Community

/ Magazine della casa

Magazine della casa

Vivi la tua passione per la casa e il giardino, scopri le ultime tendenze di stile e trova nuovi spunti per i tuoi progetti con gli articoli della nostra redazione.
Tutti gli articoli
I miei articoli
Creare un articolo
Tutto Bagno e arredo bagnoGiardino e TerrazzoDecorazione e IlluminazionePavimenti e rivestimentiVerniciCucinaOrdine e sistemazioneFalegnameria ed EdiliziaUtensileria e FerramentaFinestre, porte e scaleElettricità, automazioni e Smart HomeClimatizzatori, stufe e idraulicaNataleEventi e iniziative community
MaraLocatelli
Sostenitore 🏋️‍♀️
10/11/21-16:06 (modificato)

Secondo la filosofia feng shui la cucina deve avere una posizione centrale nell’abitazione. Non c’è niente di strano. Anche la nostra cultura considera la cucina come il cuore della casa. Io trovo che una bella cucina, accogliente e curata valorizzi un’intera abitazione. Considerato che oggi è diventata la vivace protagonista del soggiorno delle case moderne, posso dire che non sono la sola a pensarla così. In una cucina feng shui non bisogna prendere alla leggera la disposizione e l’arredamento: serve tanta luce e un ambiente spazioso, pulito e organizzato così da riporre ogni cosa al proprio posto. Vediamo allora come sistemare la cucina con il feng shui.

Luminosa, spaziosa e pulita: così è la cucina secondo il feng shui - Idea Leroy Merlin Luminosa, spaziosa e pulita: così è la cucina secondo il feng shui - Idea Leroy Merlin

Organizza la cucina con il feng shui

L’obiettivo del feng shui, in cucina come in qualsiasi altra stanza della casa, è favorire la circolazione dell’energia, del chi. Bisogna farlo evitando sia le dispersioni che i ristagni. Per raggiungere questo equilibrio delicato devi rispettare alcune regole. Innanzitutto in cucina ti serve un numero di mobili e pensili adeguato a riporre tutto l’occorrente: in giro non ci deve essere nulla. Il piano di lavoro nella cucina feng shui è sempre libero e pulito. Devi anche considerare la disposizione delle zone operative da un’altra prospettiva.

Siccome acqua e fuoco sono elementi che si contrastano, devi tenerli a distanza anche nella cucina. Così come devi tenere lontano forni e fornelli dal frigorifero, cosa facilissima quando scegli un frigo a libera installazione. La tua cucina è piccola? C’è il trucco per riuscire a creare lo spazio necessario tra gli elementi. Utilizza il legno, che rappresenta l’elemento Terra, per separare Acqua e Fuoco. Puoi mettere un grande tagliere di legno sul piano di lavoro in legno tra lavello e fornello, oppure sistemare dei cestini in viminidove tenere la frutta per separare il forno da incasso e il frigorifero. Anche il frigorifero, che simboleggia l'acqua, è importante per il feng shui in cucina. Qui conservi cibi freschi, quindi devi assicurare la pulizia costante, eliminare cibi scaduti e usare i contenitori ermetici per conservare gli alimenti.

Il legno è importante nella cucina secondo il feng shui -Ispirazione Leroy Merlin Il legno è importante nella cucina secondo il feng shui -Ispirazione Leroy Merlin

Secondo il feng shui in cucina servono colori positivi

La luce è importante nella cucina feng shui. Quindi solo tende leggerissime alle finestre e non oscuranti Se una zona di lavoro non è ben illuminata, aggiungi i faretti o delle strisce Led sottopensile. Secondo il feng shui in cucina i colori sono importanti tanto quanto nelle altre stanze. La cosa migliore, in questa stanza, è puntare su tonalità chiare e neutre che amplificano la luce naturale, ma evita il monocolore. Io ti consiglio di equilibrare l’energia feng shui in cucina con l’aggiunta di colori positivi come il verde e il giallo. Una pittura gialla alle pareti favorisce la comunicazione e stimola e regola l'appetito. Perfetto anche un rivestimento colore verde nella cucina feng shui perché, oltre a essere il simbolo di trasformazione e creatività, associato al legno ripristina l’equilibrio tra fuoco e acqua. Dimenticati invece della cucina tutta rossa, colore associato all'elemento fuoco e non adatto a una cucina che simboleggia la salute. Altre cose da riporre sono tutti gli oggetti che hanno una connotazione aggressiva come forbici e coltelli, da non lasciare in giro ma da tenere sempre nei cassetti. Infine, no anche all’isola centrale che ostacola il flusso dell’energia, meglio progettare una cucina con la disposizione tradizionale con una piccola penisola.

Per il feng shui in cucina i colori positivi creano armonia - Ispirazione Leroy Merlin Per il feng shui in cucina i colori positivi creano armonia - Ispirazione Leroy Merlin

Mettere uno specchio in cucina per il feng shui è vitale

La presenza del legno in cucina è importante perché riequilibra il ciclo armonioso tra gli elementi, quindi usalo sempre. Se devi rinnovare la cucina il feng shui suggerisce di eliminare gli spigoli con angoli vivi: preferisci le linee morbide. I materiali adatti sono sicuramente quelli naturali. Marmo, ardesia, legno e pietra sono materiali da usare con generosità in cucina: per la cucina feng shui è importante mescolarli. Invece dimentica gli orologi, soprattutto se è il luogo dove consumi i pasti: quelli sono momenti di qualità solo quando non scanditi dal tempo. Al posto dell’orologio, appendi alla parete uno specchio che nella cucina feng shui è importantissimo. Gli specchi aiutano la circolazione del "Chi", a patto di scegliere uno specchio liscio e non con la superficie frammentata. Se il piano di cottura o il piano di lavoro ti obbligano a dare le spalle all’ingresso mentre prepari i pasti, ti basta appendere alla parete uno specchio che risolve l'inconveniente. Decora ogni parete della cucina feng shui con sobrietà. Elimina i quadri invadenti per dimensione, colore o tema perché eccitano inutilmente il chi, proprio come fa il colore rosso. Scegli stampe dalle tonalità pastello a tema cucina, paesaggi rilassanti o immagini della natura: insieme a vasi di piante verdi creano la decorazione perfetta per una cucina feng shui armoniosa.

Come arredare con il feng shui una cucina accogliente - Idea Leroy Merlin Come arredare con il feng shui una cucina accogliente - Idea Leroy Merlin

Quando pensi a come arredare la cucina secondo il feng shui, tieni presente che l'obiettivo di questa filosofia è migliorare la sensazione di benessere. Tutti questi consigli sono quindi mirati ad aumentare la tua energia e a creare un'armonia dove l'illuminazione ha un ruolo principale. Se la tua cucina ha grandi vetrate sei a cavallo, altrimenti organizza con cura l'illuminazione di ogni angolo della cucina. Per ogni dubbio o domanda, non esitare a scriverci nei commenti qui sotto.

Elisa_Pivetti
Home Stylist
10/11/21-11:53 (modificato il 11/10/23-11:58)

È di nuovo il tempo di pensare ai regali di Natale, ricordando che il presente dovrà essere l’oggetto giusto per chi lo riceverà. Se sei in cerca di idee regalo di Natale per appassionati di tecnologia ma non vuoi ripiegare su uno smartwatch e non sai da dove iniziare, provo a darti qualche spunto da cui partire. Partendo da queste idee, infatti, potresti infatti trovare tanti regali tech per tutti i budget per donare qualcosa di gradito a chi senza tecnologia non può proprio vivere.

Gadget utili e wireless

Ad un appassionato di tecnologia hai mai pensato di regalare una sveglia dal design un po’ particolare? Il trucco per sceglierla è quello di ricercare un oggetto che risponda a diverse funzioni e che sia esteticamente accattivante. La radio sveglia digitale TAPR702, con caribatterie wireless integrato secondo me sarebbe una bellissima scelta perché, oltre a essere moderna, offre la possibilità di ricaricare il telefono senza ricorrere a quei fastidiosissimi cavi di cui abbiamo piene le case. Un’altra possibilità per fare un regalo di Natale interessante e dal budget molto variabile è quella di cercare una lampada wireless: tutti noi dobbiamo illuminare qualcosa in luoghi dove non ci sono prese comode e la tecnologia senza fili è indubbiamente invitante come soluzione!
Sveglia Digitale con Caricabatterie Senza Fili Philips TAPR702/12 FM – Leroy Merlin

Domotica, what else?

Anche se non sei un esperto in materia, probabilmente conosci il termine domotica, che indica l’applicazione dell’informatica a vari tipi di impianti, come climatizzazione e illuminazione, provvedendo alla loro automazione. In una casa di un amante della tecnologia non dovrà mancare un’assistente vocale che permetterà di comandare tutti gli oggetti semplicemente parlando. Ovviamente servono delle tecnologie che consentano questo passaggio, come il trasmettitore Hey switch+, che permette di trasformare un tradizionale pulsante per luci in una soluzione SMART. Anche questo potrebbe essere un bel regalo tecnologico!
Assistente vocale GOOGLE Nest Mini - Grigio Chiaro– Leroy Merlin

Kit allarme per una casa sicura

La protezione della casa è un tema sempre più ricorrente e sul quale è necessario puntare l'attenzione. Prendiamo spunto da questa necessità per trovare un’idea per un bel regalo natalizio come un dispositivo smart home per controllare casa: una telecamera da interno wi-fi è un regalo perfetto per chi vuole tenere sotto controllo la propria casa perché invia notifiche su smartphone consentendo di intervenire tempestivamente! Se il budget è più importante potresti anche valutare un kit più completo, come il kit di videosorveglianza wi-fi video NATATMO: oltre a una videocamera smart interna, comprende dei sensori per porte e finestre e una sirena smart. Sono certa che sarà apprezzatissimo da un amante della tecnologia e della sicurezza che dedicherà volentieri il suo tempo alla programmazione e gestione di questo sistema di allarme!
Telecamera di videosorveglianza wi-fi C1C-B EZVIZ– Leroy Merlin

Controllo della casa dall’esterno

Rimanendo in tema sicurezza possiamo anche trovare idee regalo più economiche. Per esempio, potresti valutare una telecamera da esterno, ideale per monitorare, ad esempio, l'ingresso della casa. È un regalo che io stessa ho scelto per un mio caro amico appassionato di tecnologia che ha apprezzato tantissimo, e il prezzo può restare contenuto. Un’altra possibilità per fare un regalo a chi vuole conoscere la situazione fuori dal suo appartamento è quella di scegliere lo schermo supplementare per videocitofono URMET, viva-voce, che permette di identificare chi suona anche in completa oscurità. Io ho appena montato un modello simile e lo trovo perfetto!
Schermo supplementare per videocitofono URMET viva-voce – Leroy Merlin

Se non hai ancora trovato il tuo regalo di Natale da sogno, prova a immaginare di indirizzarti su un proiettore e aiutare il tuo amico amante della tecnologia a ricreare un cinema direttamente a casa sua, così potrete guardare assieme il vostro film preferito durante le feste! Che ne dici? Qualcuna di queste idee ti ha ispirato? Raccontaci che ne pensi!

Elisa_Pivetti
Home Stylist
10/11/21-11:46 (modificato il 30/10/23-09:13)

Il Natale si sta avvicinando ed è ora di pensare ai regali più adatti per i nostri amici e famigliari. È importante pensare al destinatario del regalo per personalizzare al massimo la scelta e incontrare i suoi gusti. Hai già le idee chiare su cosa regalare questo Natale o hai bisogno di qualche consiglio? Cerchi idee per un regalo di Natale per amanti di home decor e design? Ecco qualche spunto per te che stai pensando a cosa regalare a chi ama arredare e decorare la casa.
Idee regalo di Natale – Leroy Merlin

L’allestimento natalizio come idea regalo

Sono tanti i regali che possono incontrare i gusti di un amante delle decorazioni e del design, senza dover necessariamente spendere una fortuna! Un oggetto per la casa è sempre un'idea interessante e non scontata! Un simpatico regalo natalizio per un amante delle decorazioni per la casa è sicuramente uno sticker ispirato al Natale, come lo Sticker Albero di Natale. È un'idea originale adatta anche ai più piccoli, può essere posizionato su una parete oppure sul vetro di una finestra: regalo natalizio perfetto per diffondere l'atmosfera natalizia! Restando in tema di allestimento natalizio, un’altra idea interessante per un’amante delle decorazioni della casa può essere un vaso per fiori dalle linee un po’ particolari, come i vasi per piante e fiori in vetro Decoris che puoi abbinare a piacimento per creare una composizione personalizzata.
Sticker natalizio – Leroy Merlin

Idea regalo per la tavola

Hai un'amica che ama le decorazioni per la casa e la cucina? Un’idea regalo di Natale adatto a lei potrebbe essere qualcosa che unisca le sue passioni più grandi, come una tovaglia per allestire la tavola per un pranzo o cena con gli amici oppure un runner per decorare la tavola di tutti i giorni. Scegli la fantasia che più si abbina allo stile della sua casa: semplice e dai toni neutri per una casa contemporanea, oppure decorata e romantica, come la tovaglia cucina Runner Shabby, per una casa in stile Shabby Chic. In alternativa potresti regalare alcune tovagliette all'americana per allestire la tavola per le colazioni in famiglia, un piatto dai decori originali oppure un simpatico set di 4 tazzine Natalizie! Vedrai che regali come questo saranno molto apprezzati!
Tovaglia Shabby – Leroy Merlin

Una lampada per un amante del design

Passioni, gusti e interessi dei nostri amici ci possono guidare nella ricerca del regalo di Natale più adatto! Per gli amanti del design ci sono molti oggetti che possono fare al caso loro: una bella lampada, come la lampada da comodino design Atena, è un elemento perfetto da posizionare su un comodino o uno scrittoio. Un oggetto di design è un'idea vincente perchè arreda in maniera originale la casa rendendola più bella e di tendenza. Prendi come riferimento lo stile della casa e scegli una lampada che si inserisca nel contesto esaltandone le caratteristiche. Ad esempio, se il tuo amico è una persona audace ed originale, trovo bellissima la lampada da scrivania pop Ennis rosa, colorata e di carattere. Oltre al colore rosa, è disponibile anche nelle tonalità del blu, bianco e verde: è adatta per tutti i gusti! Regalando una lampada, unirai il gusto estetico alla funzionalità: l'illuminazione è un fattore importantissimo in una casa ben progettata!
Lampada da comodino – Leroy Merlin

Idea regalo per arredare il pavimento

Il tuo amico appassionato di home decor e design ha davvero tutto e non sai mai cosa regalargli? Stupiscilo con un… tappeto! Regalo natalizio originale e molto utile, può trovare spazio in tutte le case! Il tappeto Carezza nero, ad esempio, si sposa con tutti gli stili di arredo, sia moderni che classici, grazie alla sua tonalità neutra. Lo trovo perfetto ai piedi del letto ma non solo, vicino al divano o alla zona lettura. Se preferisci le tonalità decise o pensi che nella casa del tuo amico siano più adatte altre colorazioni, tieni presente che questo tappeto esiste anche color argento! Vediamo un’altra idea: se la casa dei tuoi amici è dominata da toni neutri e materiali naturali trovo che sia un regalo molto interessante il tappeto Nils in yuta naturale, semplice ed accogliente.
Un tappeto come regalo di Natale – Leroy Merlin

Abbiamo visto qualche idea regalo per gli appassionati di decorazione casa e design, cosa ne pensi? Soprattutto in questo periodo, non dimenticare di trascorrere un Natale all’insegna della sostenibilità con famiglia e amici: dai un’occhiata a tante idee per un Natale sostenibile e scegli come salvaguardare l’ambiente anche durante le feste.

Elisa_Pivetti
Home Stylist
10/11/21-11:28 (modificato il 01/02/24-11:00)

Il Natale è ormai alle porte, è ora di iniziare a scegliere i regali per i nostri cari! Quando si decide il regalo per un amico, è importante pensare alla persona che lo riceverà: i suoi gusti e le sue esigenze ci guideranno nella scelta migliore! Se il destinatario del regalo è un vero maniaco dell’ordine che desidera avere sempre tutto a posto ecco qualche idea regalo di Natale perfetta!

Ordine nell’armadio

Un regalo di Natale perfetto per un amico che ama mantenere tutto in ordine è sicuramente un oggetto che lo aiuti ad organizzare gli spazi in maniera pratica e precisa. Un organizer da appendere all’asta interna dell’armadio oppure una pratica scatola, come una scatola per armadi in tessuto, in cui riporre i vestiti o gli accessori potrebbero essere certamente un’idea regalo natalizia utile, non scontata ed economica! In relazione al budget che hai a disposizione, potresti decidere di abbinare due o più elementi e fare così il regalo perfetto anche per te!
Organizzazione armadio con scatole in tessuto - Leroy Merlin

Vini sempre in ordine

Le bottiglie di vino, soprattutto se non abbiamo a disposizione un locale o un mobile apposito come una cantinetta, generalmente trovano spazio su qualche scaffale o mobile della cucina senza un vero e proprio spazio dedicato generando confusione… Per evitare questo disordine trovo molto utile l’utilizzo di portabottiglie, come il portabottiglie Prisma in legno, perfetto per contenere le bottiglie e mantenerle in posizione orizzontale come consigliato. Ecco un regalo natalizio perfetto per un maniaco dell’ordine con la passione per i vini; gli elementi sono modulari, quindi in funzione della necessità potranno essere accostati per creare la composizione che più ci piace e contribuire ad arredare la parete!
Portabottiglie Prisma - Leroy Merlin

Scrivania in ordine

Lo spazio di lavoro in casa ormai è una consuetudine: che sia in un’apposita stanza oppure ricavato in un angolo del soggiorno, è una zona che va pensata e progettata… Una bella idea regalo per un amico ordinato potrebbe essere un accessorio per scrivania che aiuti ad organizzare questo spazio. Qualche idea? Un supporto per pc o tablet, pratico e funzionale, un portadocumenti oppure un organizer da scrivania con cassetti. Trovo molto interessante il supporto per pc Relaxdays, in bambù e MDF, molto moderno come linea e come colori! Una volta terminato lo studio o il lavoro, sarà facile mantenere l’ordine riponendo il materiale nei cassetti!
Supporto per PC Relaxdays - Leroy Merlin

Mantenere l’ingresso ordinato

Spesso, infatti, nell’ingresso manca un elemento su cui riporre in maniera ordinata giacche, scarpe e borse al rientro in casa pronte per essere utilizzate di nuovo alla prossima uscita. Un’ultima idea regalo per un amico o famigliare maniaco dell’ordine è un elemento d’arredo come questo appendiabiti da terra in legno, color neutro e bianco: pratico e dalle dimensioni contenute, è un vero oggetto di design che trovo perfetto per arredare un ingresso di una casa in stile contemporaneo. Se conosci molto bene la casa e le scelte stilistiche del padrone potresti anche scegliere anche l’appendiabiti da ingresso in metallo Nyana Home, sia in nero che in bianco. Un regalo natalizio importante che sicuramente sarà apprezzato!
Appendiabiti da terra - Leroy Merlin

Come avrai intuito, per fare un regalo gradito a un amico maniaco dell’ordine potrebbe essere una buona idea trovare il modo di coadiuvare questa sua passione. Quando avrai scelto il tuo regalo di Natale non ti resta che guardare come incartare un regalo in modo chic e raccontarci come hai deciso di stupire i tuoi amici in questo Natale!

EnricaCuccarese
Redattrice
10/11/21-08:00

Come funziona un purificatore d'aria? Scopri insieme alla Community tutto quello che devi sapere su un gadget tecnologico sempre più diffuso e perché è importante usarlo in casa e in ufficio per migliorare la qualità dell'aria indoor.

Purificatore d'aria come funziona e perché comprarlo - Leroy MerlinPurificatore d'aria come funziona e perché comprarlo - Leroy Merlin

Cos’è un purificatore d’aria?

I purificatori d’aria si stanno diffondendo nelle abitazioni domestiche e sono sempre più apprezzati. Questi, infatti, sono in grado di migliorare la qualità dell’aria che respiri tra le mura di casa e riducono tutte le conseguenze negative che l’esposizione prolungata ad ambienti insalubri può provocare sulla salute. Il purificatore d’aria filtra tutte le particelle potenzialmente irritanti che si trovano disperse nell’aria, minimizzando, così, il rischio di allergie e altre patologie respiratorie. Ciò grazie ad un sistema di filtraggio che ripulisce l’aria da tutte le particelle inquinanti e irritanti come fumo di sigaretta, batteri, polveri e allergeni vari disperse negli ambienti. Questo innovativo processo di “lavaggio” dell’aria è reso possibile grazie a varie tecnologie specifiche che incidono sia sul costo del dispositivo che sulla sua efficacia.

Purificatore d'aria come funziona e perché comprarlo - Leroy MerlinPurificatore d'aria come funziona e perché comprarlo - Leroy Merlin

Purificatore d’aria per ionizzazione

Il processo di purificazione per ionizzazione permette al dispositivo di produrre ioni positivi che si attaccano alle particelle nocive e le trascinano verso una piastra caricata in senso opposto. In alcuni purificatori d’aria che sfruttano la ionizzazione, il sistema di convogliamento può essere indotto attraverso ventilazione forzata, con un conseguente aumento dei consumi elettrici. In generale, però, i consumi rimangono ridotti, la manutenzione facile e l’efficacia garantita. Il Purificatore d'aria con sistema di filtri ionici Proficare è altamente raccomandato per le persone con allergie o problemi respiratori. Con questo dispositivo puoi godere di un'atmosfera sana e piacevole nella tua casa in quanto è in grado di ridurre le particelle grossolane come capelli, peli di animali domestici o particelle della pelle. E particelle fini come polvere, polline, fumo o nicotina. Infatti, la funzione ionica fa sì che le particelle di polvere siano caricate elettrostaticamente e aderiscano alle particelle più grandi che sono intrappolate.

Purificatore d'aria come funziona e perché comprarlo - Leroy MerlinPurificatore d'aria come funziona e perché comprarlo - Leroy Merlin

Purificatore d’aria ai carboni attivi

Il **carbone attivo **èun materiale poroso che è in grado di catturare e assorbire gli agenti chimici e le particelle inquinanti disperse nell’aria. Queste particelle, a contatto con i filtri di carbone attivo, passano dallo stato gassoso a quello solido senza produrre gas di scarico. Per quanto il carbone attivo sia una tecnologia di purificazione dell’aria economica, di facile manutenzione ed ecologica, non è efficace contro le particelle inquinanti più grandi. In ogni caso, Homcom il purificatore d'aria ai carboni attivi ti aiuta a ridurre polline, fumo, polvere e peli di animali da ambienti fino a 18㎡. Il suo design leggero e facile da spostare ti permette di usarlo in ogni ambiente della casa o dell'ufficio.

Purificatore d'aria come funziona e perché comprarlo - Leroy MerlinPurificatore d'aria come funziona e perché comprarlo - Leroy Merlin

Purificatore d’aria ad ozono

Con il generatore di ozono, Mercatoxl Professionista l'aria viene liberata da odori e batteri Infatti, l’ozono è un ingrediente naturale che è presente nell'aria e purifica l'atmosfera. Il generatore produce grandi quantità di ozono e rimuove gli odori indesiderati e disinfetta gli ambienti. Con l'aiuto del generatore di ozono tutti gli odori e batteri vengono eliminati, inoltre, dato che ha delle dimensioni ridotte, il generatore può essere facilmente trasportato e utilizzato in diverse stanze ed è ad alta efficienza energetica, con i suoi 60 watt.

Hai trovato interessante l’articolo? Per scoprire di più su come purificare l’aria approfondisci scoprendo Come combattere l’inquinamento indoor! Per qualsiasi domanda o curiosità scrivici sulla Community!

MaraLocatelli
Sostenitore 🏋️‍♀️
09/11/21-15:02 (modificato)

Il nero è il colore dell'eleganza. Quindi se vuoi rendere originale un bagno moderno il nero è la scelta giusta. Spesso lo si usa nei motivi grafici che creano contrasti negli arredi di casa e questo utilizzo non fa eccezione quando si cerca una soluzione per il rivestimento del bagno nero. E poi c’è la tinta unita: un bagno con pavimento nero opaco oppure lucido è una scelta contemporanea di grande tendenza. Infine con l'ampia gamma di elementi di arredo, sanitari e accessori, oggi arredare un bagno nero elegante non è affatto complicato. L’importante è prestare attenzione ad alcuni dettagli per non rendere l’ambiente troppo buio o freddo.

Un bagno moderno nero non è per forza tutto nero - Idea Leroy Merlin

Bagno moderno nero... ma non troppo

Quando decidi di arredare un bagno moderno nero, non commettere l’errore di sovraccaricare la stanza con mobili imponenti e voluminosi. Le proporzioni sono importanti soprattutto quando hai a che fare con il nero. Rendi il fulcro della stanza la parete con i sanitari e il tuo set di arredi composto da un moderno mobile per il lavabo e il pensile da bagno nero, ma non ingombrare lo spazio con altro. Se il tuo bagno è piccolo, evita le colonne che appesantiscono la visuale e gioca con l’abbinamento al legno. Il legno più o meno scuro del mobile bagno sospeso o del piano d’appoggio del lavabo va a nozze con un bagno dal pavimento nero o dalle pareti scure. Questo connubio crea un'atmosfera calda con il vantaggio che il legno aumenta la luminosità e sottolinea la scelta di design contemporanea.

Eleganti giochi di contrasti nel bagno con pavimento nero - Ispirazione Leroy Merlin

Quanto conta il rivestimento del bagno nero?

Un bagno tutto nero? Scenografico senza dubbio, ma alla lunga può stancare. Soprattutto necessita di una vera e propria stanza da bagno immensa, ampie finestre e tanta luce, altrimenti ci si sente soffocare. Quando vuoi dare profondità alla stanza, ti basta dipingere oppure rivestire di piastrelle anche una sola parete del bagno di nero. Un'idea ottima che io trovo si possa valorizzare con un pavimento nero di piastrelle a listoni. Non temere di affiancare la parete nera del bagno a una parete colore marmo candido, alla vasca total white o a mobili chiari. Il candore dei sanitari o del pensile nel bagno nero crea un abbinamento che rafforza il contrasto, definisce lo spazio e aumenta il senso di profondità.
Se scegli questo gioco di colori ti consiglio di mettere nel bagno il pavimento nero solo se l’ambiente è medio grande: grandi piastrelle quadrate effetto marmo nero sono una scelta sofisticata e contemporanea. Però, con una stanza piccola, ti suggerisco di considerare l’opzione piastrelle in gres con effetto legno sbiancato. Le venature e i nodi di colore carbone danno il connubio ideale col rivestimento del bagno nero, senza però togliere luminosità.

Una parete bianco marmo alternata al rivestimento bagno nero - Idea Leroy Merlin

Bagno nero lucido oppure opaco

Che sia il colore principale o meno del bagno, il nero può essere sempre presente nelle finiture e negli accessori. Potrai aggiungere sanitari, lampadari, piatti e box doccia, rubinetterie, piccoli accessori così come le tende veneziane dal look total black opaco. In un bagno tutto nero l’effetto opaco è una scelta di grande tendenza che rispecchia i gusti di chi vive una casa dal design chic e minimalista. E poi c’è lo stile glamour. Basta aggiungere un mobile da bagno nero lucido per cambiare subito passo e dare un carattere più ricercato all’ambiente. Ricorda di aggiungere anche altri accessori con la stessa finitura lucida.
I sanitari sospesi, la rubinetteria, il termoarredo nero, la colonna doccia idromassaggio e magari anche il lavabo da appoggio nero smaltato diventano protagonisti tra le pareti bianche e sono sufficienti a rendere nero un bagno moderno.

Se il contrasto tra nero lucido e parete bianca è troppo netto per i tuoi gusti, accosta una raffinata composizione di mobili bagno nero lucido alle pareti dipinte di grigio antracite: così mitighi la lucentezza e ammorbidisci l’atmosfera.

Con il rivestimento bianco si esalta la laccatura del bagno nero lucido - Idea Leroy Merlin

Come vedi, parlare di bagno nero non significa arredare un bagno tutto nero. Proprio come quando parli di bagno rosso, mai ti sogneresti di rendere rossa ogni superficie della stanza. Io oggi ti ho dato alcuni spunti per arredare un bagno nero moderno che non sia opprimente o poco vivibile. La quantità di accessori ed elementi di arredo neri la decidi tu, ma ricorda che creare contrasti aiuta a evidenziare il carattere del tuo bagno, senza bisogno di eccedere con colore.

EnricaCuccarese
Redattrice
09/11/21-08:00 (modificato)

In commercio esistono parecchi** modelli di illuminazione**. Le principali tipologie di lampadine a basso consumo sono quelle alogene a incandescenza e quelle a LED. Pertanto per potersi orientare al meglio è bene conoscere le differenze tra questi prodotti. Ciò affinché al momento dell’acquisto si scelga il meglio per le proprie esigenze personali sia estetiche, che energetiche per avere un maggior risparmio. Sono meglio le lampadine alogene o led? Ecco un pratico confronto per scegliere la lampadina a basso consumo giusta per te.

Meglio le lampadine led o alogene - Community LM

Lampadine a LED

Le lampadine a LED (acronimo di Light Emitting Diode) hanno caratteristiche molto promettenti e rappresentano il futuro dell’illuminazione artificiale. È bene sostituire le vecchie lampadine con le lampadine a LED perché hanno molti vantaggi sia dal punto di vista di risparmio energetico sia di durata. Esistono tipologie diverse di lampadine a LED, tuttavia sono tutte caratterizzate da un importante vantaggio in termini economici ed ecologici. Oltre ad essere facilmente adattabili a tutti i vecchi lampadari, lampade e plafoniere, le lampadine a LED sono durature, infatti, mantengono il 70% dell’emissione luminosa fino a 50.000 ore. Inoltre, si accendono subito a differenza delle vecchie lampadine a risparmio energetico, che impiegavano oltre 10 minuti per raggiungere tutta la luminosità possibile.

Lampadina LED filamento - Community LM

Lampadine alogene a incandescenza

Le lampadine alogene a incandescenza sono riempite con una miscela di gas alogeni che creano un processo di rigenerazione del filamento tramite un ciclo continuo. In questo modo la durata delle lampadine diventa più lunga, raggiunge infatti anche 3000 ore. Inoltre, nelle potenze di 60, 100 e 150 watt sono disponibili in versioni con due attacchi e con l’attacco a vite tipo Edison. Le lampade alogene si dividono in due categorie: a bassa tensione (BT) e a bassissima tensione (dette anche dicroiche). Dal punto di vista energetico sono più efficienti delle incandescenti tradizionali, infatti, hanno una resa di colori eccellente. Sono disponibili in una notevole varietà di forme e di potenze e le dimensioni ridotte ne consentono la riduzione dell’ingombro. In ogni caso, se stai cercando di contenere i consumi energetici, è consigliabile utilizzare le lampadine alogene ai piani di lavoro, ai posti di lettura e di studio.

Lampadina LED filamento - Community LM

Hai trovato interessante l’articolo? Scopri tutti i Consigli per illuminare la casa in modo sostenibile. Per qualsiasi dubbio o curiosità scrivici, saremo felici di aiutarti a realizzare i tuoi sogni!

MaraLocatelli
Sostenitore 🏋️‍♀️
08/11/21-14:17 (modificato)

Secondo l’antica filosofia cinese taoista, si possono orientare le stanze e gli arredi di una casa in maniera tale da favorire flussi di energia positiva. Soprattutto è importante non disperderla. Invece, con l’acqua in movimento e gli scarichi numerosi, secondo il Feng Shui il bagno è un luogo dove c’è tanta dispersione di energia. Per ripristinare l’armonia e l'equilibrio bisogna adottare alcuni accorgimenti. L’occupazione consapevole e armoniosa dello spazio, così come l’uso appropriato del colore nel bagno Feng Shui, possono esercitare un’influenza positiva. Scegliere oggetti, sanitari e mobili dalle linee rotonde e morbide, privilegiare una luce soffusa e i colori tenui sono le fondamentali regole per arredare il bagno Feng Shui che apporta benessere.

Per arredare un bagno secondo il Feng Shui serve ordine , pulizia e armonia - Idea Leroy Merlin Per arredare un bagno secondo il Feng Shui serve ordine , pulizia e armonia - Idea Leroy Merlin

Aumenta l'energia positiva nel bagno Feng Shui

Lo dice la tradizione orientale che quando il bagno è saturo di umidità c’è un ristagno di energia. Ecco perché un bagno Feng Shui è sempre ben ventilato, grazie alle finestre o al sistema di ventilazione con l’aspiratore. Non solo, le piante verdi usate per arredare il bagno con il Feng Shui servono proprio a migliorare l’ossigenazione dell’aria. La Sansevieria detta anche Lingua di Suocera, la Felce, i Gigli della Pace, l’Aloe Vera sono piante perfette per un bagno Feng Shui.

L’ideale poi sarebbe tenere il water separato dalla stanza da bagno, o magari creare un ostacolo alla dispersione di energia con un piccolo muretto. Comunque vada, devi sempre chiudere il water per contrastare le sue energie negative che, secondo la tradizione, rappresentano la perdita di soldi. Invece del solito modello bianco, scegli un copriwater dai motivi zen oppure un copriwater universale effetto legno, materiale perfetto per il bagno Feng Shui. Consiglio: aggiungi un vasetto di Crassula ovata, è l’Albero di Giada che attira la prosperità economica e si oppone all’energia negativa del water.

Linee stondate, piante, legno e water separato da un muro: così è il bagno Feng Shui - Idea Leroy Merlin Linee stondate, piante, legno e water separato da un muro: così è il bagno Feng Shui - Idea Leroy Merlin

Il colore Feng Shui adatto al bagno

Sull’orientamento della stanza rispetto alla casa non si può fare nulla. Si può invece arredare il bagno facendo attenzione ad alcuni particolari e regole della filosofia orientale. Per esempio, pensa al colore del bagno Feng Shui: la mente va subito al bianco? Non farti ingannare. Se è vero che è simbolo di purezza, quando è una scelta monocolore il bianco assume una connotazione negativa perché evoca il vuoto, l’attesa, l’assenza. Attenzione anche a non eccedere con le gradazioni di blu, questo colore può rinforzare la stagnazione delle energie e delle emozioni. Quindi aggiungilo solo a piccoli tocchi.

Qual è il migliore colore per il bagno secondo il Feng Shui? Sicuramente il verde, tinta della natura per antonomasia. Nel Feng Shui il verde è simbolo di equilibrio, di crescita, colore che energizza e promuove l'abbondanza. Le piastrelle verde pastello sono dunque perfette per contrastare la perdita di energia che avviene nel bagno. Così come ogni gradazione di marrone offre tonalità perfette per trovare il colore Feng Shui adatto al tuo bagno. Infatti, tutte le sfumature che appartengono all’elemento Terra assicurano il radicamento necessario per ripristinare l’equilibrio e offrono lo spunto anche per fotomurali per la parete del bagno a tema natura.

Come mixare forma e colore nel bagno Feng Shui - Idea Leroy Merlin Come mixare forma e colore nel bagno Feng Shui - Idea Leroy Merlin

Regole per arredare il bagno col Feng Shui

Per favorire la circolazione dell’energia positiva, il bagno deve essere sempre pulito e in ordine. Quindi è importante non lasciare in giro indumenti per il bucato: una cesta capiente dove riporli in attesa del lavaggio è indispensabile. La luce deve essere morbida per creare un ambiente rilassante dove ci si possa vedere chiaramente, soprattutto attorno allo specchio dalle linee arrotondate. Lo specchio luminoso in bagno è fondamentale, ma in un bagno Feng Shui è importante che non rifletta e amplifichi il disordine. Quindi riponi i tuoi prodotti in pensili e mobili bagno chiusi e lascia in vista solo pochi oggetti, sempre in numero dispari, sui ripiani a vista. Per arredare il bagno scegli materiali lisci e linee arrotondate come quelle dei lavabi da appoggio o come le grandi vasche ovali a isola. Attenzione: se la vasca è accanto alla finestra, si accentua la dispersione energetica dell’acqua che è simbolo di ricchezza. Puoi rimediare a questo inconveniente con una bella tenda di bambù alla finestra e qualche pianta sul davanzale. Anche le orchidee sono perfette, abbelliscono il tuo bagno Feng Shui con eleganza e grande armonia.

I nostri consigli per arredare il bagno con il Feng Shui - Ispirazione Leroy Merlin I nostri consigli per arredare il bagno con il Feng Shui - Ispirazione Leroy Merlin

Come vedi, una volta compreso l'uso del colore e dei materiali, arredare **un bagno secondo il Feng Shui **può essere molto stimolante, soprattutto se ti piacciono gli ambienti ordinati dall'atmosfera riposante. Se nel tuo progetto c'è posto anche per rinnovare il pavimento, prendi in considerazione il rivestimento in legno, materiale perfetto per un bagno Feng Shui. Segui i nostri consigli per scegliere l'essenza adatta al parquet del tuo bagno elegante.