Community

Home
Magazine della casa

Magazine della casa

Vivi la tua passione per la casa e il giardino, scopri le ultime tendenze di stile e trova nuovi spunti per i tuoi progetti con gli articoli della nostra redazione.
Tutti gli articoli
I miei articoli
Creare un articolo
Tutto Bagno e arredo bagnoGiardino e TerrazzoDecorazione e IlluminazionePavimenti e rivestimentiVerniciCucinaOrdine e sistemazioneFalegnameria ed EdiliziaUtensileria e FerramentaFinestre, porte e scaleElettricità, automazioni e Smart HomeClimatizzatori, stufe e idraulicaNataleEventi e iniziative community
ValeriaBonatti
Architetto
28/09/21-12:28 (modificato il 02/08/23-12:17)

Tornare a scuola per i nostri ragazzi è bello, ma faticoso, come per noi tornare al lavoro. Troviamo qualcosa allora che gli faccia cominciare l’anno con una ventata di novità e una sferzata di energia. E dove, se non nella loro camera, che è il rifugio dove passano la maggior parte del tempo? Ecco allora delle idee originali per decorare la camera dei ragazzi!

Una sola parete decorata, in stile Pop Art – Leroy Merlin

Decorare le pareti della cameretta con prodotti ecologici

Di articoli su come decorare le pareti delle camerette ne puoi trovare tanti nella sezione Progetti di Leroy Merlin, dove ogni mese presentiamo nuovi stili e tendenze da seguire, come “Cameretta in mansarda, un rifugio tutto rosa”. Oggi vorrei quindi cercare di proporti qualche idea un po’ diversa per personalizzare la camera dei tuoi ragazzi, magari da realizzare insieme a loro (perché quando crescono un po’, fare sorprese non è più una buona idea!). Innanzitutto, trattandosi della camera dei nostri figli, direi che è importante, cominciando proprio dalla loro stanza, utilizzare vernici ecologiche, che non contengono sostanze nocive o addirittura rendono più salubre l'ambiente, come le pitture che purificano l’aria. Un motivo in più per prendere in mano i pennelli!

Vernici ecologiche per dipingere la camera dei ragazzi - Leroy Merlin

Effetti speciali per camere speciali

Rimanendo in tema di vernici, direi che è impossibile non citare quelle che permettono di ottenere dei risultati davvero unici. Prime fra tutte, le pitture effetto lavagna, in nero o altri colori, e quella magnetica sulla quale, oltre che scrivere, si può appendere di tutto. Esistono poi pitture con effetti decorativi come il glitterato o il perlato, per sperimentare nuove sfumature e giochi cromatici da favola! Inoltre potrete sperimentare insieme diverse tecniche con cui caratterizzare e valorizzare una parte della stanza.
Gli stencil, per esempio, sono divertenti e facili da usare sulle pareti, ma anche sui mobili e con tantissimi soggetti tra cui scegliere. Con la pittura tradizionale invece si possono creare effetti un po’ diversi dal solito, come lo spatolato o lo spugnato (o anche lo spruzzato alla Pollok, volendo!), o liberare la fantasia e, con l’aiuto dello scotch di carta, disegnare veri e propri paesaggi stilizzati.

Libera la fantasia e colora le pareti - Moretti, Startpreventivi, Leroy Merlin

Foto e disegni decorano la stanza dei ragazzi

Abbiamo illustrato più volte come utilizzare la carta da parati, i foto murali e i pannelli decorativi per trasformare la camera dei bambini in un mondo in sintonia con le loro passioni e la loro fantasia. Ma ancora di maggior soddisfazione, per te e soprattutto per loro, è creare delle composizioni e degli scenari con i loro disegni o le loro foto preferite. Ma come? Tra le cornici colorate ci sono quelle portafoto multiple, oltre a spago e mollette, che sono perfette per decorare la parete sul letto; se invece le opere sono tante, ti consiglierei di appendere tante cornici, tutte uguali o tutte diverse, questo lo scegliete voi! Ai disegni appesi se ne aggiungono di continuo? Per cambiarli facilmente potresti utilizzare delle barre magnetiche, oppure creare un supporto in sughero.

Foto, cornici, disegni per tutte le pareti! – Pianetamamma, Arredobene, Leroy Merlin

Idee alla rinfusa per decorare la camera dei ragazzi

In quale altro modo si possono decorare le pareti della camera dei ragazzi? Ti propongo delle idee così come mi vengono in mente, poi sarai tu a elaborarle e a trovare il giusto prodotto. Mensole disposte a formare un disegno particolare, magari a cubo o realizzate con cassette dipinte. Stoffe ritagliate e utilizzate come carta da parati, o per creare una stupenda testiera patchwork oppure tappeti, perché chi l’ha detto che debbano stare esclusivamente per terra? Se ti piace il fai da te, si possono creare anche strutture funzionali, come una spalliera per scalare una montagna, o anche solo belle da vedere, come un albero da cui pendono luci quasi fossero stelle. E poi sticker, decorazioni da appendere e le immancabili catene luminose, che sanno rendere la stanza dei ragazzi un posto da sogno!

Trasforma la stanza dei ragazzi con mille idee – Mondo Design, Leroy Merlin

Siccome da cosa nasce cosa, chissà quante altre idee per decorare le pareti della camera sono venute a te e ai tuoi ragazzi. Faccele sapere e, una volta realizzate, mandaci una foto sulla Gallery Casa e Giardino!

Federico_Panarello
Architetto LM People
28/09/21-10:45 (modificato)

A volte può capitare che con l'uso una serratura si rompa. Altre volte, invece, potreste sentire il bisogno di rendere più sicura la vostra porta di casa. In entrambi i casi l'operazione da fare è cambiare il cilindro della serratura: un'operazione semplice, veloce ed economica, che potete benissimo svolgere in autonomia. Se avete bisogno di aiuto, scoprite come cambiare il cilindro della porta, con CISA è facilissimo!

Smonta e monta un cilindro CISA in perfetta autonomia - Leroy MerlinSmonta e monta un cilindro CISA in perfetta autonomia - Leroy Merlin

Scopri come smontare il cilindro della porta

Non sempre serve un esperto per installare il cilindro CISA, e con un po' di pratica puoi farlo anche in autonomia. Segui questi semplici passaggi ed il gioco è fatto! In primo luogo occupati dello smontaggio del cilindro precedente. Togli la vite di fissaggio e ruota la chiave di circa 30 gradi in senso orario o antiorario per allineare la camma al profilo del cilindro. Questo solo nel caso in cui la camma sia sporgente. Mantieni la chiave ruotata ed estrai il cilindro. Nel prossimo paragrafo ti insegnerò come occuparti del montaggio.

Esempio di un cilindro CISA - Leroy MerlinEsempio di un cilindro CISA - Leroy Merlin

Monta il cilindro e controlla la corretta installazione

Prima di inserire il cilindro nella fessura della porta e necessario ruotare la chiave di circa 30 gradi per allineare la camma al profilo del cilindro. Una volta terminata questa pratica puoi inserire il cilindro sulla porta nella posizione corretta. Ricordati adesso di fissarlo con la vite in dotazione senza forzarlo in maniera eccessiva. Per verificare la corretta installazione ed il funzionamento devi ruotare la chiave in senso orario e antiorario compiendo almeno un giro completo e senza intoppi. Non dimenticare che anche la manutenzione è importante, prendi carta e penna e scopri come occupartene.

Scopri come  si installa un cilindro CISA -  Leroy MerlinScopri come si installa un cilindro CISA - Leroy Merlin

Effettua la manutenzione: lubrifica, allinea e rimuovi le impurità

Per garantire l'efficienza nel tempo della serratura è fondamentale effettuare una manutenzione periodica. E' necessario lubrificarla almeno una volta l'anno utilizzando lubrificanti al silicone come ad esempio Tunpro 40. Può capitare a volte che la chiave non giri bene, nessun problema, usa il silicone WD-40 per risolvere il problema. Per ottimizzare il funzionamento del cilindro assicurati che la serratura ed i suoi elementi di chiusura (scrocco e/o catenaccio/i), anta e telaio siano accoppiati ed allineati perfettamente. Importante è anche rimuovere le impurità, eliminando eventuali residui di grasso, polvere o residui di pulizia con l'aiuto di un panno umido, per prevenire così i danni estetici e da corrosione.

Installa un cilindro CISA e scopri come effettuare la manutenzione - Leroy MerlinInstalla un cilindro CISA e scopri come effettuare la manutenzione - Leroy Merlin

Se hai deciso di cambiare il cilindro della tua porta perché desideri avere una maggiore sicurezza leggi anche l'articolo Cilindri per serratura: scopri quello che fa al caso tuo, e scegli quello giusto per proteggere i luoghi dove vivi e lavori.

MaraLocatelli
Community Expert
27/09/21-17:36 (modificato)

Dici "hipster" e immagini subito un uomo con la barba, i tatuaggi, pantaloni arrotolati alle caviglie, calzini originali e camicia a scacchi. E la casa? Sicuramente l'appartamento, meglio ancora un loft, ha un arredo finto trascurato. Perché nell’arredamento hipster niente è lasciato al caso, tutto è il frutto di una scelta dei dettagli super attenta. Ogni materiale e ogni colore devono rispettare i codici di uno stile legato a doppio filo alle tendenza industrial metropolitana. Vediamo nel dettaglio come riflettere lo stile hipster nell’arredamento

L'arredamento stile hipster per un loft: pochi colori tanto calore - Idea Leroy MerlinL'arredamento stile hipster per un loft: pochi colori tanto calore - Idea Leroy Merlin

Lo stile hipster dell'arredamento nasce a New York

Per arredare un appartamento hipster bisogna orientarsi verso uno stile dove pietra, legno, mattone e metallo sono molto presenti. Se la tua immaginazione corre al genere newyorkese, hai imboccato la strada giusta. Se non hai a disposizione un loft puoi sempre ricrearne la suggestione sostituendo le porte classiche con porte a scorrimento montate su binari di metallo esterni.
Oppure puoi scegliere delle porte a vetri in stile officina che possono dividere la zona giorno da quella notte, la cucina dal soggiorno, la camera dal bagno, senza interrompere la circolazione della luce. La luce è importante così come lo sono le lampade che la diffondono: i lampadari che rispettano i codice dello stile hipster nell’arredamento sono quelli in metallo o le lampade in legno e metallo. Super anche l'aspetto arrugginito come la barra di faretti effetto ruggine, perfetta per la cucina o per il soggiorno.

Mattoni, metallo e vetro , così è lo stile hipster nell'arredamento - Idea Leroy MerlinMattoni, metallo e vetro , così è lo stile hipster nell'arredamento - Idea Leroy Merlin

Le pareti che creano subito lo stile hipster a casa

L’arredamento hipster predilige mobili di design che si adattano alla semplicità degli spazi e mettono in risalto le trame naturali e i colori della terra. Quali sono dunque gli elementi essenziali per creare l'atmosfera stile hipster nell’arredamento del soggiorno? Un grande divano in pelle o ecopelle color tabacco, una libreria di legno con libri, vinili e una radio vintage. Infine qualche quadro grafico alternato a foto iconiche e vintage appesi al muro. A questo proposito, il rivestimento del muro è cruciale. Per sottolineare il carattere di stile hipster dell'appartamento, puoi mettere una carta da parati o un rivestimento in mattoni rossi e abbinarlo al muro dipinto di bianco per guadagnare in luminosità. L’effetto sarà caldo e luminoso allo stesso tempo, sia in soggiorno che in camera da letto.

Pelle color tabacco, mattoni e metallo: dettagli da arredamento stile hipster - Idea Leroy MerlinPelle color tabacco, mattoni e metallo: dettagli da arredamento stile hipster - Idea Leroy Merlin

L'arredamento hipster soprattutto per l'armadio

Anche se nell’abbigliamento è un trionfo di scacchi rossi o blu, lo stile hipster nell’arredamento non lascia grande spazio ai colori, L’abbinamento bianco e nero è sempre perfetto, anche perché risulta scaldato da legni metalli e mattoni. In camera da letto**, invece dell’armadio** l'ideale è rivestire la parete con una soluzione compositiva in alluminio nero, da modulare con mensole di legno, diverse misure di set cassetti in rovere naturale, scaffali, scarpiera e mobiletti contenitore. Tutto in ordine e preciso, ma in stile arredamento hipster.

Il guardaroba in camera  contro la parete mattoni stile hipster - Ispirazione Leroy MerliIl guardaroba in camera contro la parete mattoni stile hipster - Ispirazione Leroy Merli

Anche il bagno richiede un certo stile hipster negli arredi

L’arredamento di un hipster deve prestare molta attenzione alla cura di sé. Prendersi cura del proprio look, compreso barba e capelli è una priorità di chi segue questa tendenza. Nel bagno stile hipster l’arredamento quindi deve essere funzionale. Non può mancare uno specchio da barbiere con il braccio allungabile e un grande specchio bene illuminato, oltre allo spazio indispensabile per tenere in ordine tutto l’occorrente per barba e capelli. Perfetta, per esempio, la colonna con i vani a giorno dove tutto è sempre comodamente a portata di mano.

Lo stile hipster dedica attenzione alla cura di sé - Ispirazione Leroy MerlinLo stile hipster dedica attenzione alla cura di sé - Ispirazione Leroy Merlin

Il bello dello stile hipster nell'arredamento? Si tratta di una tendenza di interior design che da noi sta cominciando a diffondersi adesso. Se la scegli per decorare casa tua, avrai un ambiente molto originale che farà colpo su tutti gli amici. Condividi con la Community, le immagini del tuo progetto, puoi essere di grande ispirazione per tutti.

MaraLocatelli
Community Expert
26/09/21-14:25 (modificato)

Arredare un bagno piccolo e moderno non è affatto complicato, nemmeno quando il budget a disposizione è poco. Oggi ci sono tante possibilità di scelta per rifare un bagno completamente nuovo senza spendere delle grandi somme. E poi c’è anche il vantaggio che, se si hanno i requisiti, è possibile godere del bonus ristrutturazione e recuperare così il 50 per cento della spesa sostenuta. Che aspetti? Qui trovi le migliori idee per un bagno piccolo, minimal e molto trendy.

Bagni moderni, piccoli con doccia e funzionali - Idea Leroy Merlin Bagni moderni, piccoli con doccia e funzionali - Idea Leroy Merlin

Bagni moderni piccoli, ma con una doccia open space

Sono tanti i dettagli che ti permettono di rendere super cool il bagno, anche se è piccolo. La doccia, per esempio, è uno degli elementi che fanno subito la differenza. Oggi anche nei bagni moderni piccoli con doccia, la versione walk-in è il sogno di tutti coloro che vogliono rinnovare il look della stanza. Perché è trendy, pratica, ha un elevato potere arredativo ed è installabile ovunque, anche in uno spazio ridotto. Puoi decidere di posizionare la doccia ad angolo, lungo una parete o anche su una piccola area. Scegli un piatto doccia rettangolare e una piccola parete doccia walk in, dalle linee minimali che sottolineano l’eleganza della soluzione open space.

Dalla doccia walk in allo specchio, tutti i must  per arredare un bagno piccolo - Idea Leroy Merlin Dalla doccia walk in allo specchio, tutti i must per arredare un bagno piccolo - Idea Leroy Merlin

Idee per il bagno piccolo, moderno e nordico

Altro must dell’arredo bagno contemporaneo è il lavabo da appoggio. Si tratta davvero di buona soluzione anche per chi ha un budget ridotto, perché basta un robusto piano effetto legno sul quale montare il lavandino per regalare all’ambiente quel mood minimale ma ricercato che fa subito bagno stile nordico. Invece del tradizionale formato, scegli un lavabo per il bagno piccolo ma sofisticato, come il lavandino da appoggio in ceramica bianca, rotondo, alto e bianco perlato. E se ti serve un mobile dove riporre cosmetici e prodotti, punta su una colonna a giorno che si sviluppa in altezza, occupa pochissimo spazio ed è economicamente meno impegnativa. La colonna Easy nella versione bianco e legno effetto naturale si coordina alla perfezione con il lavello in ceramica su piano d’appoggio in legno..

Come arredare un bagno piccolo con poco budget - Ispirazione Leroy Merlin Come arredare un bagno piccolo con poco budget - Ispirazione Leroy Merlin

Bianco e nero: trendy e perfetto per il bagno piccolo

A volte non si presta la giusta attenzione alle potenzialità di luci e specchi. Invece le migliori idee per il bagno moderno piccolo saltano fuori proprio usando bene questi due elementi. Uno specchio con la retroilluminazione è l’ideale quando si deve arredare un bagno piccolo. La luce al soffitto non basta e lo spazio per le applique a destra e sinistra dello specchio non sempre c’è. Invece con lo specchio a illuminazione integrata, lungo tutta la cornice, regali un accento moderno all’ambiente. Soprattutto elimini fastidiosi giochi di ombre, scomodi quando ci si trucca o ci si rade allo specchio.
Il pregio della retroilluminazione è anche quello di mettere in risalto la parete alle spalle. Tra le idee per il rivestimento del bagno piccolo moderno c’è l’effetto boiserie: si spezza la parete con un rivestimento a piastrelle bianche e una vernice a contrasto al di sopra. La combo bianco e nero è chic e attuale. Un’idea in più per dare profondità al bagno piccolo è inserire un gioco decorativo verticale: il contrasto che si crea è originale e di grande impatto.

Idee per  il bagno moderno piccolo e chic - Ispirazione Leroy Merlin Idee per il bagno moderno piccolo e chic - Ispirazione Leroy Merlin

Se ti piace l’idea di dare al bagno piccolino una personalità sofisticata, cerca di valorizzare il rivestimento delle pareti. Lasciati ispirare dai nostri consigli per effetti boiserie eleganti e adatti anche un bagno di dimensioni contenute.

MaraLocatelli
Community Expert
25/09/21-13:29 (modificato)

Ricomincia l’anno scolastico e, tra le tante novità che riguardano bambini e ragazzi, c’è anche la questione dedicata di trovare idee per decorare la cameretta. Qualche cuscino colorato, un nuovo colore alle pareti e piccole decorazioni qua e là non sono sufficienti se non si trova un filo conduttore che le lega. Oggi, voglio suggerirti alcune semplice idee per la cameretta di tre differenti stili molto apprezzati da bambini e ragazzi. Leggi e scopri quale stile è più adatto ai gusti dei tuoi figli.

Scopri le idee più trendy per rinnovare la cameretta dei figli - Ispirazione Leroy Merlin

Idee per le pareti della cameretta safari

Le idee per la cameretta che piacciono molto ai bambini sono quelle a tema jungle. Arredare la camera a tema safari può essere divertente da fare anche insieme ai tuoi figli. Puoi inventare un mondo affascinante con peluche e decori che evocano l'Africa. Scegli i colori caldi per ricreare ambientazioni africane e creare un'atmosfera divertente: giallo, verde e beige sono tinte adatte alla stanza dei bambini e fanno subito savana. Appendi un’amaca al soffitto (i tuoi figli ne andranno pazzi) e, per decorare le pareti della cameretta fai da te, puoi colorarne una porzione con la pittura lavagna. Insieme potrete disegnare giraffe, scimmiette e tanti altri animali della giungla. Naturalmente c’è anche un'ampia varietà di adesivi da parete che ti facilita il compito di trovare le idee per decorare la camera: scegli degli stickers degli animali dei boschi in formato ridotto per portare un po’ di natura anche sugli schienali di sedie e armadi, ad esempio.

Idee a tema safari per decorare le pareti della cameretta - Shutterstock

Idee per decorare la camera stile mare

Tra le belle idee per decorare la camera dei figli, lo stile mare piace sempre molto a maschi e femmine. Finite le vacanze sulla spiaggia, bambini e ragazzi continuano a subire il richiamo avventuroso del mare. E in camera questo stile è perfetto perché le gradazioni di azzurro sono rilassanti e favoriscono l’evasione. Una volta che ti sei concentrata sull'abbinamento blu e bianco per cuscini, tende a righe e copriletto, la base a tema marino è pronta, adatta a adolescenti e anche al bebé nella culla. A seconda dell’età dei figli, aggiungi decorazioni marinare. Non c'è bisogno di eccedere, spaziando tra quadretti con balene e conchiglie e carta da parati con i pesci crei il mood marinaro perfetto. Se vuoi decorare le pareti della cameretta fai da te, non impazzire con la pittura. Ti suggerisco di stupire i tuoi figli con una bella parete ad acquario. Ti basta incollare una carta da parati vinilica con l’immagine delle tartarughe che nuotano tra i coralli: sembrerà una finestra sul mondo sommerso. E i tuoi figli ne saranno entusiasti.

Lo stile marino offre idee per la camera di bebé e adolescenti - Shutterstock

Idee per la cameretta Pop da adolescenti

Rinnovare radicalmente la camera degli adolescenti può essere un rischio. Questi sono gli anni dei gusti e umori che cambiano rapidamente. Meglio apportare piccoli ritocchi di volta in volta che, se effettuati ad arte, permettono di modificare il look senza grandi interventi. Tra le idee per la cameretta trendy tra le adolescenti c’è lo stile Pop. Senza stravolgere l’arredamento, se usi con generosità il colore troverai tante soluzioni per decorare la camera e rinnovare l’atmosfera. Dipingi le pareti con una nuova pittura. Giallo, arancio e rosa: queste sono le tonalità frizzanti, allegre e solari che regalano tanta energia positiva. Disegnare strisce oppure figure geometriche è un ottimo modo per decorare le pareti della cameretta col fai da te. Gioca con un mix di cuscini super colorati, e spalma il colore per tutta la stanza, dalla biancheria del letto al lampadario rotondo e luminoso come il sole nella stanza.

Tante idee colorate per la cameretta da adolescente - Ispirazione Leroy Merlin

Hai trovato l’idea giusta per decorare la cameretta dei tuoi bambini? Prova a curiosare anche tra i nuovi progetti di camere che trovi nella nostra sezione Idee e ispirazioni Nuove collezioni e poi mostraci il risultato del tuo progetto di decorazione della cameretta.

MaraLocatelli
Community Expert
22/09/21-10:01 (modificato)

Non lasciare l’entrata di casa spoglia, basta poco per arredare l’ingresso di casa con uno stile accogliente. Se poi la tua famiglia è numerosa, organizzare quello spazio di passaggio con attenzione ti permette di alleggerire la routine quotidiana.
Il miglior modo per evitare il disordine, e insegnare ai bambini a mettere via le proprie cose, è organizzare bene lo spazio per riporre indumenti, oggetti e scarpe. Soprattutto all’entrata di casa. Vediamo allora come arredare un ingresso ben organizzato.

I cubi componibili offrono tante idee arredo per l'ingresso di casa - Idea Leroy Merlin

Cubi e contenitori per arredare l'ingresso di casa con fantasia

Ci sono tante idee di arredo per l’ingresso da copiare per ottimizzare ogni superficie con contenitori pratici e capienti. Se non sai come arredare l'ingresso di casa affacciato sul soggiorno, puoi aggiungere un divisorio per realizzare uno spazio ben definito. Non serve un vero e proprio muro, è sufficiente anche una scaffalatura o una libreria. Puoi, per esempio, arredare l'ingresso con una composizione originale formati dalle basi a cubo Spaceo da appoggiare a terra o sopra i piedini in legno stile nordico. All’interno, basta riempire a piacimento con mensole e contenitori Kub in tessuto, che possono raccogliere scarpe, zainetti e quanto altrimenti i figli abbandono lungo il percorso verso la cameretta. A me piace molto questa soluzione, trovo che stia benissimo anche attaccata al muro dell'entrata.

Una panca contenitore per arredare l'ingresso casa con stile - Idea Leroy Merlin

Idee arredo per un ingresso a prova di bambini

Un ingresso ricco di contenitori è perfetto anche ridosso al muro. Concentrarsi su un'unica parete, dal pavimento al soffitto, hai il vantaggio di lasciare più libera l’entrata e sviluppare una parete multifunzionale gradevolissima. Utilizza una grande varietà di contenitori colorati e suddividi i comparti secondo il contenuto oppure destina a ciascuno il proprio. Per i bambini è più facile riconoscere il cesto colorato dentro il quale devono depositare scarpe, la sacca dello sport, sciarpa e cappellino, e così via. Una bella idea per rendere gradevole l'arredo dell’ingresso è combinare vani chiusi e vani aperti, con ripiani e cassetti bassi a portata dei più piccini. Sulla parte alta del muro puoi [appendere mensole contenitori](https://www.leroymerlin.it/prodotti/ordine-e-sistemazione/mobili-componibili/scaffali-a-cubo/mensola-spaceo-kub-in-legno-l-32-7-x-h-32-6-x-sp-31-5-cm-82013141.html "Mensola Spaceo Kub in legno) dove posizionare i cestini per chiavi, per la posta e altri accessori essenziali per la vita quotidiana.

Come arredare un ingresso di una famiglia numerosa - Idea Leroy Merlin

Come arredare un ingresso comodo e funzionale

Un piccolo armadio all’ingresso, magari con specchio incluso, è sempre una bella comodità, anche quando lo spazio è poco. All’interno puoi inserire l’appendiabiti estraibile: basta tirarlo verso l’esterno per avere giacche e cappotti di tutti subito visibili. Una piccola luce led sull'anta rende l’utilizzo ancora più pratico pure quando fa buio. L’idea in più è arredare l’ingresso di casa con una panca contenitore, così da rendere più semplici anche le operazioni di svestizione di grandi e piccini. Alterna elementi Kub in pino a quelli bianchi per costruire senza fatica un mobile contenitore a panca personalizzato. Sopra ti basta mettere un asse in legno massello che fissa il tutto e funge da seduta. Qualche cuscino colorato e la panca contenitore per arredare l’ingresso è pronta.

Basta una parete per arredare l'ingresso di casa - Idea Leroy Merlin

Ti sono piaciute queste idee di arredo per il tuo ingresso di casa? Prima di configurare il mobile per il tuo angolo all'entrata, guarda anche i nostri suggerimenti per decorare la parete dell'ingresso. Basta davvero poco per dare carattere a un ambiente utile eppure troppo spesso trascurato.

MaraLocatelli
Community Expert
21/09/21-15:29 (modificato)

Avere un angolo bar in casa piace. Le appassionate di tè e caffè adorano arredare una zona della cucina o del soggiorno con collezioni di barattoli e tazze decorate, preziose quanto gioielli. Ed è una risorsa anche per ricevere gli amici preparando cocktail e servendo vini pregiati. In entrambi i casi, è bello trovare idee per un angolo bar in casa dove evocare quella bella atmosfera fatta di conversazioni in buona compagnia. Anche se non hai lo spazio per dedicare un’intera zona a un grande bar con bancone e tanti sgabelli, puoi personalizzare una nicchia o un **angolo come bar di casa moderno, **vintage o shabby.


Stili e idee per arredare un angolo bar in casa - Hardenburg

L’eleganza di un angolo bar da casa moderno

Amo le nicchie perché ti permettono di stimolare la creatività e di realizzare grandi idee come l’angolo bar a casa. Con pochi elementi e un progetto chiaro, senza affrontare grosse, puoi arredare nel living un angolo bar da casa moderno. Per prima cosa valorizza l’angolo con un rivestimento effetto mattoni bianchi che aumenta la profondità visiva. Poi passa agli elementi d’arredo. Una scrivania minimale bianca si trasforma in un mobile bar se al di sotto inserisci una cantinetta frigo per conservare i vini a temperatura. Alla parete puoi comporre geometrie d'effettoportabottiglie e scaffali in metallo, dove riporre bottiglie e bicchieri. Per completare l’atmosfera elegante di questo angolo bar moderno da casa, illumina il corner con i faretti e aggiungi un paio di sgabelli da bar neri.


Idee chic per creare un angolo bar da casa moderno - Renoguide

La nicchia con angolo bar da casa vintage e glamour

Trasformare una nicchia in un angolo bar del salotto è un’idea splendida: sfrutti uno spazio difficile anziché rubarne altro utile e creai un’intimità accogliente. Vuoi una decorazione rétro dal tocco contemporaneo? Ti suggerisco di attingere ai colori stile glam. Blu, magenta e oro fanno scintille e emanano il fascino del lusso vintage. Dipingi un vecchio mobiletto con la pittura blu, monta nuove maniglie oro o ottone. Quindi, con la carta da parati fucsia animalier, rivesti il muro della nicchia che ospita l’angolo bar e attacca un paio di mensole blu al di sopra. Procurati i vassoi vintage con profili dorati, tazze e bicchieri. Puoi destinare il piano del mobile alle bevande calde e posizionare l’occorrente per gli alcolici in alto. Oppure usa la postazione come mobile bar alcolico e sulle mensole aggiungi quadri e scrigni decorativi. In questo caso, ricordati di mettere gli sgabelli comodi e dorati e avrai un angolo bar perfetto nella casa vintage.


Colori glam per arredare l'angolo bar della casa vintage - Henryandcodesign

Crea un angolo bar in casa shabby e intimo

Non lasciarti vincolare dalle rigide definizioni di shabby. Anche quando vuoi creare un angolo bar in casa lo shabby va sperimentato e personalizzato. Questo stile ti permette di arredare senza spendere troppo, ma con tanto fascino. Se il tuo mantra è “Mai senza caffè”, arreda un zona in cucina con una bella idea per l’angolo bar da casa shabby chic. Ti bastano un tavolo rustico che puoi anche realizzare con il fai da te, qualche mensola naturale alla parete e un pizzico di creatività. Per esempio, puoi riciclare un attaccapanni shabby a cui appendere le tazze del caffè. E poi, dai il via libera alla decorazione: aggiungi vassoi per portare la colazione a letto e cestini per tè, tisane e dolcetti. Puoi anche ricavare il corner alcolico: destina una mensola a bottiglie e bicchieri. Vuoi più colore? Punta sul celeste per un mood shabby marino, sul lavanda per un pizzico di brio francese o sui classici temi a fiori cottage : sono tutti decor perfetti per un angolo bar della casa shabby chic.


Idee per un angolo bar da casa shabby - SwankyDen

Ti è venuta voglia di metterti al lavoro con mille decorazioni? Hai già trovato la nicchia giusta per ospitare il tuo angolo bar da casa? Se vuoi provare addirittura a progettare e realizzare con le tue mani il bancone bar, segui le istruzioni del falegname Stefano e non ti sbaglierai.

Valentina_PI
Community Starter
20/09/21-14:44 (modificato)

Home office? Soprattutto quest’anno abbiamo allestito uffici domestici (o postazioni studio) nelle nostre case e non sempre nella stessa posizione o stanza! Ecco gli oggetti must-have per una postazione smartworking itinerante e versatile, adatti a chi cambia "luogo" di lavoro spesso, anche durante la stessa giornata…Smartworking – Leroy MerlinSmartworking – Leroy Merlin

Accessori indispensabili per una postazione itinerante

Ormai molti di noi si sono abituati a lavorare anche da casa, abbiamo imparato questa modalità di lavoro per alcuni sconosciuta fino a poco tempo fa… Anche per questo il modo di concepire gli spazi delle abitazioni sta cambiando adeguandosi alle esigenze della famiglia. Uno spazio di lavoro è quasi d’obbligo in ogni casa e non necessariamente nella stessa posizione! Alcuni accessori possono essere molto utili nella gestione di uno spazio di lavoro itinerante, come un supporto per pc e tablet che può facilmente seguirti nei tuoi spostamenti. Un altro accessorio immancabile per la gestione ordinata dei vari cavi di alimentazione della corrente è la presa multipla, come la multipresa d’appoggio Electraline, dotata anche di prese usb per i tuoi dispositivi…Idea supporto per computer – Leroy Merlin Idea supporto per computer – Leroy Merlin

Come arredare un home office itinerante

Durante la stessa giornata di lavoro, può succedere di avere impegni diversi e necessità di spostarsi all’interno della propria abitazione per sfruttare gli ambienti al meglio. Per esempio, avrai bisogno di una stanza chiusa e riservata per una riunione in videoconferenza oppure in una bella giornata primaverile vorrai trasferire il tuo ufficio nel terrazzo. Se non siamo gli unici a lavorare da casa, a volte dovremo spostare la nostra postazione anche in relazione agli impegni degli altri; come gestire questi spostamenti? L’importante è scegliere pratici accessori per l’arredo del nostro home office, come la cassettiera Organizer in bambù per riporre la cancelleria o supporti per il pc o tablet, facilmente spostabili e versatili.Idea arredo per un home office itinerante – Leroy Merlin Idea arredo per un home office itinerante – Leroy Merlin

Postazione smart working: l’illuminazione

È molto importante valutare bene l’illuminazione per una postazione di lavoro smart working itinerante. Oltre alla luce naturale e artificiale generale che illumina la stanza, può essere utile una lampada da scrivania da utilizzare secondo necessità. Se la postazione cambia di posizione e non hai sempre prese di corrente a disposizione, potresti scegliere una lampada che possa seguirti nelle tue attività senza dover essere vincolata necessariamente alle prese di corrente, per esempio. Con una lampada con funzione di ricarica wireless, come la lampada da scrivania Moderno Chargy, potrai anche ricaricare i tuoi dispositivi elettronici senza cavo! La praticità e versatilità degli accessori che scegliamo ci aiuterà a rendere il nostro ufficio comodo e funzionale durante i nostri spostamenti.Lampada da tavolo – Leroy Merlin Lampada da tavolo – Leroy Merlin

Home office: anche la seduta è importante

Se il nostro lavoro ci porta a stare seduti per lunghi periodi è fondamentale che anche le sedute che scegliamo siano comode ed adatte all’utilizzo che ne viene fatto. Che sia un ufficio tradizionale o un home office, il consiglio è quello di porre attenzione anche alla scelta della sedia da ufficio che dev’essere ergonomica, imbottita e preferibilmente con le ruote. Se la tua postazione ufficio viene occasionalmente allestita in soggiorno o in cucina, ad esempio, potrai facilmente spostare la sedia da ufficio in un altro locale una volta terminato il lavoro. La sedia da ufficio – Leroy Merlin La sedia da ufficio – Leroy Merlin

Abbiamo visto alcune idee per il tuo home office itinerante; leggi anche l’articolo Home office, consigli per aumentare la produttività. Fammi sapere cosa ne pensi e… buon lavoro!