Community

Home
Magazine della casa
Piante da interno di tendenza nel 2023
AnnaZorloni
Garden Expert
10/01/23-08:34 (modificato il 10/07/23-07:32)

Piante da interno di tendenza nel 2023

Le piante da interno fanno parte integrante della nostra casa e del suo arredamento, rendendola unica e ricca di personalità: anche le piante sono soggette alla moda e alle tendenze del momento, lo sapevi? Grandi, piccole, verdi o colorate, le piante da interno sono davvero tante e se ti rechi presso il reparto giardinaggio potrai ammirarle tutte per poi scegliere quelle che più ti piacciono. Ornamento per la casa ma anche balsamo per lo spirito: circòndati di piante e prenditene cura; vederle crescere e mutare, è un vero toccasana per la mente. Se vuoi sapere quali sono le piante da interno che più piacciono e che renderanno la tua casa veramente trendy anche quest’anno, scoprile qui sotto!
Non riesci a fare a meno di riempire la tua casa di piante? Scopri le tendenze di quest’anno e trasformala in un’oasi verde – foto Leroy Merlin
Non riesci a fare a meno di riempire la tua casa di piante? Scopri le tendenze di quest’anno e trasformala in un’oasi verde – foto Leroy Merlin

8 piante di tendenza per il 2023

Le piante da interno che piacciono sono davvero tante, ma ce n’è sempre qualcuna che, per un motivo o per l’altro, risulta essere più alla moda di altre. Ecco le 8 piante da interno di tendenza che, sono sicura, saranno più gettonate nel 2023: non fartele scappare!

Farfugium japonicum ‘Giganteum’, il “Farfaraccio giapponese”

Farfugium japonicum (sin. Ligularia tussilaginea, famiglia delle Asteraceae), anche chiamato “Farfaraccio giapponese”, piace molto per le sue forme tondeggianti e la sua lucentezza. Ti consiglio di scegliere la varietà ‘Giganteum’, caratterizzata da foglie tondeggianti molto grosse (diametro 15-30cm), con lamina di colore verde brillante e portate da un lungo (circa 60cm) stelo eretto. Piace molto la linearità di questa pianta, l’essenzialità delle sue forme e la macchia verde che crea: l’effetto giungla che viene molto ricercato in questo periodo è assicurato! E’ la pianta ideale per arredare la casa con un vistoso effetto decorativo.
Ampie foglie tonde e lucenti caratterizzano il Farfugium – foto dell’autrice
Ampie foglie tonde e lucenti caratterizzano il Farfugium – foto dell’autrice

Ficus elastica ‘Burgundy’, la “Pianta della gomma”

Le varietà di Ficus elastica (famiglia delle Moraceae) sono tante; non lasciarti sfuggire quella con le foglie scure, verdi tendenti al rosso, proprio come nella tonalità Burgundy. Questa pianta ha foglie talmente belle che sembrano finte, lucide e spesse, grandi ovali a margine liscio con un’evidente nervatura centrale rossa, così come il germoglio centrale che svetta verso l’alto. Viene anche detto “Pianta della gomma”, o “Pianta del caucciù”, perché dai suoi tessuti, se vengono feriti, fuoriesce un lattice gommoso bianco. Estremamente decorativa, oltre che facile da coltivare in casa, un Ficus elastica ‘Burgundy’ non potrà mancare nella tua casa!
Le tonalità rosse di Ficus elastica Burgundy sono di tendenza! – foto dell’autrice
Le tonalità rosse di Ficus elastica Burgundy sono di tendenza! – foto dell’autrice

Stromanthe sanguinea ‘Triostar’

Una pianta dalle foglie colorate non può mancare in casa nemmeno quest’anno. Scegli la Stromanthe sanguinea ‘Triostar’ (famiglia delle Marantaceae): un folto ciuffo di foglie vivaci e sbarazzine! La loro lamina è percorsa da pennellate color rosa, più o meno tenue o forte, a spezzare l’omogeneità verde scura di base. Lucide e appuntite, rappresentano un elemento d’arredo che piace indubbiamente e saprà aggiungere un tocco di colore alla tua casa. Coltivala entro un portavaso in ceramica bianca; vedrai come sta bene!
Non farti mancare una pianta nelle tonalità del rosso quest’anno, scegli una Stromanthe sanguinea ‘Triostar’ - foto Leroy Merlin
Non farti mancare una pianta nelle tonalità del rosso quest’anno, scegli una Stromanthe sanguinea ‘Triostar’ - foto Leroy Merlin

Philodendron ‘Pink Princess’

Similmente alla precedente, piace per il suo contrasto cromatico verde e rosa, che spezza l’uniformità delle ampie foglie lucide e cuoiose. Il genere Philodendron, della famiglia delle Araceae, è numeroso: questa varietà si distingue proprio per le ampie striature rosa che colorano le foglie. Avendo portamento rampicante, ti consiglio di coltivarla aggrappata ad un sostegno (un classico bastone muschiato), oppure facendola ricadere verso il basso, ottenendo un effetto decorativo davvero bello! Mantieni il suo terriccio sufficientemente umido e se necessario, nei periodi più caldi, nebulizzane le foglie con acqua non calcarea a temperatura ambiente.
Pennellate rosa attraversano la lamina verde delle foglie del filodendro ‘principessa rosa’ - foto Pinterest
Pennellate rosa attraversano la lamina verde delle foglie del filodendro ‘principessa rosa’ - foto Pinterest

Peperomia caperata “Luna Red”

Piacciono molto le sue foglie cuoriformi, carnose e molto rugose, di colore rosso porpora. La piantina è minuta; un cuscino folto di foglie molto decorativo. Peperomia caperata appartiene alla famiglia delle Piperaceae ed è facile da coltivare in casa; non esagerare mai con le bagnature se non vuoi correre il rischio di provocare lo sviluppo di marciumi radicali; tienila in una posizione ben luminosa della tua casa per esaltarne la bellezza! Impara a coltivarla al meglio, leggi "Peperomia, coltivazione e cura".
Tanti cuori rugosi bordeaux caratterizzano la Peperomia caperata ‘Luna Red’ - foto Leroy Merlin
Tanti cuori rugosi bordeaux caratterizzano la Peperomia caperata ‘Luna Red’ - foto Leroy Merlin

Asplenium nidus, la “Felce a nido di uccello”

Per gli ambienti più umidi della tua casa, come la cucina e il bagno, scegli una pianta adatta, come Asplenium nidus, la “felce a nido di uccello” (famiglia delle Aspleniaceae), nome che viene dato a questa specie dalle foglie lunghe e ondulate, di colore verde brillante. Coltivala in un vaso con terriccio ricco di torba e sostanza organica, che dovrai mantenere tendenzialmente umido.
Un portavaso bianco esalterà la brillantezza delle foglie di Asplenium nidus – foto Leroy Merlin
Un portavaso bianco esalterà la brillantezza delle foglie di Asplenium nidus – foto Leroy Merlin

Licuala grandis, la “Palma a ventaglio”

La “palma a ventaglio” sembra che abbia le foglie plissettate, come le gonne che vanno di moda adesso, ricche di pieghe regolari e sempre perfette, come morbidi e ampi ventagli verdi! Originaria delle isole Vuanatu, questa palmetta appartenente alla famiglia delle Arecaceae può essere coltivata con facilità in casa, in vaso, per arredarla con le sue magnifiche ed ampie foglie verdi; io trovo che stia proprio bene in un cesto rustico.
Puoi coltivare una palma anche in casa, scegli quella con le foglie a ventaglio - foto PlantVine
Puoi coltivare una palma anche in casa, scegli quella con le foglie a ventaglio - foto PlantVine

Epiphyllum anguliger, il “Cactus a zig-zag”

Il “cactus a zig-zag” piace molto per la forma delle sue foglie succulente, lunghe e dal caratteristico andamento a zig-zag, che rende questa pianta unica nel suo genere! Come tante altre specie appartenenti al genere Epiphyllum, il cactus a zig-zag è una cactacea, e come tale va trattata! Quindi coltivala in un vaso con un substrato ben drenante, misto a sabbia e bagnala moderatamente, solo all’occorrenza, quando la terra si sta asciugando. Tienila in una posizione calda e molto luminosa, se puoi vicino ad una finestra, ma non sotto i raggi del sole. Se vuoi avere una pianta sempre bella e vigorosa, somministra un concime specifico per piante grasse seguendo le dosi e le modalità indicate in etichetta.
Il “cactus a zig-zag” piace per l’aspetto particolare delle sue foglie – foto Leroy Merlin
Il “cactus a zig-zag” piace per l’aspetto particolare delle sue foglie – foto Leroy Merlin

Queste sono solo alcune delle piante da interno che piacciono tanto quest’anno, ma ce ne sono tante altre che sono sempre di moda, Caladium, Coleus, Calathea, Monstera, Kentia… scegli qual è la più adatta per la tua casa e trasformala in un’oasi verde! Scegli il portavaso che più ti piace per contenere il vaso e procurati il prodotto fertilizzante giusto per nutrirla e mantenerla sempre bella e rigogliosa! Se vuoi sapere quali sono le piante più facili da coltivare in casa, leggi "3 piante verdi facili per la casa". A proposito, lo sai qual è il colore Pantone di tendenza del 2023? Scopri quali piante puoi scegliere di questo colore, leggi “Viva Magenta! Piante nel colore Pantone 2023”.

ARTEVASI
Vaso per piante e fiori Capri ARTEVASI in polipropilene antracite H 66.7 cm Ø 80 cm
GEOLIA
Concime per piante verdi liquido GEOLIA Organic 1 L
FITO
Concime per piante verdi liquido FITO Plus Bottiglia da 1 litro
Continua ad esplorare la Community!