Community

Home
Magazine della casa
Idee per mettere quadri in casa senza appenderli
Valentina_PI
Giovane promessa
07/06/19-12:01 (modificato)

Idee per mettere quadri in casa senza appenderli

Come sistemare i quadri senza appenderli

Adoro i quadri, hanno il potere di evocare luoghi lontani, ricordi o sogni futuri! E poi una casa con le pareti nude sembra spoglia e trascurata. Io invece per ogni stanza decido un tema, scelgo lo stile delle cornici e poi mi dedico alla disposizione dei quadri. Se non sai come sistemare i quadri in casa, senza appenderli, prendi ispirazione da queste idee. Non serve bucare per forza i muri, ci sono porta quadri da terra, mensole e tanti stratagemmi originali per appendere i quadri senza chiodi.

Come sistemare i quadri in casa senza chiodi - Leroy Merlin

Il fascino dei quadri appoggiati a terra

Oggi l’arredamento contemporaneo ci offre la libertà di ricorrere a soluzioni anche inaspettate, spesso molto semplici e comunque proprio per la loro originalità hanno un grande effetto. Bisogna solo sentirsi liberi di stravolgere le regole. Per esempio, un leggio scovato in un mercatino può diventare un porta quadri da terra. Si può sfruttare ogni scaffale di una piccola libreria per esporre una collezione di immagini a tema, l'effetto scenografico del quadro appoggiato sul mobile è moltiplicato. Anche se a me piace la suggestione di spontaneità che evocano i quadri appoggiati a terra. Io, per esempio, sceglierei una tela stampata di grandi dimensioni con un’opera architettonica che vorrei visitare, come il quadro su tela Brooklyn Bridge: chiunque entra in casa può condividere con me il mio sogno.

Lo stile dei grandi quadri appoggiati a terra - Idea Leroy Merlin

Come appendere i quadri senza chiodi

La sensazione di precarietà dell’appoggio a terra non fa per te e i chiodi visibili ti fanno orrore? Per appendere i quadri senza chiodi e ottenere un effetto minimalista usa le mensole come base per quadri di appoggio. Le piccole foto o stampe saranno in ordine, perfettamente visibili e di impatto se giochi con i contrasti, come una cornice nera sulla mensola bianca. Una mensola portafoto con la spondina frontale assicura la stabilità della cornice e il sistema di fissaggio a scomparsa non rovina l'effetto estetico di questa scelta di design.

Preferisci i quadri appoggiati a terra o sulla mensola? - Idea Leroy Merlin

Un quadro appoggiato al mobile attira lo sguardo

Quando non sai come sistemare i quadri in casa, cambia prospettiva. A volte basta cambiare il modo di vedere le cose e tutto ci apparirà differente. Prova a guardare con curiosità gli angoli e le superfici di casa, ti accorgerai che in realtà, hai tanti potenziali piani adatti a ospitare cornici e quadri da appoggio. Un quadro appoggiato su mobile, una consolle minimale o una madia è perfetto, così come puoi appoggiare il quadro sui bancali interni delle finestre! Basta scegliere il tema e l'immagine giusta: foto ricordo, dipinto o stampe? Puoi anche sovrapporre quadri e cornici, per creare una decorazione dinamica, o addirittura accostare quadri e specchi arredo che catturano l'attenzione e amplificano la luce.

Un quadro appoggiato su un mobile o davanti alla finestra - Leroy Merlin

Le cornici sono la mia passione, se piacciono anche a te, con i nostri consigli puoi provare a decorare le pareti con le cornici vuote: è un'ottima alternativa per personalizzare le stanze della casa in maniera differente. Se hai voglia, poi, perché non condividi con noi le tue scelte?