Community

Home
Magazine della casa

Magazine della casa

Vivi la tua passione per la casa e il giardino, scopri le ultime tendenze di stile e trova nuovi spunti per i tuoi progetti con gli articoli della nostra redazione.
Tutti gli articoli
I miei articoli
Creare un articolo
Tutto Bagno e arredo bagnoGiardino e TerrazzoDecorazione e IlluminazionePavimenti e rivestimentiVerniciCucinaOrdine e sistemazioneFalegnameria ed EdiliziaUtensileria e FerramentaFinestre, porte e scaleElettricità, automazioni e Smart HomeClimatizzatori, stufe e idraulicaNataleEventi e iniziative community
MaraLocatelli
Community Expert
17/05/21-09:40 (modificato)

Durante i diversi lock down ci siamo resi conto tutti che avere un grande terrazzo è bello ma che anche un piccolo balcone è un bene prezioso. Un balcone offre abbastanza spazio per creare un angolo fiorito dove fare colazione, godersi la sera al chiaro di luna o bere un aperitivo al tramonto. Per poter vivere questi momenti con la giusta privacy, spesso servono dei divisori per balconi. Magari hai la fortuna di avere vicini di casa simpatici, educati e rispettosi. Buon per te! Ma non per questo devi rinunciare alla tua privacy. Scopri come dividere un balcone in comune è ti sentirai libera di uscire anche senza essere in perfetto ordine, al riparo da occhi curiosi.

Soluzioni alternative ai divisori per balconi in ferro - Ispirazione Leroy Merlin

Frangivista per balconi chic

A chi non è mai capitato il vicino impiccione, sempre pronto a spiare quando entrate e uscite di casa? Per nasconderti alla vista di chi ama guardare in casa degli altri e goderti il tuo spazio esterno, i frangivista per balconi sono l’ideale. Puoi scegliere eleganti pannelli traliccio in legno, cannicci in vimini, in bambù e tante altre possibilità: da Leroy Merlin trovi le soluzioni per tutte le tasche. Quindi ora che l’estate si avvicina e che riporti in vita il tuo terrazzo con i mobili da giardino e le piante, monta un bel pannello oscurante che nasconde completamente il tuo spazio. Puoi scegliere i moderni pannelli divisori per balconi in pvc, sicuramente più pratici dei divisori per balconi in ferro e anche più eleganti. Consiglio in più: monta i divisori per balconi colorati nello stesso colore utilizzato per i mobili del balcone o per i cuscini, il risultato sarà molto elegante e accogliente.

Come dividere un balcone in comune con stile - Idea Leroy Merlin

Come dividere un balcone comune in città

Soprattutto per chi vive in città il balcone con un angolo verde è un'occasione di relax, una vera valvola di sfogo per i weekend o il post piacevole dove creare una postazione per lo smart working. In questo caso i frangivista per balconi adatti a creare privacy e accentuare l’atmosfera intima e rilassante dell’angolo green sono i pannelli frangivista in legno. Il colore naturale del legno già fornisce un buon punto di partenza per realizzare l'atmosfera di un giardino pensile. Una volta messe in vaso le piante rampicanti come il glicine, il gelsomino, la passiflora o la bouganvillea, il muro verde che riveste i divisori per balconi ti proteggerà da occhi indiscreti e al tempo stesso porterà un’oasi verde in mezzo al cemento di città.


I pannelli divisori per balconi in legno - Ispirazione Leroy Merlin

Niente pollice verde? Usa questi divisori balconi

Non hai il pollice verde? Non preoccuparti, ci sono tante altre soluzioni adatte per creare un angolo riservato sul balconi senza arrendersi ai tristi divisori per balconi in ferro. Puoi utilizzare una raffinata rete ombreggiante e risolvere rapidamente il problema. Oppure con una bella siepe artificiale puoi dare tranquillamente l’impressione di essere in un piccolo giardino e non avrai il problema di pensare a irrigazione, concimazioni, potatura e tutte quelle arti che sono davvero oscure per chi non ha il pollice verde. Tieni conto che con il tempo le foglie sbiadiscono e che quindi queste soluzioni frangivista per balconi vanno sostituite. Ma per qualche anno ti permetteranno di isolarti dalla vista dei vicini.

Come dividere un balcone in comune con le siepi artificiali - Idea Leroy Merlin

Hai trovato la soluzione più adatta per installare rapidamente i divisori sul balcone? Se hai bisogno di altri consigli, scrivimi nei commenti. E se vuoi dare un’occhiata ai mobili da giardino, non perderti le nuove Tendenze Giardino con tante novità per arredare il tuo terrazzo o il balcone.

EnricaCuccarese
Community Lover
17/05/21-07:00 (modificato)

Se desideri solo il meglio per il tuo animale domestico, scopri come mettere in sicurezza il giardino per gatti e cani ed evitare incidenti e pericoli. Con l’inizio della bella stagione si trascorre più tempo all’aria aperta, questo è il momento giusto per dedicarsi al giardinaggio, ma chi ha animali domestici, sa che questo hobby può essere anche molto pericoloso per cani e gatti. Tuttavia, creare un giardino sicuro per gli animali non è molto difficile. Bastano poche e semplici accortezze che garantiscono il massimo della sicurezza per i propri amici animali.

Giardino sicuro per animali domestici - Unsplash Anusha Barwa Giardino sicuro per animali domestici - Unsplash Anusha Barwa

Evita le piante velenose

Il giardinaggio è un grande hobby se hai degli animali domestici però, hai bisogno di pianificare in che modo metterlo in sicurezza anche per loro. Prima di ogni altra cosa assicurati che nel tuo giardino ci siano le piante giuste. Molte piante possono essere velenose e tossiche per cani e gatti, come ad esempio l’azalea, il rododendro, l’oleandro, il mughetto, la palma da sago, il tulipano e il narciso. Quindi evita di piantarle nel tuo giardino in modo da renderlo sicuro per i tuoi amici animali. Evita anche tutti quegli alberi, arbusti e piante che potrebbero causare allergie. Preferisci, invece, specie vegetali prive di polline ogni volta che è possibile. Se hai già uno di questi alberi o siepi nel tuo giardino, tieni lontani i tuoi amici con un Disabituante liquido per cani e gatti. Questo è un prodotto che rispetta ecologicamente l’ambiente e previene in modo naturale la presenza di cani e gatti in punti precisi di prati e giardini. Aiuta ad interrompere le cattive abitudini dei tuoi animali domestici in maniera innocua in quanto non contiene gas propellenti e sostanze chimiche.

Giardino sicuro per animali domestici - Unsplash Alex Shu L Giardino sicuro per animali domestici - Unsplash Alex Shu L

Non acquistare prodotti chimici tossici

Nel tuo giardino non utilizzare fertilizzanti chimici, pesticidi o diserbanti. Questi sono un pericolo per cani e gatti. Infatti, nel caso in cui li leccassero sarebbero esposti ad un rischio altamente tossico. Opta per prodotti biologici e rispettosi della terra, sicuri per animali domestici e umani come i Repellenti e disabituanti a base di integratori e oli essenziali le cui fragranze sono sgradevoli a rettili, insetti, talpe e topi e li allontanano in modo naturale. Se nel tuo giardino il problema principale sono gli uccelli, tienili lontani con il Dissuasore a fettuccia spaventapasseri o con il Dissuasore per volatili in acciaio ideali per evitare lo stazionamento e la nidificazione dei volatili.

Giardino sicuro per animali domestici - Unsplash Hiro Takashima Giardino sicuro per animali domestici - Unsplash Hiro Takashima

Metti in sicurezza gli attrezzi da giardino e il compost

Organizza al meglio gli spazi del tuo giardino per metterlo in completa sicurezza. Assicurati che tutti gli attrezzi da giardino siano al loro posto. Conserva le cesoie, i tagliaerba, i tronchesi, i ranghinatori in un posto sicuro fuori dalla portata dei tuoi animali domestici. Inoltre, se utilizzi il compost, nonostante sia un ottimo fertilizzante naturale per le tue piante, assicurati che non sia accessibile ai tuoi amici animali. I cani considerano il cibo in decomposizione come una delizia, un dessert che potrebbe farli ammalare.

Hai trovato interessante l’articolo? Scopri di più su Come evitare i pericoli in casa per gli animali domestici**.**Per qualsiasi curiosità non esitare a scrivere alla Community. Saremo felici di rispondere alle tue domande per assicurare salute e benessere anche al tuo animale domestico!

Antonella.M
Community Starter
15/05/21-06:30 (modificato)

Tenere un animale in casa è indubbiamente una scelta d’amore. Per far crescere in casa un animale domestico è fondamentale realizzare un ambiente a misura dell’animale. Cibo, piante, giocattoli: tutto potrebbe potenzialmente rappresentare un pericolo per i nostri animali domestici. Per rendere più sicura la casa ci sono diversi accorgimenti di cui tenere conto. Scoprili con la Community!

Come evitare i pericoli in casa per gli animali domestici - Canva

Copri presa e copri cavi per nascondere i fili elettrici

I fili elettrici possono attirare l’attenzione dell’animale domestico ed essere quindi molto rischiosi soprattutto per i cani che, per natura, tendono a masticare un po’ di tutto. Per tenere al sicuro gli animali domestici in casa è fondamentale dunque non lasciare cavi a vista. I fili elettrici, di qualsiasi tipologia, vanno nascosti con i copri cavi.
Allo stesso modo è importante assicurarsi di tenere i nostri animali domestici al riparo da prese elettriche pericolose. Grazie ai copri presa è possibile farlo con estrema facilità.

Come evitare i pericoli in casa per gli animali domestici - Canva

Mobili contenitore per elettrodomestici e blocco per ante armadio

Trovare lo sportello di una lavatrice o un’asciugatrice aperto, è un invito ad entrare! Per ovviare a questo problema si potrebbe scegliere di incassare questi tipi di elettrodomestici utilizzando dei mobili adatti e su misura, perfetti per ogni esigenza estetica e di spazio.

Non solo. Grazie ai blocchi per ante possiamo essere sicuri che il nostro amico a quattro zampe si tenga lontano dai pericoli che si celano all’interno di un mobile ed evitare anche che mettano a soqquadro dispense e frigoriferi!

Come evitare i pericoli in casa per gli animali domestici - Leroy Merlin

Cancelletti di sicurezza per gli amici a quattro zampe

Scale, mobili su cui sono collocati i televisori, camini e tanto altro, possono rappresentare un pericolo per gli animali domestici. Le barriere di sicurezza sono perfette per mettere al riparo da questi pericoli i nostri amici animali. Il cancelletti di sicurezza sono perfetti per proteggere i tuoi ambienti in presenza di animali domestici di piccola e soprattutto grossa taglia. Posizionati all’ingresso di scale, stanze che possono essere potenzialmente pericolose come home office o camerette, i cancelletti sono perfetti per evitare i pericoli in casa per gli animali domestici.

Come evitare i pericoli in casa per gli animali domestici - Leroy Merlin

Reti di sicurezza per giardino e terrazzo

Alcune piante possono rappresentare un pericolo per i nostri animali domestici. Arbusti come l’azalea, l’oleandro, l’edera o la stella di Natale e fiori come gigli e tulipani, sono tra le piante più pericolose per i nostri amici cani e gatti domestici. Le foglie di queste piante, se ingerite, possono essere causa di intossicazione. Per evitare il pericolo derivante dall’ingestione di queste piante è possibile utilizzare delle reti di sicurezza e recinzioni in giardino e nel terrazzo o balcone di casa, in modo da proteggere gli animali domestici e allo stesso tempo continuare ad avere dei meravigliosi spazi esterni fioriti.

Hai trovato interessante l’articolo? Per qualsiasi curiosità scrivi alla Community, saremo felici di rispondere alle tue domande! Dai un'occhiata alle numerose proposte con i prodotti più adatti per evitare i pericoli in casa per i tuoi animali domestici!

ValeriaBonatti
Architetto
14/05/21-16:03

Voglia di colore e novità nel tuo soggiorno? Per una sferzata di modernità e per dare energia alla casa, a cominciare dal living, non c’è niente come lo stile Pop Art. Raffinato perché ormai i suoi arredi sono un cult, ma sempre innovativo e provocatorio nel suo linguaggio dalle tinte sgargianti, ecco lo stile che renderà unico il tuo soggiorno e tutti i trucchi per realizzarlo. Seguimi!

Colori forti e a contrasto per un soggiorno Pop Art – foto StickermanColori forti e a contrasto per un soggiorno Pop Art – foto Stickerman

A tutto colore

Ma perché tanto colore negli oggetti di arredamento? Non dimentichiamo che lo stile Pop è nato negli anni del boom economico, quando il design ha reso colorati e divertenti arredi ed elettrodomestici ormai alla portata di tutti. Gli oggetti di uso quotidiano sono entrati prepotentemente anche nell’arte con le loro linee sinuose, le tinte sgargianti, la plastica lucida e i contrasti forti. Ecco quindi quello che anche tu dovrai fare per arredare il soggiorno in stile Pop Art: fai entrare il colore a partire dalle pareti! Ma come ottenere ancora più impatto? Con le carte da parati optical bianche e nere, a righe, bolli e pois a cui sovrapporre stampe Pop Art coloratissime, accostando soggetti e tinte diverse, come un’opera di Andy Warhol.

Stampe multicolor che spiccano su motivi geometrici b/n, ecco la parete stile Pop – foto Leroy MerlinStampe multicolor che spiccano su motivi geometrici b/n, ecco la parete stile Pop – foto Leroy Merlin

Protagonisti i mobili

Per un soggiorno Pop di effetto ma elegante e che non rischi di diventare caotico e sovraccarico, gli elementi presenti devono essere pochi, ma dal grande impatto visivo. Ovviamente i mobili anni ’60 sono perfetti, grandi divani colorati dalle forme più strane, sedie di plastica lucide e dalle linee morbide, librerie a cubo dai colori mischiati e tavolini dai motivi zebrati. Vuoi un’idea in più? Se hai dei mobili che proprio non vuoi eliminare, trasformali tu! Basta una pellicola adesiva adatta per ricoprirli e il tuo mobile Pop è fatto!

Arredi dal forte impatto visivo per il tuo living Pop – foto Leroy MerlinArredi dal forte impatto visivo per il tuo living Pop – foto Leroy Merlin

E le lampade? Sono una parte fondamentale dell’arredo, non solo per l’atmosfera che creano con la loro luce, ma anche perché da sole possono riempire una stanza e darle il carattere che vuoi. Come sceglierle per lo stile Pop? Grandi, anzi, proprio fuori misura e dalle forme inaspettate, che si prendono la scena come vere Pop star! E sai cos'altro non può mancare? Una scritta al neon stile drive in, vedrai che effetto!

Le lampade stile Pop sono grandi e inusuali – foto Leroy MerlinLe lampade stile Pop sono grandi e inusuali – foto Leroy Merlin

Dettagli Pop

Come sempre, per completare l’opera ci vogliono i dettagli giusti, o rischi di perdere l’effetto voluto. Come stupire i tuoi ospiti con un vero stile Pop Art? Anche il tessile deve essere coloratissimo, come le stampe: accosta tinte forti e diverse a tema fumetto o graffito. Cuscini nei colori primari, giallo rosso e blu, ma anche il fucsia, l’arancione e il verde acceso sono perfetti, perfino per le tende! Mischia anche materiali diversi, un divano in velluto o una poltrona in plastica con un tappeto in cuoio o al contrario a pelo lunghissimo. Ricava una seduta in più con un Pouf multicolor e, se hai la fortuna di averlo, grande o piccolo che sia, non dimenticarti di portare lo stile Pop anche sul terrazzo!

Completa con tessile coordinato il tuo soggiorno Pop – foto Pianetadesign e Leroy MerlinCompleta con tessile coordinato il tuo soggiorno Pop – foto Pianetadesign e Leroy Merlin

Hai trovato l’ispirazione per trasformare il tuo soggiorno in un living Pop Art originale e scanzonato dove divertirti con gli amici e passare il tuo tempo in allegria? Allora mandaci una foto della tua opera!

EnricaCuccarese
Community Lover
14/05/21-07:00 (modificato)

Il pavimento è un elemento fondamentale nella definizione dello stile di ogni ambiente. Perché scegliere un pavimento in parquet per il salotto o la camera da letto? Ilparquet coniuga classe, calore e praticità. Inoltre,èl’opzione migliore per rendere la tua abitazione una Casa Sostenibile**. Scopri 10 buoni motivi per scegliere un pavimento in parquet** e attuare una scelta ecologica.

Pavimento in parquet sostenibile - Leroy Merlin Pavimento in parquet sostenibile - Leroy Merlin

Resistenza, Bellezza, Materiale Ecologico

1 - Un pavimento in parquet, come il Parquet Multistrato in rovere, grazie alla sua resistenza ai graffi e alle macchie, che gli permette di durare a lungo, è in grado di rendere unico ogni ambiente. Inoltre, nonostante gli eventuali segni di usura che contribuiscono a dargli un’aria vissuta, riesce a mantenere un alto livello estetico, specialmente rispetto ad una mattonella rotta!

2 - La bellezza che è in grado di conferire il parquet agli ambienti è un altro dei motivi principali per sceglierlo per la tua casa. A seconda del tipo di parquet, puoi ricreare uno stile vintage o moderno in quanto è in grado di soddisfare i più svariati gusti.

3 - Infatti, tra la vasta gamma di parquet che trovi da Leroy Merlin puoi scegliere tra vari materiali ecologici, come il Rovere, il Teak, il Bambù, la Quercia europea e tanti altri, per ogni tipo di esigenza. Dai più innovativi e resistenti per i luoghi particolari come cucina e bagno, come il Parquet Massello Lamello teak naturale, ai più classici per chi è amante della tradizione.

Pavimento in parquet sostenibile - Leroy Merlin Pavimento in parquet sostenibile - Leroy Merlin

Accoglienza, Personalizzazione, Comfort

4 - Il parquet, come quello in Massello Grezzo in teak naturale, è in grado di donare agli ambienti della tua casa calore e accoglienza specialmente se abbinato al riscaldamento a pavimento.

5 - Inoltre, grazie alle differenti tipologie di legno, alle tecniche di posatura, alle finiture e ai vari colori, il parquet ti offre un’ampia possibilità di personalizzazione. In questo modo puoi dare vita ad un parquet unico, che soddisfa le tue esigenze per la creazione di un ambiente su misura.

6 - Camminare sul legno a piedi nudi, ti permette anche di rimanere in contatto con la natura, con effetti benefici per il tuo benessere psicofisico. Ciò dona comfort e contribuisce ad eliminare lo stress e allo stesso tempo favorisce la circolazione e il rilassamento della muscolatura.

Pavimento in parquet sostenibile - Leroy Merlin Pavimento in parquet sostenibile - Leroy Merlin

Facilità di Manutenzione, Capacità Isolanti, Sostenibilità e Valore Immobiliare

7 - Il parquet offre facilità di manutenzione. È, infatti, una soluzione pratica che non richiede eccessive attenzioni. Il Parquet Multistrato in rovere miele è anallergico, resistente e duraturo, caldo al tatto, comodo da usare e facile da pulire. Inoltre, con piccoli accorgimenti e una manutenzione costante offre la possibilità di essere ripristinato facilmente.

8 - Il parquet oltre ad essere unico regola il microclima. Infatti, ha ottime capacità isolanti, mantiene costante la temperatura ed è fresco in estate e caldo d’inverno.

9 - Se stai pensando di trasformare la tua abitazione in una Casa Sostenibile, non puoi fare a meno del parquet. Il legno è un materiale naturale e sostenibile sia per gli ambienti, sia per la salute di chi li vive. Tra i prodotti che trovi da Leroy Merlin questa caratteristica è garantita dalla certificazione FSC, come per esempio per il Parquet Massello merbau marrone, che assicura un acquisto responsabile.

10 - Il parquet è un pavimento che difficilmente passerà di moda, si adatta a tutti gli interni e ad ogni stile di arredo. Infatti, è un rivestimento di prestigio e contribuisce ad accrescere il valore immobiliare della tua abitazione.

Hai trovato interessante l’articolo? Scopri di più anche sui Pavimenti per esterni in pietra: una scelta ecologica e sostenibile**. **Per qualsiasi curiosità non esitare a scrivere alla Community. Saremo felici di rispondere alle tue domande!

Greta_PI
Community Starter
13/05/21-10:00 (modificato)

Una casa giovane e multifunzione: questa è la casa che vogliono i Millennials, single o in coppia. Come arredare casa rendendola uno spazio adatto alle esigenze dei giovani? Ecco qualche idea di tendenza per la Generazione Y.

Idee per una casa giovane – Leroy Merlin Idee per una casa giovane – Leroy Merlin

Una casa accogliente a misura di giovani

Anche tra i giovani cresce sempre di più l’attenzione verso ambienti rilassanti e rassicuranti; la casa dev’essere uno spazio in cui sentirsi a proprio agio, godersi il tempo libero ma anche lavorativo… Lo stile Boho, per esempio, è uno stile che piace molto ai giovani e si ispira a materiali naturali, a ricordi di viaggio e ad oggetti fatti a mano che caratterizzano ambienti accoglienti e luminosi. Non c’è bisogno di grandi interventi per realizzare questo stile: scegli il legno come materiale principale per i tuoi arredi, colori chiari, tessuti grezzi per tende e cuscini e una bella stampa incorniciata alle pareti daranno un tocco di personalità all’ambiente.

Casa di ispirazione bohemien – Leroy Merlin Casa di ispirazione bohemien – Leroy Merlin

Richiami vintage per una casa “di sapore”

Mobili che hanno un passato da raccontare, richiami vintage e vegetazione, colori rassicuranti ed elementi ricercati sono alcune delle caratteristiche predominanti delle case che amano i Millennials… No agli ambienti troppo asettici e minimali, i giovani tendono a rifarsi alla tradizione accostando arredi ricercati, anche di ispirazione industrial, ad elementi di altri stili. Anche gli spazi vengono vissuti in maniera differente, la casa è il luogo in cui convivono funzioni diverse, dal relax al lavoro. La luce, soprattutto naturale, assume molta importanza ed aiuta a migliorare lo stile di vita nelle nostre case. Le pareti hanno finiture particolari, le carte da parati trovano grande spazio perché consentono di personalizzare facilmente l’ambiente.

Carta da parati – Leroy Merlin Carta da parati – Leroy Merlin

Funzionalità ed energia per la casa dei Millennials

La casa dei Millennials è una casa in cui non ci si annoia e in cui varie funzioni convivono in ambienti non sempre grandissimi. Per questo gli spazi devono essere ben organizzati e studiati mediante l’uso di soppalchi, ad esempio, che aumentano lo spazio utilizzabile. Ci si allontana sempre più dalle case in cui il bianco è predominante in vista di colori più avvolgenti, come le tonalità della gamma del blu, come il petrolio o il blu oceano che vengono ravvivate da dettagli a contrasto, il giallo o il senape, che rendono l’ambiente energico e vitale! Io adoro il lampadario Pop Kasteli giallo in metallo, semplice ma allo stesso tempo particolare ed originale!

Una casa funzionale ed energica – Leroy Merlin Una casa funzionale ed energica – Leroy Merlin

Una casa sostenibile che pensa al domani

Tra i Millennials c’è un crescente interesse alla sostenibilità guidato dalla comprensione che il nostro modo di vivere influenza quello che sarà il mondo delle generazioni future; in quest’ottica troviamo sempre più interesse nei progetti green e attenzione ai comportamenti da tenere e ai materiali da utilizzare per evitare inutili sprechi. Anche la casa può essere arredata con materiali di recupero in maniera originale ed interessante, creando nuovi arredi oppure trasformando mobili vecchi con pitture decorative.

Mobili con materiali di recupero – Leroy Merlin Mobili con materiali di recupero – Leroy Merlin

Abbiamo visto alcune tendenze che caratterizzano le case dei millennials e come l’ambiente domestico sta cambiando rispetto al passato. Non perdere i consigli per dipingere le pareti: i colori di tendenza del 2021. E ora mettiti all’opera e fammi sapere cosa hai scelto per casa tua!

Antonella.M
Community Starter
13/05/21-06:30 (modificato)

La doccia solare da giardino è un modo eco sostenibile perfetto per riscaldare l’acqua senza utilizzo di elettricità o gas per fare una doccia calda mentre si svolgono delle attività all’aperto, ma anche in campeggio, in spiaggia o a bordo piscina. Si tratta di un'ottima soluzione per avere a disposizione l’acqua calda senza alcuno spreco di energia. Se vuoi scoprire tutti i vantaggi della doccia solare da giardino, entra nella nostra Community!

Doccia solare da giardino - Leroy Merlin Doccia solare da giardino - Leroy Merlin

Com’è fatta una doccia solare e quali sono i vantaggi di questo prodotto

Una doccia solare è formata da un serbatoio, una sacca che contiene acqua prelevata dal rubinetto, un tubo flessibile per scaricare l’acqua e un soffione. La normale pressione del rubinetto dell’acqua che arriva in casa è sufficiente a far arrivare l’acqua in alto per poi farla scendere.

La sacca di cui è composta una doccia solare può variare nei materiali. Spesso è realizzata in PVC in quanto questo materiale è resistente e assorbe il calore velocemente.

Il tubo flessibile per scaricare l’acqua misura dai 4 ai 2 metri di lunghezza ed è generalmente in gomma, quindi resistente e flessibile.

Le docce solari da giardino dunque non necessitano di energia elettrica per produrre acqua calda. Sfruttano invece i raggi del sole per scaldare l’acqua presente all’interno di un serbatoio. Questo consente un grande risparmio in bolletta.

L’utilizzo di una doccia solare da giardino è una scelta eco-friendly. Per un consumo sempre più sostenibile.

Doccia solare da giardino - Leroy Merlin Doccia solare da giardino - Leroy Merlin

Come funziona una doccia solare da giardino

Una doccia solare, come spiegato, è un prodotto molto semplice ideale per riscaldare l’acqua grazie all’energia prodotta dal sole. Funziona raccogliendo energia solare e quindi trasferendo quell’energia sotto forma di calore all’acqua che viene erogata a caduta.

Le docce solari portatili alimentate a gravità devono essere appese sopra la testa in modo che la gravità possa tirare l’acqua lungo il tubo e attraverso la testa della doccia. È preferibile che il tubo flessibile sia diritto. Alcuni modelli possono essere dotati di una batteria ricaricabile o di stilo per aumentare la pressione dell’acqua.

Doccia solare da giardino - Leroy Merlin Doccia solare da giardino - Leroy Merlin

Diverse soluzioni di doccia solare da giardino

Leroy Merlin propone diverse soluzioni di docce solari. Le due più richieste sono

- la doccia solare da giardino con serbatoio;

- la doccia solare con riscaldamento istantaneo.

La doccia solare da giardino con serbatoio è la più comune e diffusa oltre ad essere anche la più economica. In questo caso l’acqua fredda richiederà un tempo di attesa necessario affinché il serbatoio si riscaldi.

La doccia solare con riscaldamento istantaneo è un modello di doccia da giardino ad energia solare più innovativo che permette di beneficiare di acqua calda in modo istantaneo grazie ai pannelli solari.

La doccia da giardino GF SUNNY NIAGARA GREY treppiede esposta per circa due ore al sole, grazie al processo di riscaldamento dell'acqua che avviene all'interno della base/serbatoio, eroga numerose docce calde della temperatura desiderata grazie al miscelatore incorporato. È perfetta per rinfrescarsi in giardino o piscina. Sicura ed ecologica, leggera e maneggevole.

La doccia per piscina solare GRE AR1035P è una doccia solare smontabile in PVC nero con striscia argentata 35l con rubinetto lava piedi. Dotata di un solo rubinetto di acqua fredda consente di riscaldare l'acqua mediante un serbatoio di accumulo sfruttando naturalmente l'energia solare.

Doccia solare da giardino - Leroy Merlin Doccia solare da giardino - Leroy Merlin

Hai trovato interessante l’articolo? Per qualsiasi curiosità scrivi alla Community, saremo felici di rispondere alle tue domande! Dai un'occhiata alle numerose proposte di Leroy Merline trova i prodotti più adatti alle tue esigenze.

EnricaCuccarese
Community Lover
12/05/21-07:00 (modificato)

Scegliere dei pavimenti per esterni antiscivolo è un'ottima soluzione per mettere in sicurezza il giardino ed evitare infortuni. Scopri come scegliere i materiali più adatti alle tue esigenze tutti i vantaggi che ne conseguono!

Pavimenti per esterno antiscivolo - Leroy Merlin Pavimenti per esterno antiscivolo - Leroy Merlin

I materiali delle piastrelle per esterno antiscivolo

Prima di scegliere il materiale delle piastrelle per esterno antiscivolo, considera lo stile della tua abitazione. Tra i migliori tipi di materiale che puoi selezionare, ci sono le piastrelle in cotto, utilizzato specialmente in ambienti dallo stile rustico per pavimentare terrazzi, balconi, scale e per delimitare esteticamente il bordo piscina, come la Piastrella Klinker. Inoltre, anche le piastrelle in gres porcellanato, un materiale composto di argille ceramiche, feldspati, caolini, sabbia e altre materie prime, sono ottime per pavimentare cortli, balconi e terrazzi. Ciò perché questo materiale è caratterizzato da un’alta resistenza all'abrasione, agli urti e agli attacchi chimici.

Pavimenti per esterno antiscivolo - Leroy Merlin Pavimenti per esterno antiscivolo - Leroy Merlin

Scegliere piastrelle per esterni resistenti alle varie condizioni climatiche

Tra le cose più importanti da considerare per la scelta delle piastrelle per esterno antiscivolo non bisogna dimenticare il clima a cui è soggetta la tua zona abitativa. Quindi, per scegliere piastrelle che abbiano una maggiore garanzia nel tempo, tieni conto delle condizioni climatiche. Se per esempio, vivi in una zona dove il clima è molto rigido e sono frequenti gelate opta per delle piastrelle con alta resistenza al freddo, come la Lastra colosseo altamente resistente nel tempo agli agenti atmosferici, al gelo e all'usura. Invece, se invece, abiti in un luogo dove piove di frequente, è preferibile acquistare dei rivestimenti per esterni impermeabili e con un’alta resistenza allo scivolamento come la Piastrella Apache che rispetta la Norma antiscivolo R11.

Pavimenti per esterno antiscivolo - Leroy Merlin Pavimenti per esterno antiscivolo - Leroy Merlin

Come migliorare la resistenza allo scivolamento

Da Leroy Merlin puoi trovare un’ampia gamma di piastrelle antiscivolo. Prima di scegliere quella più adatta alle tue esigenze, considera la loro destinazione d’uso. Infatti, i materiali possono variare in base all'area che dovete arredare come il giardino, il porticato, il bordo piscina, balconi e terrazze. Tuttavia, in qualsiasi caso, per migliorarne la resistenza allo scivolamento opta per il Nastro antiscivolo TESA. Questa è la soluzione perfetta per tutte le superfici che tendono ad essere scivolose come gradini, rampe, scale e bordi piscina. prevenire cadute sui gradini e altre superfici scivolose che possono causare incidenti. Hanno una elevata adesività sulla maggior parte delle superfici e sono resistenti all'acqua, alle temperature alte e basse, ai detersivi e ai raggi UV.

Hai trovato interessante l’articolo? Scopri di più sui Pavimenti per esterni in pietra: una scelta ecologica e sostenibile. Per qualsiasi curiosità non esitare a scrivere alla Community. Saremo felici di rispondere alle tue domande!