Community

/ 10 idee e consigli per arredare al meglio una sala piccola
Carlotta Lulli
Redattrice
16/04/24-09:00 (modificato il 16/04/24-09:01)

10 idee e consigli per arredare al meglio una sala piccola con poco spazio

C’è chi sostiene che sia la cucina il cuore della casa e per molte famiglie in un certo senso lo è: proprio tra quelle mura vengono preparate le pietanze più gustose da condividere ma se ti dicessi che i ricordi più belli è molto probabile tu li abbia in un’altra stanza? Stiamo parlando del salotto, della zona living insomma. Indipendentemente dalla metratura, sfruttala al massimo creando un angolo di condivisione con divano e TV, un’area per i pasti e ovviamente qualcosa che parli di te e delle tue passioni. Ecco qualche idea e consiglio per arredare al meglio una sala piccola:

  1. Scegli il tavolo giusto
  2. Combina sedie diverse multifunzionali
  3. Fai attenzione a divani e poltrone
  4. Sfrutta ogni angolo con panche e sedute a muro
  5. Illumina in modo corretto
  6. Gioca con palette cromatiche chiare e luminose
  7. Studia con attenzione le tende
  8. Crea un punto focale con un elemento di design
  9. Decora con le piante
  10. Usa mobili salvaspazio

Divano con Penisola - Leroy Merlin

1. Scegli il tavolo giusto

Il tavolo è considerato a tutti gli effetti il fulcro di una zona living, specialmente in ambienti combinati come la sala da pranzo o il soggiorno. Se la metratura è compatta, è essenziale scegliere un tavolo da pranzo che si adatti alle dimensioni dell’ambiente senza sovraccaricarla. Opta per un arredo quadrato o rettangolare, che tende a occupare meno spazio e facilita la circolazione, oppure considera una consolle allungabile che risulta più compatto quando non è in uso. I materiali trasparenti, tra cui il vetro o il plexiglass, aiutano a creare un senso di apertura e leggerezza. Hai un open space ? Dai un’occhiata a 5 idee per arredare una sala da pranzo piccola.

Tavolo allungabile Mirhi Quercia - Leroy Merlin

2. Combina sedie diverse multifunzionali

Utilizzare sedie di diversi stili o tonalità aggiunge carattere e allo stesso tempo dona flessibilità e funzionalità. Prediligi sedie da cucina che si spostino o impilino facilmente quando non sono necessarie. Considera l’opzione di sedie pieghevoli o sgabelli che possono essere riposti sotto il tavolo. Il tocco in più? Acquistane con vani di stoccaggio integrati per mantenere tutto più ordinato.

Sedia da pranzo imbottita - Leroy Merlin

3. Fai attenzione a divani e poltrone

Il comfort non va trascurato e che living sarebbe senza divani o poltrone? Dovrai però fare delle scelte: a due posti, slim o modelli modulari saranno le opzioni top. Evita quelli troppo ingombranti o pesanti visivamente. Opta per toni chiari e tessuti che riflettano la luce per farla sembrare più grande e più luminosa. Se cerchi maggiori ispo, leggi l’articolo con idee e soluzioni per arredare un soggiorno piccolino.

HOMCOM Divano Due Posti - Leroy Merlin

4. Sfrutta ogni angolo con panche e sedute a muro

Un soggiorno piccolo ma elegante facendo attenzione ai particolari è in grado di farsi notare. Le panche e le sedute a muro risultano soluzioni salvaspazio ideali per una sala piccola. Posizionate lungo le pareti o negli angoli, donano posti a sedere extra senza invadere l’ambiente. Considera l’aggiunta di cuscini per aumentare il comfort e integrare stili e nuances che si abbinano al resto dell’arredo. Il consiglio in più: spesso nascondono vani contenitori sottostanti, perfetti per riporre oggetti e mantenere l’ordine.

Panca da interno Trapezium - Leroy Merlin

5. Illumina in modo corretto

In questo caso, è importante utilizzare diverse fonti di illuminazione per evitare zone d’ombra. Installa lampade a sospensione o applique che liberano il pavimento, ma non rinunciare alle luci da tavolo o alle piantane da terra per creare punti caldi e accoglienti. Sfrutta la luce naturale il più possibile, mantenendo le finestre libere da tendaggi pesanti e preferendo tessuti leggeri e traslucidi. Vuoi massimizzare questo elemento? Hai mai pensato di installare una finestra interna?

Lampadario Design Eldrick - Leroy Merlin

6. Gioca con palette cromatiche chiare e luminose

Colori chiari e luminosi fanno sembrare un ambiente più aperto e arioso. Preferisci tonalità neutre o pastello per le pareti, i mobili e i tessuti. Queste palette non solo aiutano a riflettere l’illuminazione naturale, ma possono anche essere facilmente abbellite con accenti colorati tramite cuscini, tappeti o opere d’arte. Se desideri includere sfumature più vivaci, fai in modo che siano utilizzati come tocchi decorativi piuttosto che in modalità di tonalità dominanti, per mantenere l’effetto di spaziosità e luminosità.

Cuscino INSPIRE Lohem - Leroy Merlin

7. Studia con attenzione le tende

So bene quanto siano importanti per privacy e stile ma seleziona con cura i tendaggi: acquista solo tessuti leggeri e traslucidi per massimizzare l’ingresso di luce naturale e dare un senso di ariosità alla stanza; quelle di colori chiari o con texture sottili sono ideali. Fai in modo che vengano appese il più in alto possibile vicino al soffitto per trarre vantaggio dall’illusione di un soffitto più alto, e lasciale cadere fino al pavimento per allungarla visivamente.

Tenda filtrante bianco occhielli - Leroy Merlin

8. Crea un punto focale con un elemento di design

In una sala piccola, stabilire un punto focale può aiutare a distogliere l'attenzione dalle dimensioni limitate dello spazio e dare carattere e profondità all'ambiente. Ecco alcuni tocchi glam che miglioreranno il look della tua zona living:

  • Un quadro. Scegli un'opera d'arte che rispecchi il tuo stile personale e che introduca colori e texture che si armonizzano con il resto dell'arredo;
  • Una lampada. Opta per una variante di design o un modello a sospensione che non solo illumini efficacemente ma che funga anche da pezzo di affermazione artistica;
  • Un pezzo di design. Un vaso singolare, una scultura o un oggetto d'arte può diventare un interessante punto focale. Punta a accessori decorativi che parlino della tua personalità o che abbiano una storia da raccontare;
  • Tappeti. Se ben scelto può definire lo spazio e aggiungere calore e texture. Prediligi un tappeto con un pattern o un colore che si distingua, creando un punto di interesse visivo;
  • Specchi. Posizionare uno specchio in modo strategico può trasformare completamente una stanza, rendendola più luminosa e otticamente più grande.

Tappeto Scandinavo Moderno - Leroy Merlin

9. Decora con le piante

Le piante da interno non solo aggiungono un tocco di natura alla tua casa, ma aiutano persino a purificare l’aria e a portare energia in una sala ridotta. Sceglierle di dimensioni appropriate che non occupino troppo spazio fisico. Utilizza supporti verticali o mensole sospese per evitare di ingombrare le superfici orizzontali. Vuoi qualche idea? Dai un’occhiata all’articolo sulle migliori piante da interno ideali per la zona giorno.

Piante salotto - Unsplash

10. Usa mobili salvaspazio

Mobili multifunzionali tra cui divani letto, tavolini con ripiani nascosti o librerie sottili si rivelano particolarmente utili. Considera anche i mobili trasformabili, come tavoli che si piegano alla parete o che possono essere estesi solo quando necessario.

Mobile porta TV Maiella - Leroy Merlin

Ora hai ben 10 tips da seguire per massimizzare la metratura ridotta del tuo living e godertelo al meglio, senza rinunciare a stile e comfort. Vuoi condividere con la community consigli e risultati? Mostra tutto nei commenti.

Leroy Merlin
Tavolo da giardino allungabile in teak naturale per 6 persone 180/240x120cm
Leroy Merlin
Tappeto Lotus moderno astratto in viscosa azzurro, grigio, beige, 160x230 cm
NEW GARDEN
Sgabello da giardino senza cuscino Stone XL NEW GARDEN in acciaio antracite, set da 2 pezzi
INSPIRE
Lampadario Industriale ANTIGO , L. 120 cm, 4 luci, INSPIRE
INSPIRE
Specchio con cornice da parete INSPIRE tondo Barbier nero Ø 43 cm
Continua ad esplorare la Community!