso tempo comodi, mi raccomando, e un quadro o una composizione di stampe che identifichi la funzioneaperitivo”, piuttosto che crei un trompe-l'œil rilassante o anche solo una ‘macchia di colore’ dal forte impatto. Lasciati guidare dal tuo gusto personale e di sicuro non sbaglierai!

Rendi speciale il tuo piccolo angolo bar - Leroy Merlin

Col bel tempo l’angolo bar si trasferisce outdoor!

Ora fa ancora un po’ freddo, ma non appena le temperature lo permettono prova a pensare a uno spritz o una tazza di tè presi all’aria aperta. Come avrai capito, basta anche solo un piccolo balcone, ma ben arredato, e il tuo angolo bar sarà pronto ad accogliere i tuoi amici o i tuoi momenti di relax. Vuoi vedere il tavolino più piccolo che ci sia? Si aggancia alla ringhiera e quando non serve lo abbassi, ma è capace da solo di trasformare le tue giornate, credimi! Serviranno solo due o tre sedie pieghevoli, magari una stuoia che delimiti il tuo angolino e un vassoio per portare fuori le bevande. Ecco fatto! Se poi hai più spazio, non avrai problemi a comporre il tuo angolo bar con i set da balcone. Quello che non dovrà mancare è una giusta illuminazione per gli aperitivi serali e magari delle lanterne e qualche candela, anche alla citronella d’estate! Cin cin!

Organizza sul balcone il tuo angolo bar – Leroy Merlin

Spero che a questo punto tu stia già pensando a come organizzare e arredare un angolo bar in casa tua. Se in più volessi cimentarti con un lavoro fai-da-te, ti segnalo questo articolo su “Come creare un angolo caffè con la vernice lavagna” e questo su “Come rivestire un bancone bar”. Buon lavoro e buon relax!

NATERIAL
Set tavolo e sedie Solis NATERIAL in legno per 4 persone, beige
Carrello da cucina in metallo nero L 80 x H 89.5 x P 40 cm, con ruote
NATERIAL
Sedia da giardino senza cuscino Flora NATERIAL pieghevole in acciaio con seduta in acciaio verde
Leroy Merlin
Sgabello da giardino senza cuscino Oxford in acciaio con seduta in legno blu
Leroy Merlin
Lavagna Wine nero 47x67 cm
Continua ad esplorare la Community!